Speciale Amazon Prime Day su JuzaPhoto:

📷 Offerte fotocamere, obiettivi e accessori | 🕐 Nuove offerte ora per ora

Elenco aggiornato il 16-07-2019 con nuove offerte Canon, Samyang, Adobe e altre!






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

La corsa dei megapixels


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » La corsa dei megapixels





avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:47

Jaclarmax, ho la fortuna/sfortuna di utilizzare due macchine fotografiche praticamente tutti i giorni, una con 24 mpx e filtro AA e una con 42 mpx e senza filtro AA, le raffronto spesso.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:48

Lucap, ci lavoro e ti metto qualche link appena riesco ;-)

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:52

A proposito di megapixel, prendetevi un quarto d'ora e guardate questo video ;-)


avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:55

Lucap, ci lavoro e ti metto qualche link appena riesco ;-)


Ci conto, ma non per scetticismo quanto per "sano interesse tecnologico" ;-)

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:58

Paco, le foto per lavoro le presento a risoluzione di 3000x2000 e si stampano in tutti i modi, personalmente ho stampato dei 50x70 davvero ottimi, ma dire che non c'è differenza tra una macchina con 12 o una a 50 mpx... Diciamo che oggi con i software odierni la differenza è minore.

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:01

La corsa dei megapixels è dovuta ad una richiesta da parte nostra, almeno questo è quanto affermano le case come Canon. Poi la mia 5 ds fa foto molto belle con obiettivi a vite ed attacco m 42. Vanno bene, e le preferisco al biancone 200 mm f 2 o al TS-E da 90 mm che ho appena preso. Il lato positivo di queste big è che restituiscono ottime foto con lenti del 1956, tipo un 180 mm primotar diaframma 15 lamelle ( eccellente sfocato e ritratti ), come con lenti del 2018 che rislvono tutti i 50 mega della ds come appunto il TS-E 90 mm che ho preso per ritratto e per contare il numero esatto delle ciglia della ragazza...

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:05

Black usare e confrontare va bene, ma quel 50% di risolvenza in piu' l'hai musurato in qualche modo? e' solo una tua impressione? giusto per capire...in linea teorica ti ho detto che tali differenze non esistono se siamo nel caso dell'esempio affrontato precedentemente.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:25

un amico che da decine di anni produce e vende foto a NY mi ha detto, un po' sconsolato, tieni la 5Dmk3 che hai altrimenti sarai costretto ad aggiornare tutto il corredo di ottiche!!


Allora, cominciamo a smentire questa affermazione che continua a girare (seppur meno di una volta) ed è una ca**ta pazzesca: le ottiche non vanno MAI peggio con sensori più densi, nel peggiore dei casi non migliorano.
C'è una prova spettacolare fatta da Ilgattonero www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2522997 che mostra chiaramente come anche il peggior fondo di bottiglia produca comunque un' immagine migliore sulla 5Ds piuttosto che sulla 5DII.

perché sia Canon che Nikon hanno ammiraglie, 1Dx e D5, che mantengono 20- 21 megapixels mentre gli altri modelli, 5D, D850 ecc, corrono verso 30-45-50 megapixels?


Perché sono fotocamere fatte per scattare raffiche veloci, e i colli di bottiglia in quel caso sono la velocità del processore di immagine, la capienza del buffer e la velocità della memoria, tutte cose che vengono aiutate molto se i file da gestire sono più piccoli.

Lo svantaggio è che a parità di formato e tecnologia diminuisce per forza di cose la dimensione dei fotositi e con essi una serie di parametri legati all'efficienza quantica nella conversione fotoelettrica.


La dimensione dei pixel non cambia l'efficienza quantica, al massimo cambia influisce (in realtà nemmeno direttamente, dipende sempre dalla tecnologia del sensore) sul read noise.

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:26

ma dire che non c'è differenza tra una macchina con 12 o una a 50 mpx


Black, non mi sembra che sia stato proprio detto questo, quello che si potrebbe affermare è che nella stragrande maggioranza degli scatti che portiamo a casa - a meno di non zoomare o croppare pesantemente - potresti non accorgerti della differenza una volta stampato o presentato in TV.

