Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Una curiosità sui prezzi dei teleobiettivi fissi


Forum » Obiettivi » Teleobiettivi » Una curiosità sui prezzi dei teleobiettivi fissi



PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarjunior
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 17:31

" Concordo con i precedenti commenti, aggiungo che la messa a fuoco automatica e veloce con lenti di grande diametro e pesanti risulta pure molto difficile da realizzare.
Per questo mi chiedo : perchè nessuno mette in vendita un supertele moderno tipo un fisso leggero 600mm f/6,3 manual focus? per paesaggi di montagna sarebbe utile ( per me ) ma non si trova in vendita un obiettivo simile. Nemmeno fra i vintage lo trovo. Ci sono molti 500mm f/8 da 100 o 200 euro, nessuno di buona qualità.
Trovo strano che la scelta sia solo fra un supertele da 100 o 200 euro o uno da 12000 euro ( es. : il Sony 400 mm. ). La via di mezzo non interessa a nessuno? MrGreen
"


Anche questo è vero! Trovi solo i catadiottrici o poco altro.
Però c'è da dire che un supertele con messa a fuoco manuale è alquanto scomodo..

" L'alternativa è quella di affittare per pochi giorni un obiettivo da 5-6000 euro. Sorriso "

Non mi sono mai informato di mio.. ma avevo sentito dire che il materiale fotografico in noleggio è molto caro!

avatarjunior
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 17:43

Come al solito, è storia vecchia.
Tutti cerchiamo di vendere ottiche senza perdere molto ma..............................
Vedo ottiche usate /usatissime a prezzi pari al nuovo anche di modelli che Canon ha annunciato la versione 3 ( 400 et 600 ). Il raffronto lo faccio con ottiche acquistate in Italia regolare scontrino o fattura senza passare su acquisti strani

avatarjunior
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 18:12

" Però c'è da dire che un supertele con messa a fuoco manuale è alquanto scomodo.."
Per paesaggi di montagna si mette a fuoco in manual focus 1 volta sola con ingrandimento a mirino 12x e poi si possono scattare molte foto a molti monti diversi, tutti abbastanza a fuoco senza dover ripetere la messa a fuoco.
Se c' è turbolenza atmosferica addirittura si gira l' obiettivo verso Nord ( zona fredda ed immobile ) e poi si fanno foto pure a Sud ( dove l' autofocus probabilmente fallisce ).

avatarsupporter
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 18:17

" e poi si fanno foto pure a Sud ( dove l' autofocus probabilmente fallisce )."

Scusa questa non la ho capita.




avatarjunior
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 18:32

La turbolenza atmosferica ( calore ) sale sul versante sud dei monti e con i supertele è difficile mettere a fuoco un soggetto che sembra un brodo in continuo movimento, in genere verso Nord le immagini ingrandite 12x sono molto piu' ferme ( atmosfera piu' fredda, dove non picchia il sole ) e piu' facili da mettere a fuoco. Sto parlando dell' atmosfera "vicina" , a 20-30 m di distanza che sale dallo stesso monte dal quale si fa una panoramica. Questo calore muove tutta l' immagine, la deforma e la muove in un modo peggiorativo sopratutto verso la zona dove picchia il sole ed il calore sale. Ho visto queste correnti calde tenere in volo un parapendio per oltre 4 ore, sembrava sempre fermo, non scendeva mai...Sorriso

avatarsupporter
inviato il 06 Dicembre 2018 ore 22:53

Ok grazie. Chiarissimo. Ho capito.

avatarjunior
inviato il 11 Dicembre 2018 ore 10:54

Un supertele con messa a fuoco manuale lo considero scomodo perché tali lunghezze focali si usano principalmente in natura, i monti sono fermi ma gli animali no.. e si rischiano di perdere un sacco di scatti.

" La turbolenza atmosferica ( calore ) sale sul versante sud dei monti e con i supertele è difficile mettere a fuoco un soggetto che sembra un brodo in continuo movimento"

Questa è una cosa che non avevo considerato. In una situazione simile comunque userei autofocus + blocco af.

P.S. Io ho un grandangolo manuale (Samyang 12mm f2 Fuji x). E scattando spesso in iperfocale mi arrangio. Però se dovessi mettere a fuoco ogni volta che cambio soggetto (come succede con i teleobiettivi) perderei un sacco di scatti.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 162000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me