Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Scelta tra monitor 27"


Forum » Computer, Schermi, Tecnologia » Schermi » Scelta tra monitor 27"



PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarjunior
inviato il 11 Dicembre 2018 ore 21:52

Ok. Ho iniziato ad ordinare un calibratore "xrite i1 display pro"
Era in promozione e costava non troppo in più rispetto al modello precedente..... Mi arriva domani.
Vediamo cosa mi tira fuori dal mio vecchio Benq gl2440 ..... (situazione paradossale, dato che costa di più il calibratore del monitor.....) e dal display del portatile.

Poi più avanti cambierò anche il monitor......


avatarsenior
inviato il 11 Dicembre 2018 ore 23:18

Se a qualcuno interessa io ho un Dell UltraSharp U2515H da vendere. È un 25” con pannello IPS a risoluzione 2560x1440 con copertura 99,9% sRGB. Se a qualcuno interessa mi scriva in privato ;-)

Sarebbe questo https://www.amazon.it/dp/B00P6O3YYO/ref=cm_sw_r_cp_api_i_mEdeCbJ5T1B9K

avatarjunior
inviato il 25 Gennaio 2019 ore 22:01

Alla fine mi sono lasciato prendere la mano........
Il calibratore c'è....... e ho appena ordinato l'eizo cs2730.
Tra un anno o poco più poi sarà il turno del PC con una scheda video che supporti i 10 bit.

A quel punto per completare la catena mi mancherà solo la parte SW....

Settimana prossima quando arriverà dirò le prime impressioni.... passare da un 24" pollici full hd da 150 € (o meno) che avrà 5 o 6 anni ad un 27 " 2k 10 bit da più di 1000 euro.... penso che sarà un salto colossale......

avatarsenior
inviato il 26 Gennaio 2019 ore 10:10

Non serviva comprare un Eizo da 1000€, bastava molto meno per avere un display 2k con copertura 100% Adobe RGBMrGreen

avatarsenior
inviato il 26 Gennaio 2019 ore 10:31

Dal tuo corredo vedo che incredibilmente sei forse uno tra i pochi che ha fatto la giusta scelta di investire più sul monitor che sul corredo MrGreen dato che poi le foto è sul monitor che uno le vede e le lavora.
La scelta è indubbiamente lodevole, però all'atto pratico è una scelta che poteva aver 100% senso se il tuo livello è tale da apprezzarla, probabilmente anche con un dell da 600 euro saresti stato stracontento, in ogni caso un eizo del genere è per la vita, quindi te lo ritroverai.

Non stare troppo a sottilizzarti sui 10 bit, per sfruttarli veramente dovresti salvare tutte le foto in tiff (il jpg non supporta tali profondità colore), quindi in un uso normale della fotografia è una cosa che lascia un po' il tempo che trova.

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2019 ore 15:29

Dei Dell non mi fidavo molto... parlavano di problemi di uniformità. Non sono uno che cambia dispositivi ogni 2 o 3 anni (Ho tenuto la D90 9 anni e solo un anno fa ho preso la D7500).
1000 € sono tanti, ma se visti per 10 anni non sono poi una spesa così esagerata. Ho preferito andare su Eizo perchè volevo un 27 pollici per avere più spazio e risoluzione del monitor attuale.
Ho anche letto che uno dei problemi dei grandi IPS è l'uniformità, più qualche altro difetto. Alla fine ho preso Eizo soprattutto per questi motivi.
Su 10 anni risparmiare 300 euro, non mi sembrava troppo sensato. Ho puntato così molto in alto, sperando che appunto l'investimento mi duri molto a lungo.

PS: Matteo mi hai fatto notare che non avevo aggiornato la dotazione.... un anno fa ho preso la Nikon D7500 e poco prima avevo preso il Tokin 11-20 F2.8, per cui anche da quel punto di vista non sono messo poi così male.... (lo so che la 7500 non è Full Frame, ma per i trekking o i miei utilizzi la macchina FF è troppo pesante/ingombrante)

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2019 ore 16:33

no no, ma ti dico ragionando così hai fatto benissimo, anche io farei esattamente lo stesso, mi ritrovo con un dell 2516 perchè alla fine ero studente e non volevo svenare i miei e non avevo fisicamente quel capitale, però un eizo con la prospettiva di tenerlo a lungo è sempre la soluzione migliore potendoselo permettere.
Anche sul corredo hai fatto bene, anche io dopo 8 anni di 7D ho cambiato macchina, però sono passato al FF con la 5d4, anche io faccio escursioni, ma facendo paesaggio notturno e volendo comunque sempre una macchina molto versatile era la scelta più logica anche perchè avevo già le lenti da 24 a 400mm, anche se impiegherò del tempo a comprarmi un grandangolo come vorrei io per ora mi son preso un 14 samyang a fare da muletto.

avatarsenior
inviato il 05 Aprile 2019 ore 16:30

@Slandau
fatto la scelta Eizo 27" anch'io, è fenomenale per qualità e uniformità.
Ho un paio di dubbi:
calibrato con lo SpiderX Pro è molto bello, ma rispetto al precedente Samsung 23" i colori sono molto più saturi, mi ero abituato a quello slavati del Samsung oppure è un effetto dell'AdobeRGB rispetto al sRGB o devo ricalibrarlo con minore luminosità di target (ora è 120 cd/mq) ???

