Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Nuovo Sigma 70-200mm f/2.8 DG OS HSM Sport parte 2


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Nuovo Sigma 70-200mm f/2.8 DG OS HSM Sport parte 2





avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 14:17

ti voglio agevolare, anche lenstip da il tamron di un pelo più nitido a 135mm. Basta che ti tranquillizzi...

Ma non c'é ancora la review del 70-200 Sport su lenstip, o mi son perso qualcosa? perché io non la vedo.

Blade,
riguardo al sony hai male interpretato la cosa o sono io che ho capito male quello che vuoi dire. I due gruppi vengono spostati dai 4 motori più velocemente rispetto agli altri che ne spostano uno solo e consentono di avvicinarsi di più mantenendo le dimensioni compatte, visto che le lenti devono fare meno strada per arrivare al medesimo risultato. Pragmaticamente, per fare la stessa cosa e avvicinarsi come il sony, il sigma 135 - che comunque ha un buon RR - sarebbe dovuto essere più lungo e quindi anche pesante, di com'é ora. Ma non c'é nessuna ottimizzazione OTTICA da vicino e da lontano. La resa ottica di quell'obiettivo é altissima sia da vicino che da lontano semplicemente perché é un'ottica stratosferica di suo, tutto qui. Sorriso

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 14:36

Korra non hai visto il video in francese... le migliorie sono maggior RR, nel caso del Nikon 24-70 S la MDMF rimane 0,38 ma su tutto il range si dice, probabilmente il 24-70 VR i 0,38 li aveva solo a 24 boh!!! grazie allo spostamento di due gruppi e non di uno, si ha minor FB fondamentale nel video quando si fanno i cambi di fuoco, migliori prestazioni ottiche, minor AC alle corte distanze soprattutto ... non hai visto il video, questo vale per Nikon Sony e tutti quelli che progettano ottiche dove la MF avviene tramite lo spostamento di due gruppi di lenti anziché uno ... ecco perchè i futuri S e RF 70-200 2.8 avranno sicuramente una marcia in più... performance, leggerezza, stabilizzazione, dimensioni ...

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 14:38

Lenstip? Chi ha detto lenstip?MrGreen

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 14:44

migliori prestazioni ottiche, minor AC alle corte distanze soprattutto ...

Si, esatto, meno FB e maggiore velocità, ma queste due sono date dal tiraggio e bocchettone largo. Mica per i due gruppi che si spostano, pensaci Sorriso

maserc,
tu!! MrGreen

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 14:54

cerco di essere più chiaro... se per passare dalla minima alla massima distanza di MF un gruppo interno si sposta di 10 mm se ne sposti due ogni gruppo si sposta di 5 mm ti è chiaro? Bocchettone e tiraggio centrano nulla, lo puoi fare anche su di un ottica reflex, dove mi dirai ormai non investono più secondo me .... le performance, AC, e il FB sono migliori per lo stesso principio, spostando minimamente gli elementi dell'ottica, non vai a modificare di molto lo schema originario ....

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 15:05

se per passare dalla minima alla massima distanza di MF un gruppo interno si sposta di 10 mm se ne sposti due ogni gruppo si sposta di 5 mm ti è chiaro?

Esattamente per questo sono più compatti e veloci, devono fare meno strada. Idem per il focus breathing.
Riguardo alle performance ottiche e le AC rimango dubbioso, ma ti concedo il beneficio del dubbio, quindi può essere Sorriso. Se qualcuno che ne sa di fisica ottica, tipo Alessandro Pollastrini o PaoloMcmlx interviene, magari può chiarire meglio.

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 15:11

Riguardo alle performance ottiche e le AC rimango dubbioso


ragionaci è logico senza conoscerne di fisica ... in questo modo al contrario delle vecchie lenti che spostano un solo gruppo, puoi ottimizzare la lente dalla minima alla massima distanza, mentre le vecchie soprattutto se parliamo di macro, sono ottimizzate per questi limiti da vicino ... cmq devono fare più compromessi... ma tanto di questa cosa se ne riparlerà bene

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 16:05

Ritornando a bomba sulla questione 70-200 Sport, quei maledetti di sony, presentando il 135 1.8 mi han fatto agitare la scimmia per il 135 Art che avevo faticosamente assopito per questo 70-200 Triste

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 16:26

Tentare, tenta tutto.
Non è uno scioglilingua.
Voglio solo dire che se mi serve uno scooter non compro un'Audi perché è uscita quella superfiga.
Io amo il 135 (essendoci abituato da vecchia data) fatto sta che ne ho 2 fissi. Ma non lo vedo come alternativa a ad un 70-200. Se non forse in aggiunta ad un 24-70 per uscite leggere ma complete.
Vedrò pure io se varrà la pena di togliermi 135 Sigma e Canon per questo.

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 16:37

Ci saranno tutti questi vantaggi che dice Blade ma alla fine dimensioni e peso non mi sembrano poi una rivoluzione così epocale confronto a Sigma. Vedremo i risultati e i prezzi.
Parlo del 135.

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 18:15

Considerate sempre i 4 motori AF... se anche ogni motore pesa 100 grammi, levati 3 motori sono 300 grammi in meno, più i 180 che già pesa di meno, siamo a 480 grammi, della serie non è poco? sarà circa il 40% un oceano!!!

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 18:29

Un alberino ed un elettromagnete. Dubito facciano 100g l'uno...

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 18:46

Il doppio motore prevede anche due guide in più per lo spostamento e il blocco che incorpora le lenti che vengono spostate.... insomma non sono 100? 80? il vantaggio non è il 40% ma il 30% sempre tanto è... per lo stesso principio mi aspetto la stessa cosa sui 70-200 che arriveranno, quindi 300/400 gr in meno rispetto a quelli x reflex ...

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 19:06

Ormai blade non sai più come dare addosso a sigma e ti inventi le cose più fantasiose MrGreen
Dubito che i 70-200 per ML peseranno un kg tondo, ma anche 1100gr..anche perché hanno lenti più larghe che inevitabilmente pesano. Oh se ci riescono son dei maghi, ma mi sa che non ci riescono Sorriso

avatarsupporter
inviato il 27 Febbraio 2019 ore 19:16

Okkio che il 50 1.8 S non era meglio del Sigma art.... che gli MTF nikon non sono veritieri e potrei continuare... adesso mi segno che i futuri 70-200 non arriveranno neanche a 1100 gr che invece è quello che io mi immagino ... ne riparleremo ... calcolando che si hanno passo filtri 82 come i nuovi 24-70... ma è anche vero che avranno schemi ottici con meno lenti come hanno già fatto per i 24-70, quindi peso recuperato ...



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me