Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Zaino comodo







avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 17:00

Lo scorso fine settimana ho fatto una camminata in montagna con un Vaude Jura da 30 litri (in totale una decina di chili), e già solo dopo un'ora di camminata spalle e schiena cominciavano a farsi sentire. Sicuramente non sono stato furbissimo a caricarlo così (il mio Vaude non ha il supporto lombare e gli spallacci non sono granché imbottiti), d'altra parte mi sembrava esagerato usare un Forclaz da 60 litri (che invece ha il supporto lombare e gli spallacci più larghi e imbottiti, ma non trovo comodissimo nemmeno lui).

Mi piacerebbe trovare uno zaino da trekking comodo intorno ai 40/45 litri, chiedo quindi il vostro aiuto:
quali sono gli zaini più comodi che avete provato (con carichi tra i 10 e i 15 chili)?





avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 17:20

Se accetti il fatto di avere il caricamento solo dall'alto (niente zip laterali o frontali o schienale), probabilmente lo zaino + comodo sul mercato è l'osprey Atmos Ag. Mai avuto nulla di così comodo (e ne ho cambiati parecchi..)
Altro super zaino che offre apertura frontale e altrettanto comodo: Millet Peuterey 45 +10. Tra i due questo a livello di features batte l'osprey.
Alla fine io, non volendo rinunciare alla apertura sullo schienale, dopo una breve parentesi con F-stop (carini dai ma non di certo per trekking impegnativi) ho ripiegato su un Mammut Trion Pro da 50 lt. Bello, essenziale ma meno comodo dei due succitati.
Max

avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 19:42

Boh io non so come fate con l'apertura sullo schienale! Vi ammiro MrGreen
Non ho molta esperienza, io sono andato sul lowpro photosport 300aw II, circa 30litri se ricordo bene, con tasca laterale per fotocamera con obiettivo montato + flash o secondo obiettivo. Poi per tutto il resto è un tipico zaino da trekking.
Io mi ci trovo bene, la scelta è ricaduta proprio per le dimensioni e tasca laterale: mi permette di estrarre la reflex in parete senza rischi per lei.

avatarsenior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 19:52

Deuter guide 35 + 8. Pensato per carichi elevati, schienale rigido, telaio a X. Non ha tasche laterali (che odio).

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 15:45

Grazie a tutti per i suggerimenti.

Ho evitato di specificare le mie preferenze personali riguardo gli zaini perché l'aspetto fondamentale in questo caso è la comodità (nel senso di poterlo tenere in spalla per ore anche con 10 o più chili di carico).
Tutto il resto passa in secondo piano, come il fatto che abbia uno scomparto fotografico o un'apertura laterale o posteriore per facilitare l'accesso (se ci sono meglio ma non è fondamentale) o le tasche laterali (che io personalmente preferisco avere, ma, in questo caso, diventa un fattore secondario).
In genere in montagna non ci vado col solo intento di far foto ma perché mi piace proprio la montagna, a volte la macchina fotografica non la porto neanche, a volte la porto col treppiedi, a volte porto corda e imbrago (ma non arrampico in parete), a volte un dronino, se serve porto il sacco a pelo, fornelletto, ecc... insomma, l'uso è vario.

Spero arrivino altri pareri per allargare ulteriormente la ricerca o confermare i suggerimenti già arrivati ;-)

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 16:56

Allora ribadisco atmos ag 50 o 65.

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 16:58

Questa è la mia configurazione: www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3131331

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 17:27

alla fine uno zaino buono lo si riconosce da poche cose: schienale bello rigido, fascia lombare, spallacci larghi, chiusura pettorale. Tutto il resto vien da se.

soluzione economica e che vedo che nessuno ha citato è lo zaino decathlon mh100 da 30L

www.decathlon.it/zaino-mh100-30l-nero-id_8493730.html

So che può far ridere, ma è seriamente valido sia come materiali che fisicamente come confort, lascia la schiena ben areata e ti scarica bene il peso sulla fascia lombare. io ci ho fatto 2 viaggi in bici uno da 2 giorni e uno da 3 avendolo sempre addosso con zero problemi e se non avevo 10kg di carico poco ci mancava. Lo uso anche per altre cose, sempre una garanzia, poi per quello che costa... dopo averlo provato usare altri zaini mi da sempre fastidio.
è un 30l, quindi un po' più piccolo di quello che volevi, ma ma ha 2 belle tasche esterne per borracce o altri oggetti cilindrici.

Poi ha il vantaggio che lo puoi provare e valutare se ti risulta comodo o no, uno zaino non lo comprerei mai online.


@Jacopo0 la icu simil F-stop dove l'hai trovata? sono alla ricerca di una icu per uso zaino\ borse da bici e trovare produttori validi mi viene solo che bene. Che me ne serve una stretta e lunga, solo che non ho ancora trovato nulla che mi vada bene, o meglio c'è un prodotto manfrotto, ma è solo parte di un kit...

