RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Colori diversi da monitor a smartphone


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » Colori diversi da monitor a smartphone





avatarjunior
inviato il 13 Novembre 2018 ore 14:05

Ciao a tutti!!
Ho notato una cosa parecchio "fastidiosa": Post produco la foto su lightroom, la esporto, la passo su telefono tramite Cloud in modo che si mantenga integra, ma una volta scaricata sul telefono i colori sono molto piu saturi di ciò che ho prodotto al pc. Di fatti su lightroom la foto risulta molto più morbida e naturale, sul telefono questo effetto si perde, i colori sono piu vivi e marcati.

Specificazioni: scatto in Raw; la mia canon è settata su sRGB; con lightroom esporto sempre in sRGB; Il monitor è calibrato automaticamente senza altri software e dispositivi esterni; il telefono è un S7 con display super amoled però ho provato la foto anche su altri telefoni con display lcd e la foto risulta sempre piu satura.

Per quanto non sia un esperto del settore credo che l'errore sia nelle impostazioni del profilo colore, qualcuno saprebbe consigliarmi?

avatarjunior
inviato il 13 Novembre 2018 ore 18:51

è normale, specie su samsung, i display sono tarati in modo da avere colori super sgargianti, per rendere le foto apprezzabili dagli utenti di massa (intendendo chi non ha esigenze specifiche ed usa il telefono prevalentemente con le oto scatratte dallo stesso). se provi il procedimento inverso da quello che fai tu ti renderai conto che le foto scattate dal telefono saranno un pò diverse sul tuo monitor pc.

avatarsenior
inviato il 13 Novembre 2018 ore 18:59

In primis hai il monitor calibrato? Perché se no può essere che ci lavori per niente faccendo solo dei danni. Magari prendi un jpeg della reflex senza elaborarla e guardalo sia al pc che sul telefono

avatarjunior
inviato il 13 Novembre 2018 ore 21:28

La butto lì, allora:
i pannelli OLED hanno il così detto "contrasto infinito", dato dal fatto che un pixel è spento e l'altro è acceso ( negli OLED il pixel emette luce e non è retroilluminato, quindi se devi rappresentare il nero il pixel è semplicemente spento ), ed i passaggi cromatici sono molto più netti e godibili. Sugli LCD invece ciò non è possibile, ed i pixel non sono spenti ma neri, e passando comunque della luce, tu è come se non potessi mai avere dei neri "veri".
Vi è dunque una differenza di rappresentazione di un'immagine tra un LCD ed un OLED.
Seconda cosa importante: che monitor hai? E' calibrato professionalmente? Se non hai un monitor decente vedrai i colori a casaccio. Io avevo un Samsung 27'' 4k ( il classico ) e quando sono passato ad un dell pro ( p2415q ) mi sono accorto di quanti colori non venivano rappresentati.
Sicuramente una delle due è fallata, ma posso dirti che sul mio Oled LG ( lg v30 ) i colori non sono così differenti rispetto al monitor. Nel caso la differenza sia veramente eclatante io mi preoccuperei più del monitor che non del telefono, dato che di solito sono ben calibrati di fabbrica e la gamma SRGB la coprono tutta.
PS: ho riletto ciò che hai scritto e devi controllare il profilo colore di ESPORTAZIONE. Quando tu setti da macchina, imposti il profilo colore dei JPG. Quando invece scatti in RAW la foto non ha un profilo colore, ed a seconda del programma di postproduzione viene utilizzato un profilo temporaneo, che poi quando esporti di chiede di convertire ad un profilo più umano ( srgb, adobe rgb, pro ecc ). C'è rischio che stai esportando in qualche profilo colore strano e non SRGB, e sui telefoni viene visualizzato male.

avatarsenior
inviato il 13 Novembre 2018 ore 22:25

Normale ... Il motivo te lo ha spiegato Perseforo - anche in stampa, se non tari adeguatamente il monitor avrai brutte sorprese - personalmente non mi faccio troppi problemi di taratura ( niente calibratore), faccio a occhio aprendo una pagina con aree di bianco e lavoro sulla temperatura colore cercando di ottenerle con la minor dominante possibile - Taro la luminosità tra 25 e 30 x avere una apertura delle ombre corrispondente ( il + possibile), anche in stampa - fai la stessa considerazione dello scatto visualizzato sul LCD della macchina, quasi sempre bellissimo, quando poi lo apri a monitor ....! sullo smartphone e' anche peggio MrGreen

avatarjunior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 12:38

Personalmente non credo che il problema sia il super amoled, ho passato la stessa foto su un p9 lite con display IPS LCD e, nonostante alcuni colori siano diversi dal super amoled del mio samsung, comunque anche sul huawei risultano parecchio saturi rispetto al monitor.

