Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Fotoritocco: da dove cominciare?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Fotoritocco: da dove cominciare?





avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 14:12

Come da titolo, vorrei capire da dove iniziare a fare fotoritocco. Sono assolutamente a zero in materia e avrei bisogno di consigli. Possiedo una Nikon D80. L'unica cosa che so è che non voglio pagare Photoshop e nessun prodotto Adobe e quindi a tale scopo comprai Paint Shop Pro X9 Ultimate quando ci fu un'offertona a 19 euro ma non l'ho mai usato un po' per pigrizia e soprattutto perchè ho un notebook con schermo solo HD di 7-8 anni fa che è diventato lentissimo e non ho un calibratore per il monitor. Quello che chiedo è, escludendo Adobe, come fare a scegliere un buon software di fotoritocco (potrei anche non usare Paint Shop Pro se mi dite che non è valido) e un'altra cosa che non capisco è che differenza c'è tra un software per convertire Raw e un programma di fotoritocco. Non sono la stessa cosa? Perdonate la mia ignoranza ma non mi è chiaro. Se qualcuno mi spiega in che direzione andare per iniziare a capirci qualcosa gliene sarò davvero grato.

avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 18:11

I convertitori raw (es. Lightroom) appunto rendono i colori "grezzi" recepiti dal sensore che si presentano
abbastanza smorti , in un'immagine piú piacevole e con colori piú bilanciati...
Fotoritocco (es. Photoshop, Gimp) ha i livelli, puoi applicare effetti a singole aree dell'immagine, ma anche, se vuoi puoi mettere uno scimpanzé a cavallo di una motocicletta...
Capture One è anche DAB e ha i livelli, non so Lightroom/Camera Raw. Chiudo.

avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 18:26

Premesso che Paint Shop Pro nella sua nuova incarnazione non lo conosco (l'ultima volta che l'ho usato avevo un Apple II MrGreen ), io sono un grande fautore di Affinity Photo, che sostituisce in toto PS/LR per la modica cifra di 50 Euro.
Si può ovviamente provare gratis e sul sito potrai trovare una sacco di tutorial in formato video che ti consentirebbero gradualmente di familiarizzarti con le varie opzioni del programma (che e' veramente completo e potente, ma per questo richiede un pò d'impegno, soprattutto all'inizio, per districarsi tra i vari moduli e l'interfaccia utente).

Di fatto come ti hanno detto di solito si parte dal modulo di Sviluppo/conversione RAW in cui fai le prime regolazioni di "basso livello", i.e. demosaicizzazione, rimozione del rumore, regolazione luci ed ombre, aberrazioni cromatiche ed altre eventuali correzioni della lente, e per finire con lo sharpening (che però si può anche fare proprio alla fine di tutto). Poi si passa al modulo diciamo "Grafico" in cui (almeno io) preferisco di solito regolare il bilanciamento del bianco e la saturazione dei colori in generale (ma lo puoi anche fare nel modulo di Sviluppo), applicare dei preset all'immagine, regolare il contrasto, rimuovere le imperfezioni etc. etc.
Il tutto per arrivare alla fine a poter salvare il file "finito" in JPEG con le elaborazioni di tuo gusto.

Qualunque programma finirai per usare, il processo è grosso modo questo, il mio consiglio è d'imparare ad usarlo un pò in maniera "distruttiva" (i.e. senza livelli, maschere, etc.) per familiarizzarti coi vari strumenti, poi pian piano potrai fare elaborazioni sempre piu' avanzate e lavorare in maniera non distruttiva sui files. Il principio però è sempre lo stesso: leggere, studiare, guardare tutorials, leggere, studiare, guardare tutorials.. Buon lavoro! Sorriso

avatarsenior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 18:26

perchè non inizi con programmi gratuiti e poi decidi secondo interessi e necessità,ci sono Gimp-Darktable-FastStone Raw Therapee-Affinity Photo e il Software Nikon

avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 18:28

Con Affinity Photo fai tutto, costa poco (no abbonamento) e ci sono ennemila tutorials su youtube.

avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2019 ore 18:48

Purtroppo non riesco a capire quale programma scegliere perchè non conosco le peculiarità di ognuno. Non saprei da che parte cominciare. Leggo di diversi utenti che nel loro flusso di lavoro utilizzano prima un programma e poi un altro ma non capisco perchè. Riuscite a spiegarmi dall'abc? Ripeto, sono un niubbo totale di fotoritocco...

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 6:17

Perdonami Tirpitz, ma cosa significa "i.e."?
Inoltre, i programmi gratuiti che girano sotto linux, vanno bene se installo Ubuntu sul mio vecchio notebook se ci metto un ssd e ci aggiungo altri 4 GB di ram oltre ai 4 che già ci sono oppure non è granchè considerando anche che il display è solo HD? Comunque grazie anche per il consiglio su Affinity, lo terrò presente.

