Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Piastra e Testa: cerco suggerimenti


Forum » Fotocamere, Accessori e Fotoritocco » Piastra e Testa: cerco suggerimenti




avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 19:00

La Manfrotto Xpro3W come va rispetto alla 410?
È tecnopolimero anziché metallo e monta il 200PL anziché l'RC4, regge 4kg di carico statico anziché 5. In compenso ha 3 livelle e pesa 500g in meno, oltre a costare molto meno.

Dalle foto si vede appena ma le ho entrambe ma definire la migliore delle due non ha senso, sono due teste molto diverse dove la cremagliera è utile per certi versi e macchinosa per altri, la tre vie sbrigativa e comoda a tutto campo ma inadatta dove servono sostamenti di precisione, in tutti i casi la tre vie non è di polimeri ma alluminio e tra le due ci sono solo 200 grammi di differenza, per certi versi trovo assai comodo il sistema di frizione tra i due assi della tre vie, non la cambierei certo per una sfera.
Altra testa Manfrotto che trovo comoda e che ho da diversi anni è la 128 RC anche questa trasformata in Arca, testa a due assi con un unico manettino lungo, regolazioni fluide assai efficaci e comoda per un uso veloce, e aggiungo con sistema di aggancio piastra tipo vecchio, robusto e assai migliore di quello attuale delle 200PL, sempre 1 Kg di roba.

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 19:26

Beh, potevi in questo caso, acquistare l'economicissima colonna corta che esiste come accessorio.

L'avevo vista da qualche parte ma sopra ha il piattello dove appoggi la testa che fa veramente pena, capisco ben che segare la lunga è da arresto ma quel cavalletto li non lo uso mai esteso per cui la colonna era solo d'impaccio mentre la barra 131D come dicevo prima è di tutto altro avviso, per quando mi serve tanta altezza, solidità e "peso da portare" ho un paleolitico cavalletto anni 80 a cremagliera e stabilizzatori intermedi sulla colonna fatto di tubi di grosso diametro in alluminio non sottile, è una pacca di chili ma se ci cacci su anche un catadiottrico da 1000 manco lo sente, se invece lo metti nello zaino lo senti eccome, infatti per questo l'ho relegato eslusivamente dal bagagliaio della macchina fino a uso nelle strette vicinanze.MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 171000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





24 Aprile 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me