Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

ICM - Intentional camera movement o detto all'italiana mosso creativo


Forum » Tecnica, Composizione e altri temi » ICM - Intentional camera movement o detto all'italiana mosso creativo




avatarsupporter
inviato il 08 Marzo 2019 ore 21:57

Visto che ne parlavamo nel topic lensbaby e continuavamo ad andare OT, ho pensato MALE di aprire una succursale per noi svitati (sapete bene chi siete MrGreen)
vi lascio questo post interessante:
blog.juliaannagospodarou.com/guide-icm-intentional-camera-movement/

Mano mano che troviamo roba da leggere mettiamola qua così ci documentiamo!! MrGreen

Per chi non ci ha seguito lo svarione è partito da qui: www.cfriel.com/index

nel post un paio di link a fotografi che praticano questa "tecnica":
ernst-haas.com/classic-color-motion/
www.douglasbarkey.com/landscape-interrupted-folio.html
www.erikmalm.com/fineart.htm

e Norma ha segnalato lei:
www.lindasandow.com/index.html





avatarsenior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 22:05

io non sono svitato!!!! MrGreen
al massimo tiltato MrGreen

avatarsupporter
inviato il 08 Marzo 2019 ore 22:08

Tilta oggi Tilta domani , prima o poi qualcosa si svita MrGreen

avatarsenior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 22:12

ho il torcicollo. prendo un momendol MrGreen

avatarsupporter
inviato il 08 Marzo 2019 ore 22:19

prevedo chiusura del topic in 3..2..1 se non facciamo in bravi MrGreen

quindi torniamo in topic!
oggi ho provato delle foto dall'auto in viaggio.
non è proprio ICM, nel senso che ok la camera si muove ma perchè si muove tutta l'automobile (e qui ci sta proprio una bel gioco di parole, movimento di MACCHINA intenzionale MrGreen), in ogni modo si ottengono risultati molto astratti e particolari!


avatarsenior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 22:43

io dall'auto ho fotografato solo in namibia. ma col tele.
se mi ricordo questo weekend provo e poi scrivo le mie considerazioni.
volevo provare questa sett ma uscito sempre tardi da ufficio

avatarjunior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 23:26

bel post, seguo...

avatarsenior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 23:55

1, 2, 3, ... Nove
Perfetto, si puO' cominciare

avatarsenior
inviato il 08 Marzo 2019 ore 23:57

prometto che nel weekend ci darò di ICM ;-)

avatarsupporter
inviato il 09 Marzo 2019 ore 0:39

1,2,3.. Nove...82 MrGreen
Direi che i numeri li abbiamo già dati e siamo solo alla prima pagina.

Mi ricorda quella volta che c' eravamo io e merlino82... MrGreen

avatarsupporter
inviato il 09 Marzo 2019 ore 11:23

ecco un esperimento fatto ieri dall'auto.
nonostante il sobbalzamento e la mobilità a mano libera, lo sfondo viene piuttosto omogeneo per la velocità.
solo le luci disegnano i movimenti della fotocamera (alcune erano davvero simpatiche perchè avevano come degli ideogrammi cinesi uno dietro all'altro, purtroppo ho scattato col 50ino canon che ha una messa a fuoco manuale pessima e ogni tanto si starava, bastava sfiorare inavvertitamente la ghiera, e in af era notte e non mi agganciava niente sia per il buio che per la velocità, e quindi non le ho pubblicate)
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3108155&l=it
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3108156&l=it

avatarsenior
inviato il 09 Marzo 2019 ore 11:59

www.lessissexy.com/visions-venice-roberto-polillo/

avatarsupporter
inviato il 09 Marzo 2019 ore 12:10

interessante articolo grazie!!!

" «È necessario usare una fotocamera digitale e bisogna muoverla durante lo scatto, anche piuttosto energicamente, per sottolineare alcune caratteristiche della scena. Così, scarnificata dalla luce, con i dettagli che scompaiono, l'immagine risulta sfumata e la realtà ridotta ai suoi elementi essenziali»."

vero, ed è questa fondamentalmente l'essenza di questo tipo di fotografia.


ed è un po' la stessa cosa che dice la fotografa nel primo articolo che ho linkato:
"The principles all these aforementioned painters use is the same as the artistic intention of intentional camera movement. We can reduce or remove the detail as much as we need, so the remaining object is not necessarily what we see, but what we imagine related to the scene. In this respect, we are moving from the place of recording reality to the place of recreating reality. We rely on different rules when we do this, so to avoid the connotations one would normally make with known shapes or objects. This creates an open space for imagination to fill in the gaps with each viewer's version of the story."

avatarjunior
inviato il 09 Marzo 2019 ore 18:49

Ma che bello, oggi sono stata in giro a fare i miei primi esperimenti ICM e a casa trovo questa bella sorpresa :) Brava Morgana!

Per il momento, ho solo scaricato su pc le foto di oggi, ci lavorerò domani, ma sono abbastanza soddisfatta. Ho provato sia a mano libera che con cavalletto e mi trovo molto meglio col cavalletto, le immagini mi paiono più omogenee. E ho voluto provare a fare delle panoramiche ICM, ne ho letto non so più dove e domani spero di avere qualche buon risultato.

avatarsupporter
inviato il 09 Marzo 2019 ore 18:57

sono curiosissima di vedere le foto fatte col cavalletto!
io per ora ho sempre fatto a mano libera, e sinceramente il risultato è ancora piuttosto random MrGreen
ma sono testarda e prima o poi lo trovo sto benedetto bandolo della matassola MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 169000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





18 Marzo 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me