A proposito di megapixel, prendetevi un quarto d'ora e guardate questo video


Paco, ho visto ora il video ed ho ritrovato conferma in molte delle cose esposte qualche post fa...mi spiace soltanto che il tizio risulti poco credibile con quel calzino bianco sempre in bella vista, per il resto mi sembra abbia detto tutte cose sensate...

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:30

Come in tutte le innovazioni c'è un accelerazione iniziale molto veloce poi si stabilizza e ad un certo punto progredire è molto difficile se non impossibile determinata anche dai limiti fisici , un esempio banale le automobili sportive andavano ai 200 all'ora dopo pochi anni dal debutto cento anni fa se le prestazioni fossero aumentate in proporzione oggi sarebbero così veloci che volerebbero , cosi come la potenza dei processori che una teoria mi sembra di Touring era destinata a raddoppiare ogni 36 mesi ? . Sicuramente tra qualche anno ci saranno sensori da 100 megapixel ma saranno confinati a settori specialistici penso .

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:38

@Bubu93: l'efficienza quantica di un sensore dipende da quanta superficie del sensore viene effettivamente utilizzata ai fni della conversione fotoelettrica. Un pixel non e' fatto solo da un fotodiodo (e non tutta la superficie del fotodiodo e' utile alla conversione) ma da un stadio di preamplificazione CMOS, ad esempio. In generale, piu' pixel metto meno sfrutto la superficie del sensore, ovvero e' meno efficiente la conversione fotoelettrica (o efficienza quantica di un sensore). Spero sia stato chiaro ;)
La dimensione del fotosito modifica la FCW non il read noise. Il read noise e' dato essenzialmente uguale, se vuoi ti spiego il perche' ;)

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:40

C'è una prova spettacolare fatta da Ilgattonero www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2522997 che mostra chiaramente come anche il peggior fondo di bottiglia produca comunque un' immagine migliore sulla 5Ds piuttosto che sulla 5DII.


Mi sono risparmiato di fare i due soliti scatti con lo zoom "scrauso" (Sony/Zeiss 24-70) a 24 e 42mpx per mostrare che anche con un'ottica che non è certo - secondo le misurazioni - l'eccellenza, questo o quello pari non sono. MrGreen
Poi ci sarà sempre qualcuno che nega anche l'evidenza, ma quella è fede. ;-)

In generale, piu' pixel metto meno sfrutto la superficie del sensore, ovvero e' meno efficiente la conversione fotoelettrica (o efficienza quantica di un sensore). Spero sia stato chiaro


I sensori BSI hanno cambiato un po' le carte in tavola.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:40

Lucap, hai mai notato che i sensori con più pixel hanno maggiore gamma dinamica?


Black dimentichi che esiste Canon e questo che hai scritto non vale proprio per tuttiMrGreen

Un'ottica anche "mediocre" NON andrà peggio su una con più megapixel ma al massimo allo stesso modo della meno megapixellata. Quindi concordo sul fatto che si sfrutterebbe meno la risoluzione elevata di alcuni sensori ma è un falso che gli obiettivi "perdano" di qualità salendo coi megapixel. Mettiamoci, come già scritto giustamente, che le megapixellate non hanno il filtro passa basso o lo hanno "annullato" ed il vantaggio aumenta.

A proposito di megapixel, prendetevi un quarto d'ora e guardate questo video ;-)


Paco ma chi è questo senza calze???MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:44

Otto che i sensori bsi abbiano migliorato molto in questo senso non ci sono dubbi, l'ho scritto nel mio primo intervento ;)

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:46

Sicuramente non peggiorano, al limite migliorano salendo con i mpxl. Il filtro passa basso e' un non problema in questi discorsi poiche' il suo effetto si farebbe vedere solo dove la scarsa frequenza spaziale di campionameto del sensore ha gia' tagliato tutto. Spero sia chiaro cosa intendo dire ;)
Questo e' il motivo per cui lo si trova sulle 24 ff, ad esempio, e non sulle 42 o 50 mpxl ff, dove le densita' in gioco lo evidenzierebbero oltre modo a scapito della nitidezza.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me