RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Test Tamron 150-600 vs. Tamron 150-600 G2


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Test Tamron 150-600 vs. Tamron 150-600 G2





avatarjunior
inviato il 02 Febbraio 2017 ore 23:30

Ho comprato 3 Tamron 150-600 G2 per me e altri due miei amici in sostituzione dei nostri Tamron 150-600 prima versione.

Ho provato 2 diversi G2 a 600mm a f/6.3 e a f/9 (su cavalletto con stabilizzatore disinserito e alzo dello specchio e a mano libera) su D810 confrontandoli con due differenti modelli prima versione. Purtroppo, a mia sorpresa, sia a f/6.3 che a f/9 entrambi i G2 sono risultati leggermente più soffici di tutte e due le vecchie versioni.

Ho poi fatto le medesime prove su D750 e D500: sulla D750 la differenza era ancora visibile ma minore che sulla D810, mentre sulla D500 risultavano più o meno uguali.

Ho poi fatto un test di velocità AF su D810, semplicemente misurando il tempo tra minima distanza di messa a fuoco e un albero a circa 20 metri: la velocità è risultata simile tra il nuovo G2 e il vecchio modello.

Non ho fatto prove dello stabilizzatore perché già sul vecchio funziona molto bene.

Purtroppo tenevo moltissimo alle nuove caratteristiche del G2, in particolare il nuovo limitatore di messa a fuoco a 10 metri rispetto agli assurdi 15 metri del vecchio modello. Credevo, come letto, che anche l'AF fosse migliorato, ma almeno senza limitatore pare proprio di no. Ma soprattutto, nonostante uno schema ottico rivisto, non solo il nuovo modello non migliora la nitidezza (parlo a 600mm) del vecchio, ma pare addirittura peggiore, in particolare su macchine che per caratteristiche tecniche differenziano al massimo la qualità delle lenti.

Morale: tutti e tre abbiamo rispedito indietro i nuovi modelli. :(

avatarsupporter
inviato il 07 Maggio 2017 ore 16:51

Ciao Taipan..., purtroppo leggo solo ora il tuo post, questa mattina ho provato il nuovo G2 che mi è arrivato l'altro giorno, devo dire che come AF è fulmineo e molto preciso, io lo monto su Nikon D500, ma la sorpresa è la nitidezza...., forse non conoscendolo ancora avevo impostato il VR a 2 e penso vada su 1 vero ?.... Grazie
Max

avatarjunior
inviato il 09 Maggio 2017 ore 1:27

Ciao, mi dispiace ma non ricordo i settaggi dello stabilizzatore del G2 che, tra l'altro, avevo disabilitato avendo fatto i test su cavalletto.

Il mio precedente post lo scrissi basandomi solamente sulle mie prove. Purtroppo dopo sono anche uscite le prove professionali di DXO che hanno confermato quello che io avevo notato. Anzi, io avevo fatto le prove solo alla focale 600mm, quella che più mi interessava. DXO ha verificato che a tutte le focali in quanto a nitidezza il nuovo G2 va peggio del vecchio.

avatarsupporter
inviato il 09 Maggio 2017 ore 23:08

Mah qui dicono tuttaltro , e cameralabs nn e meno che dxomark, a chi crediamo ? Io direi facciamo due test noi e poi vediamo, che in rete ognuno dice la sua..
www.cameralabs.com/tamron-sp-150-600mm-f5-6-3-di-vc-usd-g2-review/

avatarjunior
inviato il 09 Maggio 2017 ore 23:22

Quindi ancora oggi a patre il peso il migliore per af nitidezza e il sigmone sport

avatarjunior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 0:03

Mah qui dicono tuttaltro , e cameralabs nn e meno che dxomark, a chi crediamo ? Io direi facciamo due test noi e poi vediamo, che in rete ognuno dice la sua..
www.cameralabs.com/tamron-sp-150-600mm-f5-6-3-di-vc-usd-g2-review/


L'unica spiegazione plausibile è che l'esemplare di G1 provato da Cameralabs soffrisse di F/B focus o comunque non fosse ben riusciuto, dato che non metto in dubbio la buona fede di entrambi i siti. D'altra parte noi avevamo tre G2 appena comprati (ne abbiamo provati due) e gli abbiamo confrontati con due G1 su tre macchine diverse (D500, D750 e D810), più di così... e non siamo stati certo contenti a spedirli indietro, ma i test sono stati inequivocabili.

