Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Canon EF 400mm f/2.8L IS III, il verdetto


Forum » Obiettivi » Canon EF 400mm f/2.8L IS III, il verdetto




avataradmin
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 20:56

Il Canon EF 400mm f/2.8L IS III, uscito pochi mesi fa, ha fatto parlare tantissimo di sè perchè i grafici MTF pubblicati da Canon erano sorprendentemente peggiori rispetto al modello precedente.

The-Digital-Picture ha finalmente messo alla prova il nuovo 400, facendo un confronto fianco a fianco con il precedente 400 sui 50 megapixel della 5Ds R, uno dei sensori più esigenti sul mercato! I risultati nel complesso riflettono quanto era emerso dagli MTF (vedi analisi: www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2905205 ), ma le differenze sono molto meno marcate di quanto si temeva.






Confronto senza moltiplicatori, 400 III vs 400 II : www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=1

Senza TC, i due obiettivi sono indistinguibili: entrambi hanno una nitidezza eccezionale, risolvono perfettamente i 50 megapixel della 5Ds. La differenza presente nell'MTF è del tutto invisibile nell'uso reale.


Confronto 400 III + 1.4x vs 400 II + 1.4x: www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=1

Qui cominciamo a vedere un pelo di differenza. Il nuovo 400 è un pò meno nitido al centro, in compenso ha una resa più uniforme su tutto il fotogramma, e negli angoli è migliore della versione precedente. Direi che questo riflette quanto mostrato nei grafici MTF; tenete conto però che siamo su 50 megapixel, se lo usate su 20 o 30 megapixel la differenza sarà praticamente impercettibile (mentre il chilo di differenza nel peso si sente tutto!)


Confronto 400 III + 2x vs 400 II + 2x : www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=1

Qui il 400 "vecchio modello" ha un vantaggio più marcato, ad eccezione degli angoli dove l'uniformità del 400 III gli permette di recuperare e superare il 400 II. Anche in questo caso, la differenza su sensori con meno MP sarà meno marcata.


Nel complesso, se utilizzate l'obiettivo senza moltiplicatori o col TC 1.4X la nuova versione non vi deluderà, mentre se usate spesso il 2x e sensori ad alta risoluzione dovete valutare se la differenza di nitidezza vale il risparmio di peso.





I grafici MTF delle varie versioni del 400.

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 21:22

Interessante.
La prima cosa che si nota è che alla fine entrambi gi obiettivi soffrono l'aggiunta degli extenders, la qual cosa significa che fino a quando Canon non si deciderà a produrre degli extenders serie L, insomma qualcosa che rappresenti per la casa l'equivalente dei famosi APO-extenders Leica, ci sarà sempre e comunque da aspettarsi un netto calo qualitativo direttamente attribuibile a essi.
La seconda è che il diaframma migliore per entrambi i modelli è fra f 4 e f 5,6 e già a f 8 si avverte un seppur minimo calo qualitativo da attribuire, ritengo, alla diffrazione.
Il terzo è che il 400/2.8 L IS III mostra sempre una eccellente correzione del colore laterale, in special modo quando adoperato senza extenders, laddove questo difetto è del tutto assente.

In definitiva che dire: il risparmio di peso è netto, l'usabilità a mano libera quindi è notevole, il problema però è che il prezzo è superiore e, cosa ancor più grave, i guadagni per Canon aumentano notevolmente visto che la quantità di vetro pregiato, ossia le lenti in Fluorite e UD, è molto inferiore rispetto al modello precedente e anche tutte le altre lenti, che comunque sono realizzate con costosissimo vetro ottico, avendo dei diametri inferiori costano due vote meno: la prima volta perché c'è meno quantità di vetro; e la seconda perché essendo di diametro inferiore corrono meno rischi di rotture durante la lavorazione!

In definitiva Canon, come appena detto, ci straguadagna (figuriamoci) quattro volte: una prima volta per il prezzo maggiore; una seconda volta per il risparmio in quantità di vetri speciali; una terza per il risparmio in termini di comune (ma comunque costoso) vetro ottico; e una quarta volta infine per le minori rotture in fase di lavorazione; gli utenti invece ... uhm ... gli utenti non saprei dire se davvero ci guadagnano qualcosa Cool

avatarsupporter
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 21:35

Chi ha la versione II, se la tenga bella stretta.

