RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Grandangolo...come utilizzarlo al meglio


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Grandangolo...come utilizzarlo al meglio





avatarjunior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 18:56

Ciao a tutti,

ho da poco acquistato un grandangolo, in particolare il sigma 10-20 f 3.5. Utilizzandolo ottengo spesso foto vuote, piatte e deludenti ma ho notato come basti poco, per esempio un piccolo spostamento o un inquadratura differente, per ottenere dallo stesso soggetto foto molto belle e accattivanti.

Da qui nasce la mia domanda... ci sono "regole" compositive, chiavi interpretative o piccoli accorgimenti da tenere a mente e utilizzare per poter sfruttare al meglio un obiettivo grandangolare ? Potete darmi qualche consiglio ?

Grazie a tutti !!!

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 19:03

1) usarlo in bolla, per evitare le terribili linee cadenti
2) + foto di interni e meno paesaggi
3) mettersi sempre più lontani possibile, ed usare sempre le focali meno corte dello zoom, da chiudere a f8 minimo
4) curare la luce, ma la cosa è lapalissiana
5) attenzioni ai cieli bruciati non uniformemente, visto l'ampio angolo di campo
6) metti un oggetto che catturi l'attenzione in primo piano

Ora verrà a dirti qualcuno che invece sei libero di fare come ti pare. Certo, aggiungo io. MrGreen Ma gli ultragrandangolari "di solito" si usano così.

avatarjunior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 19:08

up per il post....lo trovo utileeeeCool

avatarjunior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 19:19

Alabamasmith, se consigli di usare le focali più lunghe dello zoom poi non puoi dire che di solito i supergrandangolari si usano così.
Dato che si capisce benissimo che le focali grandangolari estreme non ti aggradano, avrei evitato di dare questi consigli.
I supergrandangoli sono fatti per il paesaggio, e di esempi nelle gallerie ce ne sono a iosa.
L'unico consiglio che mi sento di dare all'opener è proprio questo, vai nelle recensioni degli obiettivi e studia le immagini di quelli davvero bravi, (non certo le mie....), e cerca di trovare gli spunti e di capire il perchè certe foto, che siano paesaggi, street o architettura varia, con i supergrandangoli sono così spettacolari.

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 19:25

effettivamente io lo utilizzo solo per panoramiche paesaggistiche e non ne farei mai a meno:-Ppuoi vedere tra i miei scatti :-P:-Pciao Rosario:-P

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 19:28

) usarlo in bolla, per evitare le terribili linee cadenti
dopo che ti sei annoiato infrangi la regola...
+ foto di interni e meno paesaggi
chi l'ha detto? non è una regola...
mettersi sempre più lontani possibile, ed usare sempre le focali meno corte dello zoom
assolutamente no!!!
curare la luce, ma la cosa è lapalissiana
dovrebbe essere fatto con tutte le lenti...
attenzioni ai cieli bruciati non uniformemente, visto l'ampio angolo di campo
come sopra.. con qualsiasi lente
metti un oggetto che catturi l'attenzione in primo piano
non è una regola è un'alternativa...
Ora verrà a dirti qualcuno che invece sei libero di fare come ti pare. Certo, aggiungo io
allora sono consigli sbagliati;-)
Ma gli ultragrandangolari "di solito"
li usi tu cosi....;-)

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 20:12

te pareva MrGreen Ripeto, ognuno è libero di fare come gli pare.

Faccio un esempio: bit.ly/2KwwuCn questo è il -mio- modo di intendere l'uso di un supergrandangolare per interni. Mi rendo conto che nel campo della fotografia amatoriale non esistono regole, ed è giusto che sia così. Ma ci sono dei canoni estetici "classici" più o meno codificati.

Per il paesaggio idem, preferire focali meno estreme, riconsiderare l'uso del teleobiettivo.

E' un discorso di estetica. Le scuole di fotografia (e l'editoria, o quello che ne rimane), preferiscono un'estetica di questo tipo.
I forum, la fotografia amatoriale, instagram hanno invece altri canoni estetici, più esasperati. Il rigore formale viene soppiantato dall'effetto emotivo di una foto. Colori, prospettive, postproduzione.
Quando ho scritto "di solito" mi riferivo a questo. Ovviamente scriverlo in un forum di fotografia mi espone a delle critiche, e ci sta.







avatarjunior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 20:46

Consiglio mio, da uno che ha come obbiettivo un grandangolare da 14 mm....

le regole di composizione vanno studiate bene bene bene...

aiuta molto come dice Alabamasmith
6) metti un oggetto che catturi l'attenzione in primo piano


nella mia galleria, gli ultimi scatti sono stati fatti con il 14 mm... aiuta molto scattare scattare e scattare ancora...;-)

una corrente di pensiero una il grandangolare sia per lo street che per i portrait...