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 8:29

Ma soprattutto, nonostante uno schema ottico rivisto, non solo il nuovo modello non migliora la nitidezza (parlo a 600mm) del vecchio


@Taipan
Nei grafici qui sotto la probabile risposta alle tue osservazioni a 600 mm.
www.ephotozine.com/article/tamron-sp-150-600mm-f-5-6-3-di-vc-usd-lens-
www.ephotozine.com/article/tamron-sp-150-600mm-f-5-6-3-di-vc-usd-g2-re

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 9:49

Ho fatto una prova comparativa virtuale su the digital picture con la mia macchina (Canon 1DsIII):
www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=9

Ed effettivamente non sembra migliorato, anzi..... Triste

avatarjunior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 9:56

Certo che comprare un obiettivo montarlo e tirare le somme cosi su 4 scatti non so quanto sia affidabile Confuso anch'io quando comprai il 400 f 5,6 all'inizio ho avuto qualche problema, ma ero io che non avevo confidenza con l'obiettivo e non l'obiettivo difettoso, ora è praticamente saldato alla macchina.
Di sicuro i tecnici tamron avranno testato prima di lanciare sul mercato questo obiettivo.
Io sono del parere che prima di giudicare una lente bisogna almeno prenderci la mano, cosa che non succedere in qualche giorno. detto questo non sto attaccando nessun è solo un mio personalissimo parere.

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 10:07

quello che descrivi è già accaduto in passato con un altro modello super venduto: il 90 2.8 macro.
Di fatto, per me, la Tamron (e non credo solo quella) aggiorna di tanto in tanto, diciamo piuttosto frequentemente, i propri modelli, specie i best seller, per tenere viva la vendita, sfruttando l'effetto voglia dell'ultimo modello (anche detta scimmia MrGreen) e far così maggiori profitti.
Io ho un 90 2.8 macro del 1995 o giù di li e ho visto esser stato migliore di alcune edizioni successive Cool
Vista la tua esperienza, a questo punto, mi tengo ben stretto il 150-600 primo tipo :-P

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 10:09

@Taipan...per curiosità, perchè non avete ordinato il 200~500 Nikon?

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 11:44

Io sono del parere che prima di giudicare una lente bisogna almeno prenderci la mano

Assolutamente d' accordo..... però prima devi sganciare 1.500 euro Triste e se le recensioni degli altri sono quasi tutte in negativo, la voglia di provarci ti passa ;-)
Poi, insomma, chi ha fatto la prova non mi sembra tanto sprovveduto riguardo a quell' obiettivo ;-)

avatarjunior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 13:33

Certo che comprare un obiettivo montarlo e tirare le somme cosi su 4 scatti non so quanto sia affidabile...


4 scattii?! Avrò fatto almeno 200 scatti!

Poi, se hai letto bene il mio post d'apertura, non ho provato un solo G2 e confrontato con un solo G1 su una sola macchina, mi chiedo cosa fai tu in più per provare la nitidezza di un obiettivo... Tra l'altro, non è una questione di quantità di scatti, magari fatti a raglio in giornate diverse su target differenti. In tal caso hai molte possibilità di creare solo confusione. Le prove sono state fatte lo stesso giorno, alla stessa ora sullo stesso target su cavaletto con stabilizzatore inserito e alzo dello specchio e poi a mano libera. Ma poi, perdonami, rispondendo sempre all tua affermazione, non è che compri un obiettivo, lo provi per un mese, poi magari decidi di darlo indietro perché non ti piace. Lo provi bene seriamente una giornata, fai molti scatti e trai le tue conclusioni. Tra l'altro il G1 lo conosco a memoria nelle sue prestazioni, usandolo continuamente da più di due anni. Non è quindi che devo abituarmi al tipo di obiettivo. Ma ripeto, per test di sola nitidezza a una sola focale, 200 scatti strabastano e straavanzano.

avatarjunior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 13:35

@Taipan...per curiosità, perchè non avete ordinato il 200~500 Nikon?


Il Nikon 200-500 lo conosco bene ed è un obiettivo molto interessante. Se però fotografi soprattutto avifauna di piccole dimensioni specialmente in Italia con una FF, 100mm in più sono veramente molto importanti. Credo che il 200-500 sia un obiettivo ideale per apsc o per chi fotografa animali/specie di dimensioni più grandi.

avatarsenior
inviato il 10 Maggio 2017 ore 14:00

@Taipan ..."ni", nel senso che sono d'accordo con te sulla "lunghezza"...MrGreen
ma ho anche valutato l' ipotesi, in ottime condizioni di luce e appoggio, di poterlo "allungare" a 700mm f8
Io ho fatto tutto a scatola "chiusa", ovvero acquistando il Tamrex senza averlo provato, usarlo per 1 anno e mezzo penso sui 10mila scatti circa, darlo via e prendere sempre a scatola chiusa senza neppure averlo visto il 200~500.
Nel giochetto ci ho rimesso 500€, sicuramente perso 100mm, probabilmente acquisito un pelino di qualità, ma su queste ottiche le differenze sono cmq minime, acquistato peso (purtroppo) ma a vantaggio del bilanciamento e della trasportabilità, e recuperato un diaframma f5,6 e un ipotetico 700mm f8 "usabile".
Certo, è da mettere i pro e i contro sulla bilancia, al momento però ho ancora pochi scatti sulle spalle con il Nikon, mi riservo un giudizio più "reale" dopo l' estate...;-)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 184000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





offerte di natale



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me