Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Aurora Boreale a Tromso


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Aurora Boreale a Tromso





avatarsenior
inviato il 04 Febbraio 2019 ore 23:54

Stavo proprio pensando anche all'Abruzzo... MrGreen (e ancora più giù, all'Etna). E non parliamo di lupi e orsi...

avatarsupporter
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 11:33

La Lapponia in effetti assomiglia ad una montagna spianata o stesa ... ma con in più la presenza del mare. La vera differenza è che in Lapponia per 5-6 mesi ... la temperatura non va MAI sopra zero, neanche di giorno, e questo influenza molto la flora e la fauna, specie nei mesi invernali

A parte questi paragoni un pò forzati .. certamente ci sono cose meravigliose in italia che sono unici, altri che che assomigliano a certi luoghi della lapponia d'inverno ed altri alla lapponia d'estate.

Allo stesso modo ci sono posti in Lapponia o nel grande nord in generale che sono degli scempi, dove l'uomo è riuscito a distruggere la bellezza e a cancellare la natura più autentica. Non è affatto vero che nel nord europa abbiano chissà quale senso ecologista. Ci sono ampie zone dove i locali vorrebbero asfaltare e cementificare tutto quanto, riempire fiordi, spianare rilievi .. e talvolta lo fanno. Non è infrequente gironzolare per prati e boschi e trovare discariche a cielo aperto. la natura lassù si conserva principalmente intera semplicemente perchè sono pochi in un territorio incredibilmente vasto.

Anche le città, sopratutto le città sono terribili, Rovaniemi e Tromso per citarne due ... come da noi, dopo le distruzioni della seconda guerra mondiale , negli anni 50 e 60 si è costruito tanto e male. Direi che a livello di città .. non scambierei una nostra periferia per un loro centro città.

Cmq il vero motivo per andare lassù è la cultura millenaria degli indigeni, un certo tipo di natura, lo spazio, la luce irreale, e l'aurora.




avatarsupporter
inviato il 05 Febbraio 2019 ore 12:13

Sono appena tornato da una settimana a Tromso nella quale ho fotografato l'Aurora Boreale per la prima volta (presto pubblicherò qualche scatto) e posso confermare ampiamente (come se ce ne fosse bisogno MrGreen) la bontà dei consigli di Gambacciani. Unico cosa che posso aggiungere è quello di cercare di spostarti nell'entroterra per fotografarla perché spesso a Tromso le condizioni non sono proprio ideali e più ti addentri nell'entroterra e più la temperatura scende quindi è necessaria un'attrezzatura adeguata. Io ho scattato anche con -20° (la settimana scorsa è stata freddissima anche per le medie di Tromso) e le mani anche con i guanti, io ne avevo di 3 tipi tutti cmq inadeguati, purtroppo dovrai scoprirle, per questo ti consiglio caldamente le bustine autoriscaldanti che tra uno scatto e l'altro ti permettono di non perdere le dita. A marzo quando andrai tu ci sarà meno freddo sicuramente ma per quelle latitudini il meno freddo è molto relativo

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me