Poi, come mai Color Navigator 7 non riconosce lo SpiderX ???



avatarjunior
inviato il 09 Aprile 2019 ore 17:25

Per la postproduzione fotografica e l'elaborazione grafica, i monitor nec sono più adatti con la calibrazione tramite SpectraView raggiungono un gamut molto ampio. Ti consiglio il Nec PA271Q 27"

avatarjunior
inviato il 15 Aprile 2019 ore 22:05

@Gr8wings Io ho preso prima il calibratore e poi il monitor. Per fortuna il calibratore è uno di quelli riconosciuti direttamente da Eizo, ed in effetti quando l'ho preso l'ho preso perchè sembrava fosse uno dei migliori dalla recensione.
Ora lo posso utilizzare sia tramite il SW del calibratore stesso che tramite Il SW di Eizo. Devo studiarci un po' su però.

Sui colori slavati o meno... non posso dire nulla... prima avevo un benq da 24" tn che andava bene per un uso generico di internet ma non certo per la fotografia. Appena ci si spostava dal centro l'immagine peggiorava drasticamente...... insomma era quasi inguardabile.
A confronto qualcunque altro monitor penso sia meglio o quasi...... per cui non sono molto affidabile come giudizi. Quello che posso dire è che ha un ottimo angolo di visione. Sulla calibrazione devo ancora studiarci su. Ho avviato Color navigator ed ho visto che quando parte il pc durante l'avvio di windows il monitor cambia da solo modalità di visualizzazione impostando una modalità custom, quindi non srgb ne adobe rgb. Avendo caricato un profilo di colore del sw di xrite su windows però non vorrei che i due settaggi si sommano o qualcosa di simile.
Purtroppo essendo spesso via ho avuto poco tempo di studiarci per bene su......

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 11:35

Ciao a tutti
Mi inserisco nella discussione per chiedere il vostro auto su alcuni dubbi.
Ho un Notebook PC ASUS (win 10 pro) sul quale lavoro abitualmente con LR, C1 PS (ho una A7III).
Guardando alcune foto mi sono accordo che il display del notebook e veramente imbarazzante, nei passaggi di colore dello sfondo si vedono dei "gradini".
Ho allora collegato un monitor esterno LG27UD68-W che è un 4k credo entry level (è costato 2 anni indietro circa 500/600 euro). Si vede decisamente meglio, ma notando colori molto diversi ho acquistato il calibratore X-Rite i1Display Pro.

Premesso questo, da totale inesperto, le domande sono:
Per il monitor esterno (che viene visto come generico plug and play) è necessario installare driver/profili colore di LG ecc. oppure il processo di calibrazione funziona indipendentemente da questo?
E' possibile calibrare entrambi i monitor ?
Ho visto che nel menù dell'LG c'è la possibilità di settare diversi profili (picture mode) tra i quali anche sRGB, pensate sia quello da configurare prima di procedere con la calibrazione ?
Un volta fatta la calibrazione i software LR, C1 PS si "accorgono" automaticamente della calibrazione e passando da un monitor all'altro non ho problemi, oppure devo settare qualche cosa all'interno dei software stessi?
Se dovessi poi collegare il monitor ad un altro pc posso rifare la calibrazione sul secondo pc o qualche cosa viene anche modificato all'interno del monitor (LUT o qualcosa del genere)?

Visto che il notebook ha due schede video quella integrata HD GRAPHICS 530 e una GTX950M, durante il processo di calibrazione e successivamente nel lancio di programmi LR C1 PS bisogna specificare quale scheda usare ?

Grazie a tutti in anticipo.

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 11:40

Puoi tranquillamente calibrare entrambi i monitor, scaricati display cal per farlo, ha un'ottima gestione dei profili colore creati per ogni dispositivo.
Non serve nessun driver, alla fine quel tipo di monitor non ha nulla da poter pilotare per cui serva un software specifico.

Per la calibrazione io farei un reset alle impostazioni di fabbrica, verificando poi che tutti i parametri siano impostati su valori neutri o standard, su questa base farei poi la calibrazione e ovviamente non toccherei più nulla, altrimenti se modifichi qualcosa lo devi ricalibrare.

avatarjunior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 11:50

Grazie Matteo della veloce risposta, mentre la scrivevi ho modificato il mio messaggio aggiungendo una nota sulla doppia scheda video, hai qualche suggerimento aggiuntivo a riguardo.

ciao e grazie ancora

avatarsenior
inviato il 16 Aprile 2019 ore 14:15

anche nel mio pc ho due schede, su quello non ti so dire perchè con l'attuale pc ho solo il monitor esterno calibrato, ma non penso ci siano particolari problemi perchè display cal applica i profili a livello di sistema.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 171000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me