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 18:09

@Matteo N. su amazon: https://www.amazon.it/gp/product/B01DU3WUQA/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 18:23

grazie! mi guardo l'azienda perchè come detto ne cerco una stretta e lunga, cosa che non sarebbe un problema, ma con apertura dall'alto... cosa che la rende un po' fuori sagoma.

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 18:48

Osprey Escapist.
Leggero e capientissimo.

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 19:18

Gli zaini sono un po' come le scarpe. Un paio di scarpe che per me sono comodissime a te fanno male ai piedi, per gli zaini è uguale. L'unica soluzione è provarli. Ovviamente tenere lo zaino sulle spalle un paio di minuti in negozio non è come andare a camminarci 3 giorni, però provandone diversi ti fai un'idea. L'ideale quindi è armarsi di pazienza, andare in un negozio ben fornito e chiedere di provare gli zaini carichi.

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 21:00

Seguo la discussione perché ho la stessa necessità.
Possiedo un 30l del Decathlon, comprato anno scorso (di quelli che se ne vedono molti in giro), un 50 +10 litri Quechua Forclaz comprato nel 2011 ed un Ferrino Highlab 80+10 comprato nel 2013.
Il primo è uno zaino con buon rapporto qualità/prezzo ma non molto comodo e per uscite di un giorno ci sto proprio al limite, oltre a trovarlo scomodo per lunghe camminate.
Ho il Forclaz che uso da tanti anni in viaggi e va molto bene, una vera roccia che ho sfruttato tantissimo ma è troppo grande per uscite di un giorno, e comunque ha qualche limite
Infine c'è il Ferrino ma fa storia a sé ed uso solo in certi viaggi in tenda.
Anno scorso ero li, li per prendere l'Ajna F-Stop in cui mettere la mia ICU media stretta (narrow), ma per fortuna mi sono fermato, sia perché ritengo costi troppo, sia perché non credo mi avrebbe soddisfatto in pieno nelle camminate di parecchie ore.
Per me trovare una via di mezzo da usare sia per uscite di qualche ora, sia per uscite di due giorni con la tenda monoposto sarebbe il massimo... Quindi tra i 40 ed i 50 litri...
Tenendo conto che se devo usare la fotocamera posso tirare fuori dallo zaino la borsetta manfrotto a tracolla, e se devo fare qualche passaggio che richiede attenzione o uno spostamento lungo in cui la macchina tanto vale tenerla in zaino... semplicemente la rimetto a posto... mi trovo praticamente nella stessa situazione di chi ha aperto la discussione.
A questo punto l'Osprey da 50, di cui ho sentito parlare a lungo, potrebbe essere una scelta interessante...così se sto fuori parecchie ore ho anche spazio per fornelletto da tè e utensili vari.

Insomma, seguo.

avatarsupporter
inviato il 16 Aprile 2019 ore 21:17

Per esperienza dico di lasciar perdere gli zaini fotografici e utilizzare quelli da viaggio od escursionismo, quelli fotografici vanno bene per il parco di Monza, non in montagna.

Io comodo uso il TNF Borealis, 30L ampio (secondo me è qualcosa in più), molto robusto, resistente all'acqua e se è davvero comodo per me che ho 13 vertebre in titanio (e parecchio sensibile lato carico peso e comodità).

L'ho usato durante un'uscita su roccia, ghiaccio e neve con un dislivello totale di 2mila metri, lo zaino nonostante i 10 kg di carico è rimasto... Leggero. Dentro mi ci è andato 17-55, 70-300, D7500, cavalletto, 2 borracce, panini, dolci, banane, calzini di scorta, maglia di scorta e varie (leatherman, documenti, chiavi, fazzoletti ecc).

Per me per le uscite da un giorno è l'ideale, tanto ho Paolo che porta il fornelletto...

Osprey, Berghaus, marmont, salewa, ferrino... Cerca che marchi ce ne sono tanti, io lo proverei, il mio è tanto accessibile, ne ho un'altro 30L a sacco con telaio e non lo uso MAI...
Qualche foto...

[url=https://ibb.co/hXyXv5k]


[url=https://ibb.co/Yy5xYNX]


[url=https://ibb.co/k3BzQzm]


[url=https://ibb.co/ydwwbhL]


[url=https://it.imgbb.com/] condividere foto online
[url=https://ibb.co/V2xyRdt]


[url=https://ibb.co/ZJG1nH5]


[url=https://ibb.co/F6SYtFf]


avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 22:08

Ops, mi autoquoto:
Io mi ci trovo bene, la scelta è ricaduta proprio per le dimensioni e tasca laterale:


non che centri molto col discorso adesso, ma piccola precisione, intendevo apertura laterale! Mi son confuso!

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me