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 21:22

te pareva
bastava che scrivevi " il mio pensiero è" e avresti avuto tutto il rispetto, dal momento che scrivi " la regola è" accetta chi non è d'accordo con quello che sostieni!
Mi rendo conto che nel campo della fotografia amatoriale non esistono regole
altro errore.. è proprio il contrario..!!! E' chi la conosce che le infrange.
Ma ci sono dei canoni estetici "classici" più o meno codificati.
secondo il tuo punto di vista.
Per il paesaggio idem, preferire focali meno estreme, riconsiderare l'uso del teleobiettivo.
quindi il paesaggista che scatta con un 10mm non ha capito nulla? (secondo il tuo punto di vista)
E' un discorso di estetica. Le scuole di fotografia (e l'editoria, o quello che ne rimane), preferiscono un'estetica di questo tipo.
se questo è verità, sono contento di non aver frequentato nessuna scuola;-)
Liberiamo la mente, tiriamo fuori la nostra creatività, senza essere condizionati da quello che ti impone la massa.
Liberi tutti di seguire la "propria" o la strada di "altri".....

avatarsenior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 23:05

@alabasmith le tue regole sono un misto di ovvietà e cose sbagliate... come ha già detto il moro... poi che l'editoria non gradisca foto grandangolari è una cavolata galattica, io due foto che ho venduto ad un'agenzia di viaggi e ad un importante rivista di viaggi (meridiani) erano entrambe fatte con l'8-16, una sicuramente a 8mm, l'altra a 10mm. Con foto di grandangoli e fish ho fatto un'intera mostra di lightpainting e ha avuto un buon successo.
La verità è che se uno non sa scattare a prescindere dalle focali ricava foto inutili che non vuole nessuno, forse i grandangoli sono più difficili da usare, ma nulla di drammatico se si sa fotografare.

io da estimatore dei grandangoli e fisheye direi che nel mio piccolo posso dare un mio personale elenco di regole da seguire, specialmente dopo tanti anni di sigma 8-16 e ormai quasi 3 anni di uso del fisheye in ogni condizione.
Le prime tre regole sono:

- curare la composizione dello scatto
- curare bene la composizione dello scatto
- curare molto bene la composizione dello scatto

Può sembrar stupido da dire tre volte, ma è la regola base che fa la differenza, sia con grandangoli che con fish, se non si sa comporre bene gli scatti vengono fuori delle schifezze immonde, la stessa scena ripresa quel passo più avanti o più indietro può essere molto gradevole o uno schifo. Ora visto che è inutile parlare di aria fritta facciamo un elenco.

- Applicare molto accuratamente le regole basi della composizione: regola dei terzi e linee uscenti negli angoli
- Cercare di tenere quasi sempre la perfetta orizzontalità degli scatti (minimizza la distorsione).
- Non tenere angolazioni strane che possono introdurre distorsioni inammovibili, altrimenti si possono volutamente inserire, ma con del senso.
- non lasciare la scena vuota, il grandangolo si usa se ha senso, usarlo sempre non porta da nessuna parte. Per iniziare ottimi soggetti possono essere interni, borghi antichi, foto di architettura, qualsiasi posto che abbia magari spazi piccoli e raccolti oppure in cui creare prospettive particolari e "anomale". Chiaramente non ha senso scattare a 10mm in una spiaggia lunga 10km per esempio, a meno che ovviamente non ci sia un soggetto da porre in evidenza.
- Se manca un soggetto cardine o lo si cerca di inserire oppure niente.
- riguardo alla distanza dai soggetti è sempre meglio cercare di starci quanto più vicino possibile e tenere focali ampie per poter dare un maggiore effetto di immersione nell'immagine, il tutto ovviamente se ha un senso.

L'uso del grandangolo spinto se fatto bene apre molto la mente e fa cambiare prospettiva sul mondo, ti porta a guardarti più intorno e a cercare scene più ampie da riprendere, ovviamente è un po' più difficile e per questo è stimolante. Per fare pratica parti dallo studio della composizione e inizia a sperimentare, purtroppo componendo male è molto facile che escano scatti vuoti. Il fisheye da questo punto di vista è un passo ancora oltre, più difficile da usare, ma anche molto stimolante per via della distorsione... forse magari qualcuno non lo sa, ma con un fish sapendo comporre si fanno anche tranquillamente foto non distorte...

avatarjunior
inviato il 13 Aprile 2019 ore 23:32

@Matteo N. : tanti gran bei consigli....niente da dire o da aggiungere;-) Bravo

avatarjunior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 0:24

Grazie a tutti ragazzi !!!

in effetti @Alabamasmith il punto 3) proprio non riuscivo a capirlo MrGreen

Mi pare di capire che il minimo comune denominatore sia curare nei minimi particolari la composizione e scegliere un soggetto per il primo piano in modo da riempire la foto Sorriso.
Personalmente ho difficoltà nel trovare la giusta angolazione con soggetti in primo piano molto ravvicinati, spesso non riesco a posizionarli correttamente senza perdere la composizione del paesaggio retrostante; in sostanza ci sono due piani compositivi da curare contemporaneamente, il soggetto in primo piano e il paesaggio sullo sfondo.

