Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni). Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OK, ho capito

Istallazione NAS - Lightroom


Forum » Computer, Schermi, Tecnologia » Apple » Istallazione NAS - Lightroom




avatarjunior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 15:51

Ho installato un NAS dentro il quale mettere tutti i dati che ho su entrambi i miei dischi fissi sul mac.
Logicamente gran parte dei dati sono foto in formato RAW.

Cosa devo fare con lightroom?
conviene rifare tutta l'importazione da zero?

Grazie mille
Lorenzo

avatarsenior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 16:37

Vado a memoria, ti do l'idea poi a te approfondire come fare esattamente.
Sposti i file, avvii lightroom e ti farà notare che non trova i file.
A quel punto gli specifichi dove andare a cercare la directory principale e dovrebbe "ritrovare" tutti i file mancanti.

avatarjunior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 18:57

Desumo che tu poi li voglia togliere dai dischi del Mac, perché se dovessi tenerli anche li, allora devi "fregare" lightroom per non farglieli trovare, e in seguito li fai cercare sul nas. Se non cambi i nomi delle cartelle e la gerarchia credo che li trova tutti da solo

avatarsenior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 20:18

Non sarà una soluzione "lenta" per lavorare con Lr?
Il mio Qnap ci mette un casino di tempo per aprire dei semplici jpeg...non immagino nemmeno cosa può succedere con un catalogo di raw Eeeek!!!

avatarjunior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 21:16

Beh, ma nel catalogo puó tenere le anteprime che per veder le immagini sono ottime e occupano poco..

Poi se le deve lavorare le rimette sul pc.. io faccio così. Scarico sul pc ed elaboro. Poi sposto tutto su disco esterno e rimappo. Ma il disco esterno non lo attacco sempre, anzi.. Ma se devo mostrare le foto agli amici sono più che belle..

avatarjunior
inviato il 15 Febbraio 2017 ore 22:02

Come ti é stato suggerito: sposti i RAW sul NAS e poi rimappi la libreria semplicemente modificando la cartella di riferimento. Il catalogo di Lr non li può spostare sul NAS ma va tenuto in locale sul computer che si utilizza per modificare le foto.
Quanto alle performance, io attualmente le foto le tengo su disco esterno USB3 (in attesa di prendere un Synology DS216), ma il catalogo ce l'ho su SSD Samsung Pro. Bisogna tener presente che tutte le attività di modifica sulla foto sono eseguite sui files presenti in catalogo, da qui emerge il suggerimento di tenere il catalogo su disco SSD così da avere la velocità più alta possibile per tutte le attività di editing.
Chiaro il NAS ha una bandwidth inferiore (1gbit vs. 5gbit dell'USB3), ma non costituisce a mio avviso un collo di bottiglia significativo, perché, come dicevo, tutta la fase di editing non passa tramite trasferimento I/O di pacchetti dati dal NAS verso il computer.

avatarjunior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 14:42

io tengo il catalogo lightroom sul disco ssd, l'archivio foto su un disco normale sempre sul solito pc e sul nas tengo una copia a specchio dell'archivio fotografico oltre che ovviamente il backup del catalogo di lightroom.

avatarsenior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 15:46

Domanda: ho già un archivio con i rispettivi RAW tutti salvati nel SATA.
Se sposto SOLO l'archivio di Lr nell'SSD, dovrebbe andare + veloce?

avatarjunior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 16:56

per archivio di lightroom intendi il catalogo? comunque direi proprio di si vista la velocità di lettura e scrittura maggiore del SSD.

avatarjunior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 17:34

Confermo! Al massimo ti metti temporaneamente le nuove foto da elaborare sull'SSD insieme al catalogo.
Poi sposti solo le immagini già trattate sul sata e le rimappi. Una volta nel catalogo, a meno che tu non le debba ri-elaborare o zoomare 10:1, non ti servono più sul disco veloce.

avatarsenior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 17:51

seguo

avatarjunior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 18:12

per l'elaborazione dei file raw dipende se ha scelto di creare il file xmp o di memorizzare le modifiche sul catalogo. nel primo caso deve spostare anche i file collaterali xmp perchè un file raw non può essere modificato.

avatarsenior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 18:39

grazie.
Si per archivio intendo il catalogo

" per l'elaborazione dei file raw dipende se ha scelto di creare il file xmp o di memorizzare le modifiche sul catalogo."

Si, ho scelto di memorizzare le modifiche nel catalogo.
Qual'è il vantaggio di avere un file separato xmp (come fa acr)?
ciaoo

avatarjunior
inviato il 17 Febbraio 2017 ore 18:57

Che:
- se perdi il catalogo puoi recuperare lo sviluppo dei singoli raw;
- se usi un altro software in grado di leggere le impostazioni di sviluppo non devo rifare tutto da capo

Pensa a dover riapplicare tutte le correzioni a tutte le foto! ;)

avatarsenior
inviato il 18 Febbraio 2017 ore 16:25

si...però se ho 100 raw ho anche 100 xmp...quanti fileMrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 123000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







 ^

www.JuzaPhoto.com - Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me