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 7:39

Per lavorare su immagini in formato Raw posso suggerire ON1 Photo Raw.
Tra i principali vantaggi:
- riesci a lavorare in modo non distruttivo (i comandi che definiscono i ritocchi che vuoi eseguire sono memorizzati in un file di piccole dimensioni separato (side-car ) lasciando inalterato il file di partenza,
- puoi lavorare con livelli e maschere come Photoshop,
- è anche browser per catalogare e visualizzare le immagini come lightroom
- non paghi una rata annuale ma con meno 100€ ( dipende dalla promozione del momento) puoi scaricare la licenza per utilizzarlo a vita intera su 5 Pc differenti. La licenza include l'aggiornamento gratuito del sw per 1 anno
- è supportato da una libreria composta da video con suggerimenti e trucchi per impare ad usarlo

www.on1.com/videos/

Lo sto usando da diversi mesi e mi trovo bene perché unisce alcune caratteristiche di lightroom, Camera Raw e Photoshop in un solo tool ad un prezzo più accessibile





avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 9:23

Grazie per la dritta. Sarebbe interessante una comparativa tra i vari programmi per capire i vantaggi e gli svantaggi dell'uno rispetto all'altro.

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 9:36

Allora i programmi gratuiti principali: Gimp, Dark Table e Raw Therapee, sono multipiattaforma, quindi significa che puoi installarli su Windows, Linux ed anche Mac.
Visto che cominci ora, un programma vale l'altro.
Se hai un computer vecchio e lento potresti provare a rinfrescarlo con Linux, ma devi installare una versione leggera, quindi Ubuntu liscio non va molto bene, prendi magari Xubuntu, che è identico ma usa un ambiente grafico meno pesante (Xfce), non avrà alcuna influenza nell'uso dei software di ritocco.
Installa la versione 18.04 ultima versione disponibile con supporto lungo, scegliendo 32 o 64 bit, a seconda dell'architettura della macchina.
Devi installare comunque due programmi, uno sarà Gimp (versione 10.10.x), e l'altro a scelta tra DT e RT.
Dark Table è forse più semplice da usare, Raw Therapee più completo ma anche più complicato, vedi tu.

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 10:09

Portatile vecchio quanto? Darktable ha problemi sulle CPU a 32 bit. Veloce su Quad Core AMD Phenom II P960 1800 MHz (64 bit, 4 core, 2012) + 4 GB RAM (file di D80 e D700, debian linux con xfce)

Se vuoi provare SW open source senza installarlo su windows leggi quanto ho scritto in www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3115950 (quarto messaggio)

avatarsenior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 10:17

Premessa per me doverosa: se lavori su un monitor scarso e non calibrato, magari tu vedrai bene, ma nono saprai mai, nella realtà, cosa starai facendo, per cui la vedo abbastanza inutile.

Scritto questo, separiamo i problemi:
a) elaborazione RAW
b) elaborazioni di dettaglio

Io uso Canon, ed effettuo la prima parte del lavoro (bilanciamento del bianco, luminosità, contrasto, livelli ecc. sul RAW con il software in dotazione alle Canon, DPP: immagino anche Nikon fornisca un software per elaborare i propri RAW).
Da questo, una volta regolato il regolabile, salvo in TIFF a 16 bit.
Per la seconda parte, elaborazioni di dettaglio e creative, uso anch'io Paint Shop Pro X9 Ultimate, che come te ho acquistato allo stesso prezzo (ma lo usavo da prima, molto prima, credo dalla versione 4, proprio la 4, non la X4).
Con questo raddrizzo, ritaglio, lavoro su più livelli ecc.

Come suite di plugin per effettii creativi (BN, invecchiamenti ecc) uso Nik collection (la vecchia versione gratuita), Topaz Labs, Alien Skin.

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 10:58

Grazie a tutti, finalmente inizio a capirci qualcosa. Purtroppo il monitor non lo posso calibrare in quanto non ho un calibratore. Il computer è un Asus di almemo 7 o 8 anni e ha un processore I5 (di questo sono sicuro ma non ricordo di che generazione, forse quarta ma non vorrei sbagliarmi).

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 11:05

E se installassi sia Ubuntu che Gimp ecc. su chiavetta da 64 GB? Funzionano comunque bene?

avatarsenior
inviato il 26 Maggio 2019 ore 11:22

Io partirei da Capture NXD abbinato a View NXi
Sono software gratuiti Nikon e non sono male, ti permettono anche di predispoorti molto agevolmente dei predefiniti con un programmino Picture Control, ora molto ben fatto, completa il tutto Nikon Transfer anche lui ben realizzato.

Quì li scarichi in un colpo solo
downloadcenter.nikonimglib.com/it/download/sw/137.html

Successivamente potresti provare i Prodotti Adobe (PS+ACR o Lightroom), bene o male sono quelli leader.
Non è male comunque Capture One, forse meglio di Lightroom.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me