Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Scelta tra monitor 27"


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. Schermi
  6. » Scelta tra monitor 27"





avatarjunior
inviato il 18 Settembre 2018 ore 16:16

Sono veramente in imbarazzo nello scegliere un monitor per fotografia.
Tra 4k con 100%sRGB e 2560 con copertura adobe, mi sono orientato verso la prima soluzione, in ragione del fatto che difficilmente potrò aver bisogno di un gamut tanto ampio e, forse non sarei in grado di apprezzarne i vantaggi.

Ciò detto, la mia scelta è ristretta a questi modelli:

BenQ BL2711U
Dell U2718Q
LG 27UD88

e, in seconda battuta

Asus PB27UQ
Asus MX27UC

Mi piace l'idea dell'USB-C sul modello LG, ma ho la sensazione della migliore qualità di BenQ e Dell.
Inoltre non so nulla sulle diverse garanzie (ad esempio relative ai pixel bruciati...)

Mi farebbe piacere avere vostri consigli sull'uso prettamente fotografico da utente amatoriale (avanzato?)

avatarjunior
inviato il 29 Settembre 2018 ore 16:14


avatarsenior
inviato il 29 Settembre 2018 ore 18:49

tra i due se l'uso è fotografico ha molto più senso prendere quello con il gamut maggiore, anche se non lo userai mai il pannello con cui è fatto sarà nettamente migliore come qualità e uniformità, soprattutto su dimensioni così ampie è una cosa da tenere in considerazione. pensa te che eizo produce ancora se non erro alcuni monitor "solo" 1920x1080 per avere la massima qualità del pannello.

se non lo hai poi assolutamente da comprare il colorimetro.

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2018 ore 14:28

Grazie a tutti, alla fine ho cambiato idea. Spinto dalle recension favorevoli, ho ordinato il BenQ PD3200U. ho speso un po' di più e ho privilegiato uno schermo più grande a risoluzione 4k. Ho deciso che, visto che non stampo quasi nulla, di accontentarmi di un sRGB al 100%.

Domani dovrebbe arrivare. Se interessa posso postare le prime impressioni

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2018 ore 20:44

buonasera a tutti, devo sostituire anche io il monitor perché per il momento ne ho uno di recupero e non mi viene voglia neanche di calibrarlo tanto è pessimo, sarei orientato su un buon monitor per grafica tra eizo e nec, 24 o 27 pollici budget tra 600 e 1000, confidando in qualche promozione. Ho da poco acquistato un pc assemblato con scheda grafica integrata, non gioco e se stampo mi affido ad un negozio o qualche volta a dei servizi online, potrei puntare ad un monitor anche solo srgb? sono validi anche i modelli economici (per modo di dire) della eizo tipo ecoview? non mi interessa 4k, al massimo 2k, soprattutto fotografia a livello amatoriale, mi rendo conto che è una domanda generica ma ci sono troppi modelli e volevo capire su che parametri restringere la scelta

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2018 ore 22:18

Anche io sto valutando l'acquisto di un nuovo monitor, per ora ho trovato un'ottimo rapporto qualità prezzo e delle ottime recensioni nel modello BenQ SW271.

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2018 ore 1:19

l'srgb va benissimo per tutto, anche perchè con la scheda integrata non noteresti differenze visto che non ha supporto per i 10bit.

Gli ecoview non vanno assolutamente bene, sono monitor da ufficio non da postproduzione. Non è che perchè un monitor è eizo automaticamente va bene per postprodurre, anche loro come tutti i produttori hanno tante linee produttive per varie esigenze.

avatarjunior
inviato il 18 Ottobre 2018 ore 17:49

Ho ricevuto oggi il PD3200U. Dopo aver verificato l'assenza di pixel difettosi, l'ho provato per una mezzora. Impressionante! Intanto le dimensioni, poi i colori (dopo aver impostato la temperatura a 6500K) sono molto belli. E' decisamente grande, in ufficio uso un 27" a 4K e devo ingrandire i caratteri, qui con 32", mi sembra tutto ben leggibile.

avatarjunior
inviato il 21 Novembre 2018 ore 18:05

domanda da neofita... anch'io cerco 27 pollici...budget entro i 1000...
ma stampo foto con epson 3880... cambia qualcosa nella scelta del monitor??

avatarsenior
inviato il 21 Novembre 2018 ore 18:40

con quel budget vai di eizo senza neanche porsi delle domande.

avatarjunior
inviato il 26 Novembre 2018 ore 0:55

Ragazzi, un parere tra:

- LG27UK650
- BenQ BL2711U
- LG 27UD68P
- Philips 272P7VPTKEB
- Dell LED 24 UP2414Q 4K

Tutti 27", 4k con funzione Pivot.
Su Amazon i prezzi si agirano intorno ai 400 euro .....
Il modello LG27UK650non sembra male per il fotoritocco, 10bit - sRGB 99% .... Cosa dite?

avatarjunior
inviato il 04 Dicembre 2018 ore 21:15

Anch'io pensavo di cambiare monitor, utilizzo principalmente per sviluppare i raw della macchina fotografica.
Non faccio fotoritocco vero e proprio, ma anche per lo sviluppo penso che il monitor sia molto importante. Con un Budget di 500 Massimo 600 € cosa potrei prendere di buono ? Considerando che mi interessa soprattutto la fedeltà cromatica. Risoluzione oltre al full hd se ci sono vanno bene, ma non sono un must, il pivot non mi interessa (non avrei l'altezza per girare il monitor vista la presenza di una mensola 48 cm sopra alla scrivania) Hub usb e altre funzioni varie utili ma non indispensabili.

Ho letto un po' di recensioni contrastanti sul monitor Dell up2516d che mi sembrava interessante inizialmente, poi alcune recensioni mi hanno fatto desistere.

Dimensioni potrebbe andare qualsiasi dimensione tra i 24 ed i 27 pollici......

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2018 ore 23:52

il 2516 è un buon monitor, a fine mese saranno 2 anni che lo uso. Importante abbinarlo all'i1 dispay pro per poter sfruttare la calibrazione hardware.

avatarjunior
inviato il 05 Dicembre 2018 ore 0:47

E' così importante la calibrazione ? (ed è complicato effettuarla ? ) sento molti dire che è già ben calibrato in fabbrica....

avatarsenior
inviato il 05 Dicembre 2018 ore 1:57

la calibrazione di fabbrica non vuol dire assolutamente nulla, ma proprio meno di niente.
L'unica cosa che garantisce che un monitor abbia una buona fedeltà cromatica è proprio la calibrazione, un'operazione da ripetersi periodicamente perchè con il tempo e l'uso il monitor si degrada e non risponde agli input come il primo giorno. La calibrazione di fabbrica non serve a niente perchè come detto non tiene conto del progressivo degrado del monitor, come non tiene conto di altri fattori che influenzano la corretta calibrazione di un monitor tra cui la luminosità della stanza. La calibrazione di fabbrica serve solo al produttore per verificare che l'oggetto prodotto non debba essere richiamato, è una specie di controllo qualità, poco di più, non ha nessuna importanza dal punto di vista dell'uso.

Per certi versi è quasi meglio un monitor più economico calibrato che uno magniloquente non calibrato.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me