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 21:47

Vi è un problema di fondo.

Canon ha cambiato le metodologie di misura dei grafici mtf. Si nota immediatamente per il fatto che i vecchi grafici mtf hanno otto curve, mentre i nuovi solo quattro.

Sul sito di Canon Japan si trovano tutti i grafici mtf aggiornati.

cweb.canon.jp/ef/lineup/super-tele/ef400-f28l-is-iii/spec.html





cweb.canon.jp/ef/lineup/super-tele/ef400-f28l-is-ii/spec.html






I test di the digital picture risentono, come sempre, delle variazioni di resa da esemplare a esemplare, quindi vanno presi cum grano salis.

avatarsupporter
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 22:37

Quoto in toto quello scritto da PaoloMclmx....
Basta poi non comprarlo...... e tenersi il vecchio a patto di averlo....MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 23:07

In effetti mi sembra una questione simile alle versioni senza filtro sul sensore di alcune fotocamere, che costavano più di quelle che ce l'avevano.

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 23:11

In ogni caso, nell'intervista ai progettisti avevano specificato chiaramente i capitolati principali.

La resa ottica delle versioni II era considerata ottima, per cui hanno lavorato sulla riduzione dei pesi, mantenendo un livello prestazionale equivalente, a livello di qualità d'immagine.

Dai grafici mtf sembra che vi siano riusciti: poi, come sempre, la sperimentazione sul campo sarà indispensabile.


avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 23:13

Mi sembrava di aver capito che una delle grandi differenze fosse il peso...ridotto di un kg nella nuova versione..o qualcosa del genere. Obiettivo più leggero e leggermente meno performante...usabilità contro prestazioni. Ci può stare.
Non ho pecuni ne per la versione II tantomeno la III.
Stefano

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 23:17

Sul meno performante vi sarebbe da discutere: dai grafici mtf (le versioni aggiornate) le differenze sono minime.

Sul campo, si vedrà: il test di thedigitalpicture è indicativo fino ad un certo punto. Di certo non baserei la scelta di un'ottica da oltre 10000 euro (ma nemmeno una da 1000) solo su tali informazioni.

avatarsenior
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 23:31

Comunque penso che i TC siano da considerare serie L come strumenti.

avatarsupporter
inviato il 06 Febbraio 2019 ore 0:05

"I test di the digital picture risentono, come sempre, delle variazioni di resa da esemplare a esemplare, quindi vanno presi cum grano salis."

Vanno presi con le molle i test proprietari, specie se vengono usati per nascondere la sensibile inferiorità dell'is3 rispetto all'is2 quando utilizzati con 2X.

È certamente più credibile The-Digital-Picture

Personalmente in avifauna uso spesso il 2X. Non prenderei certo il nuovo 400 is3.

Mi rendo conto che usando il 400 is3 duplicato con 1DX mk II questo peggioramento potrei anche non vederlo.
Ma se in futuro usassi un sensore denso? Per chi fa avifauna è meglio la versione precedente. IMHO

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2019 ore 0:27

E poi c'è anche il fattore prezzo.

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2019 ore 0:34

Quindi avevano ragione i detrattori...è peggiore del vecchio alla fineMrGreen

avatarsupporter
inviato il 06 Febbraio 2019 ore 6:03

Quindi avevano ragione i detrattori...è peggiore del vecchio alla fine


e si, quello vecchio era eccezionalmente ottimo, questo soltanto eccezionalmente buono! MrGreen
comunque chi lo acquista sarà molto più interessato al notevole risparmio di peso che alla lieve perdita di qualità che credo all'atto pratico neanche si noterà!

avatarsenior
inviato il 06 Febbraio 2019 ore 6:58

In definitiva che dire: il risparmio di peso è netto, l'usabilità a mano libera quindi è notevole, il problema però è che il prezzo è superiore e, cosa ancor più grave, i guadagni per Canon aumentano notevolmente

Bhe per evitare questa cosa gravissima ( é un'azienda e come tutte le aziende il loro scopo è quello) basta non acquistarlo...chi lo farà lo acquisterà per il peso minore e si darà pace di aver contribuito al gravissimo fatto di aver fatto guadagnare Canon

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 171000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





25 Aprile 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me