Ricapitolando:

-trovare un soggetto per il primo piano o linee di direzione per dare profondità
-rispettare la regola dei terzi per dare equilibrio alla foto
-mantenere orizzontale la macchina per evitare distorsioni
-curare bene....ma molto molto, molto bene la composizione...investendo tempo in piccoli spostamenti per ottenere il giusto equilibrio e profondità nell'immagine

Grazie a tutti per i consigli ! ;-) @Matteo N. sei stato molto chiaro.... " la stessa scena ripresa quel passo più avanti o più indietro può essere molto gradevole o uno schifo" penso che questa frase sia la chiave per utilizzare correttamente un grandangolo.


avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 0:46

prego ;-)

Sì devi in generale comporre molto bene, nel mio profilo trovi qualche esempio che dovrebbe esserti utile, è un po' che non aggiorno la galleria, ma qualcosa ci dovrebbe essere, nel caso ci sono anche su flckr e instagram. ci troverai anche delle foto fatte con il fish se vuoi toglierti la curiosità. Magari postaci qualche esempio per darci modo di capire dove sbagli, potrebbe anche essere che per il contesto in cui scatti non sia necessario un grandangolo spinto. Per esempio abitando in liguria sono stato piuttosto facilitato nel suo uso, ma mi sto rendendo conto che per tanti altri contesti è meglio un tuttofare o perchè no un bel tele spinto.

avatarjunior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 0:49

Usare un grandangolare bene non è così semplice come si crede, principalmente perchè sono ottiche in cui è molto facile avere distorsioni ai lati e in alcuni scatti diventano un difetto. Neanche avere sempre in bolla tutto aiuta ad eliminarle del tutto, spesso è necessario ricorrere alla correzione manuale in post (non sempre, ma molto spesso quando ci sono edifici).

Detto questo, il grandangolo tende a far sembrare molto piccoli gli oggetti lontani, quindi se hai un soggetto lontano nella foto e vuoi riprendere un primo piano per aggiungere profondità, questo è uno dei problemi a cui si va incontro e che può causare qualche delusione. Alcuni poi selezionano l'area che risulta piccola e la ingrandiscono, avendo così una foto con un bel primo piano e i soggetti in lontananza non appiattiti. Lo si fa spesso con le montagne, per farle sembrare più grandi (l'ho visto fare a tanti fotografi piu' o meno famosi).

Per sfruttare bene un grandangolo, nella paesaggistica in particolare è importante avere degli elementi in primo piano, che possano aggiungere profondità allo scatti e sfruttare le caratteristiche della lente, che consente di avere tanta profondità di campo.

Io uso spesso i 16mm (35mm eq), trovo più naturali i 20-24mm.

Ti consiglio di osservare bene comunque gli scatti effettuati con il grandangolo dai professionisti del settore che più interessa. Nel wedding non sono moltissimi ad usarlo, ma quelli che lo fanno creano scatti molto interessanti.

La difficoltà maggiore tuttavia consiste nel riuscire a bilanciare l'immagine che con un angolo di campo maggiore, aggiunge tanti elementi nel frame. Elementi che vanno posizionati correttamente per avere un'immagine bilanciata, che catturi l'interesse dell'osservatore.


avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2019 ore 21:40

Punto di vista del tutto alternativo x aggiungere carne al fuoco:
1) Buttati per terra o trova una buca e inquadra da sotto verso l'alto, magari ruotando la macchina sull'asse longitudinale dell'obiettivo, vedrai linee convergenti che daranno una dinamica paurosa alla tua foto
2) Attaccati a qualcosa da mettere in primo piano, ma proprio ATTACCATI: se chiusi a f32 i grandangolari veri hanno una profondita' di campo spaventosa, che parte da qualche millimetro dal vetro anteriore della lente e va fino a Plutone, e fregatene della diffrazione
3) Trova 1 fonte di luce da far entrare nella lente dai suoi angoli estremi: produrra' flare e cali di contrasto come solo quelle ottiche sanno fare
4) Mettici un polarizzatore: il suo effetto su queste lenti e' assai creativo
5) Se e' un grandangolo zoom, tipo i Tokina, ci aggiungi un tubo di prolunga ed il punto di fuoco prima o poi cadra' DENTRO l'obiettivo: vuol dire ricavare foto nitide di oggetti a CONTATTO col vetro !
6) Evita foto di panorami estesi, a meno che tu non abbia uno scenario di una reale vastita' sconfinata: ricaveresti solo piatte robe piccolissime perse in mezzo al nulla...
7) Gli zoomoni sono x i turisti, il cinquanta per i maestri, .... ma il grandangolo e' per gli DEI !
8) E' una lente incredibilmente creativa e richiede una visione altrettanto fantasiosa della realta': non stancarti mai di provare ogni stranezza che ti gira per la testa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 180000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





14 Ottobre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me