Il monitor NON è calibrato professionalmente, l'ho sempre avuto con le impostazioni di fabbrica, trattasi di un HP 24er, non essendo io un professionista la spesa di un calibratore non è proprio comoda, mi costerebbe quanto il monitor stesso.

Non riesco a capire se il problema sia di profili colore di lightroom o della calibrazione del monitor, ma mi chiedo io un monitor calibrato può fare la differenza su una saturazione così forte dei colori da un display all'altro?

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 13:22

Perché non carichi una foto così lo vediamo anche noi come.
Per me 99% e il tuo monitor che non va bene. Perché io le stesse foto che carico su juza gli vedo uguali sia sul pc che al telefono

avatarjunior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 14:01

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&bk=m-1-&t=2982778

Questa la foto in questione. Su monitor è satura senza esagerare, abbastanza luminosa nelle zone come guance e fronte.
Sul telefono la zona sinistra della guancia e il naso appaiono troppo rossi per quanto riguarda il super amoled, sul huawei prende piu una tendenza al viola.

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 19:03

allora lo sto guardando ora dal pc e dal telefono p20 pro
devo dire che la foto e sottoesposta abbastanza, i capelli si fanno fatica a vedere e forse ce un po di contrasto in piu, praticamente si vede bene solo quelle che hai detto tu,
al telefono anche io la vedo tutto un po più rossiccio ma secondo me dipende solo dal tuo pp che gia su schermo del pc e scura. in più assicurati che si esportato con profilo giusto SRGB.

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 19:13

Se il monitor non è calibrato si sta parlando di nulla, quello che è sicuro è che quello che vedi a monitor non è il colore reale. Il calibratore è fondamentale

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 19:39

mi aggiungo al coro, se il tuo monitor in primis non è calibrato si parla di aria fritta.
Io personalmente la tua foto sul mio dell calibrato srgb la vedo così così, e un pelo di saturazione la toglierei perchè effettivamente il naso tende ad essere forse un po' troppo rosso e soprattutto i neri sono decisamente troppo carichi. sui cellulari cmq le foto risulteranno sempre un pelo più sature perchè su quei dispositivi si spara molto su saturazione e luminanza.

tieni inoltre presente che il settaggio della macchina su srgb va ad operare sui soli file jpg, i file raw in quanto contenitori di informazioni non sono indicizzati secondo uno standard cromatico, lo standard cromatico viene definito da camera raw una volta aperto e poi da ps.

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 19:47

@Matteo anche io lo guardato dal monitor calibrato Dell, infatti ho risposto solo adesso dopo aver paragonayo monitor e telefono. Come scritto anche sopra la foto e molto scura e an be in po' satura. Ma secondo me il problema principale può essere la conversione del file del RAW.
Il telefono in generale farebbe vedere la foto più luminosa rispetto al pc ma in questo caso girano un po' anche i colori, e per questo che penso che sia il profilo colore

avatarsenior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 19:59

se non ha un monitor calibrato è inutile chiamare in ballo i software, quello che magari per come vede la foto a monitor gli sembra corretto in realtà non lo è, c'è poco da dire e poco da fare.

avatarjunior
inviato il 14 Novembre 2018 ore 22:24

Anche se calibri una patacca di monitor non puoi avere fedeltà cromatiche adeguate. 350€ per un dell p2415q e passa la paura, miglior monitor in commercio per chi non ha un rene da spendere, ed arriva già precalibrato di fabbrica ( in maniera professionale e singolare, ogni monitor arriva con un documento che riassume la calibrazione fatta sul singolo esemplare ).

avatarsenior
inviato il 15 Novembre 2018 ore 3:01

la calibrazione di fabbrica non ha valore alcuno, è esattamente come usare un monitor non calibrato. La calibrazione va fatta in base alle condizioni di illuminazione della stanza dove si lavora e soprattutto con l'uso il monitor si stara e decade progressivamente perdendo la calibrazione, ammesso che l'abbia mai avuta. Non a caso la calibrazione va ripetuta periodicamente per star dietro al progressivo decadimento del monitor.
Se il pannello non è proprio una totale ciofeca la calibrazione aiuta sempre perchè salvo problemi strani un monitor economico non emetterà tutti i colori di un monitor serio, ma una volta calibrato per quanto gli è possibile i colori che produrrà saranno aderenti ad uno standard.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 180000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





14 Ottobre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me