RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Storie di fotografia attuale


  1. Forum
  2. »
  3. Tema Libero
  4. » Storie di fotografia attuale





avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 13:16

www.instagram.com/insta_repeat/?hl=it

Ovvero, alla fine, sono sempre quelle.




avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 16:48

Interessante raccolta di stereotipi da fotoamatore...
Sorriso

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 16:59

Ci dovrebbero mettere anche un po' dei martin pescatori, dei gatti, dei cani e tette e culi che girano ovunque...

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 17:36

E anche la morosa che ti tende la mano all'indietro e ti trascina dentro un paesaggio. MrGreen

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 20:08

MrGreen

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 20:24

pescatore col cormorano, Lucca comics, carnevale, pontile, tramonto, foliage.
Culi e tette non mi stancano.

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 23:44

È vero...il carnevale!

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 0:15

Mancano i santoni rugosi, bambini nel fango, still life (matite, frutta... insomma tutti), mendicanti, vecchietti per strada e al bar, scalinate, strisce pedonali, gente con l'ombrello.

La categoria più ricca credo sia quella degli sconosciuti (meglio se insignifcanti) cecchinati per strada.


avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 0:15

Ok...
Scorrerò quell'account fino in fondo. Con il segreto terrore dì trovarci una mia foto.
Ma se succede mica ve lo racconto.....

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 0:20

Comunque sono tutte a colori, almeno le prime. Non sono arrivato in fondo.
Le ripetizioni/scopiazzature più numerose secondo me sono in b/n.

Chi ha fatto quel lavoro è di parte ;-)

Scorrerò quell'account fino in fondo. Con il segreto terrore dì trovarci una mia foto.

Ale, non credo ci sia nulla di negativo. Temo che tutte le foto, ma proprio tutte, possano essere messe in una lista con altre foto simili, se non quasi identiche.
Poi ognuno si stufa prima di quelle che non gli interessano.



avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 0:43

ok ok facile criticare.
Ora fatemi la lista delle cose da fotografare che nessuno fa.
Attendo fiducioso

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 8:29

D'accordo. Però se mi permettete, ci sono foto "più uguali di altre".
Ammetterete che esistono diverse immagini stereotipate che è facile trovare ripetute in modo quasi identico.

Sicuramente anch'io ne ho fatte.

Diciamo che, se esiste, la visione originale non sta tanto nel "cosa" quanto nel "come".

Ad esempio: tutti forse abbiano fotografo un pontile sullo sfondo di un lago. Ma non è obbligatorio metterlo per forza al centro dell'inquadratura, con macchina sul cavalletto e tempo di otturazione lunghissimo.....

Quello che colpisce in quella serie non è la ripetizione dei soggetti, ma il fatto che le scene/inquadrature siano in tanti casi praticamente sovrapponibili...

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 8:48

Mi è capitata davanti proprio ora una citazione di Ugo Mulas, del 1973. Ve la riporto.
Poi la smetto, giuro... Sorriso

Gli occhi, questo magico punto di incontro fra noi e il mondo, non si trovano più a fare i conti con questo mondo, con la realtà, con la natura: vediamo sempre più con gli occhi degli altri. (...) Di queste migliaia di occhi, pochi, pochissimi, seguono una operazione mentale autonoma, una propria ricerca, una propria visione. Anche inconsapevolmente, le migliaia d'occhi sono collegate a pochi cervelli, a precisi interessi, a un solo potere. Così, inconsapevolmente, anche i nostri occhi, anziché trasmetterci informazioni genuine, magari povere, scarne, ma autentiche, ci investono con infinite informazioni visive, doppiamente stordenti, perché spesso la loro falsità si cela sotto una specie di splendore.

Da Ugo Mulas, La fotografia, 1973.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 9:21

E vero....i santoni rugosi!!!!!!

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 13:14

Giusta considerazione quella "ci sono foto più uguali di altre "...
In certe situazioni il click è irresistibile e tante foto uguali arrivano da ogni parte del mondo, una sorta di metastasi anartistica dalla diffusione inarrestabile.
Certo non si fa male a nessuno a tenersele per se, ma condividere...è il caso?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





06 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me