RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Ma questo Tamron 45mm 1.8.... com'è?


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Ma questo Tamron 45mm 1.8.... com'è?





avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 7:47

Ciao a tutti,
è un periodo che mi sto guardando intorno cercando di trovare una soluzione al mio dramma interiore... :-P
Ovvero buttare la D610, che reputo uno scherzo della Nikon, e cambiare completamente sistema o prendere al limite una 750, oppure trovare una lente che non mi spappoli la foto verso i bordi, soprattutto a TA, tipo il 50mm 1.8.
Avevo guardato quindi il Sigma 50 Art ma ho visto che pure questo a TA non è che sia sta cosa fenomenale e poi mi sono ricordato di Tamron e delle sue "nuove" lenti.
Qui su juza mi pare di aver capito che tenga una certa continuità verso i bordi, anche se ho visto che il bokeh non è il massimo (tipico di Tamron).
Le foto sulla recensione sembrano molto buone ma sarei interessato a sentire più pareri sulla qualità e operatività, tipo precisione dell'autofocus etc.
Grazie :)

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 7:57

Senza se e senza ma.. Sigma 50 f 1.4 art.. Su nikon poi vanno benissimo.. Non ha rivali

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:01

Quindi fammi capire.
La D610 è uno scherzo.
Il 50 1.8 fa schifo.
Il sigma art 50 non è granché.

Prendi una medio formato!

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:15

Quindi fammi capire.
La D610 è uno scherzo.
Il 50 1.8 fa schifo.
Il sigma art 50 non è granché.

Prendi una medio formato!

Se faccio certe affermazioni è perchè mi baso su cose provate personalmente.
La 610 è una macchina buona se usata in condizioni normali ma appena provi a spingerla un po' di più ecco che ti accorgi con cosa hai a che fare: una entry level con un ottimo sensore. Niente di più niente di meno.
Stesso discorso per il 50 1.8. Non dimentichiamoci che è un obiettivo che costa circa 200 euro. Il suo lavoro lo fa ma nei suoi limiti.
Il 50 art dico che sui bordi a TA non mi è sembrato sta cosa eccelsa

Da qui a passare al medio formato credo ci siano diverse alternative e penso sia lecito valutarle... ;)

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:19

Sì ho capito... ironizzavo un po..
Però dai meglio di un sigma art trovi poca roba su formato fx.
Se fai ritratti cosa ha che non va la d610?

Il 50 1.8 non è così lontano dall'art. È solo 1.8 ma anche lì non è che ci sia sta differenza.

Non aspettarti un abisso tra una reflex pro e la tua. E nemmeno tra uno zeiss 50 1.4 e il nikon 50 1.8

L'apparenza della foto è praticamente la stessa

avatarsupporter
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:26

Se non ti basta l'art, prendi l'Otus 55.
Tra l'altro, l'autofocus non sbaglia mai. MrGreen

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:30

Il problema con cui mi sto scontrando è "riempire" tutto il frame mantenendo più o meno la stessa qualità dei pixel, invece di croppare la foto e tenere l'inquadratura confinata al centro del frame (spero di essermi spiegato).
Da qui la ricerca di una lente che mi restituisca un risultato soddisfacente in tal senso soprattutto se voglio sfruttare la piena apertura del diaframma.
Forse sono io che sto sbagliando approccio, non lo so...

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:34

Se non ti basta l'art, prendi l'Otus 55.
Tra l'altro, l'autofocus non sbaglia mai.


beh si... magari cambiando la 610 con una D5...

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:37

Già considerato che?...
Se utilizzi l'obiettivo a TA con a fuoco il soggetto, difficilmente anche i bordi si troveranno sullo stesso piano focale. Anche un'ottica perfetta darà bordi "spappolati" essendo semplicemente fuori fuoco.

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:42

perchè i bordi non stanno sullo stesso piano focale? Per la curvatura della lente o altre ragioni?

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:46

Non sono sullo stesso piano focale a prescindere dalla apertura. Ma a TA la profondità di campo è ridotta.
Non lo sono perché così nella realtà, non c'entra nulla l'obiettivo.

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 8:51

Qui di seguito puoi farti una idea di massima sulla qualità, notevole, di entrambe le ottiche citate finora, come puoi vedere la resa ai bordi anche a TA è eccellente per entrambi, è molto probabile quindi che ti sia capitata fra le mani una copia del 50 ART non molto ben riuscita ... anche se mi sembra strano:

www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=9

a mio avviso direi che devi solo scegliere fra la luminosità e la leggera prevalenza qualitativa del Sigma, che però si pagano con una certa stazza e con delle dimensioni che non sono proprio da 50 mm classico, e lo stabilizzatore e la relativa leggerezza del Tamron.

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 9:03

A TA con lenti luminose hai tutto a fuoco solo se fotografi un cartellone pubblicitario, posizionandoti perfettamente a piombo sul centro.
Secondo me ti sfugge il concetto di pdc
(almeno in base a ciò che hai scritto)

avatarjunior
inviato il 04 Agosto 2018 ore 9:20

supponiamo che usi il punto af più estremo della macchina per mettere a fuoco il soggetto, senza quindi ricomporre l'inquadratura. Tecnicamente il piano di fuoco coincide con il punto deciso e perciò, sempre in quel punto, l'immagine non dovrebbe risultare degradata. So che la qualità migliore sta nel centro della lente ma di fatto ciò che cerco è un degrado minimo tra centro e bordi e poter usare anche i punti di maf laterali senza stare a ricomporre più di tanto, così da ridurre ulteriormente involontari spostamenti del piano di fuoco e cannare la foto per via della ridotta pdc, usando il punto centrale.

avatarsupporter
inviato il 04 Agosto 2018 ore 9:29

Molti sistemi af, sui punti laterali estremi, non garantiscono una precisione elevata. Con una pdc molto ridotta, è facile trovarsi microscopici errori di fuoco sufficienti però a velare la foto.
Ti consiglio di provare a fare qualche scatto di prova in LV, fuoco manuale ad ingrandimento massimo, per verificare se l'ottica arriva a darti ai bordi quell'incisione che lamenti non avere.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 196000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





10 Agosto 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me