Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Basta una faccia per considerarlo un ritratto?


Forum » Tecnica, Composizione e altri temi » Basta una faccia per considerarlo un ritratto?




user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 11:23

" Caro Photogero, questa è la donna più vecchia del mondo.Compirà 117 anni il 29 novembre.
Nonostante l'età ho cercato di non enfatizzare determinate ed inevitabili caratteristiche di vecchiaia.
"

Allora è stata un'eccezione ed un onore aver avuto la possibilità di fotografarla. ;-)
Di dov'è questa signora?

P.S.: allargando l'immagine vedo che la maf è sulla tempia invece che sugli occhi, errore o scelta?

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 12:28

Piacere di rivederti Cigno, cominciavo a pensar male ;-)

avatarsupporter
inviato il 16 Settembre 2016 ore 12:58

Concordo con Cigno.
La signora abita a Pallanza.

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 13:38

" La differenza fra un Ritratto e la foto di una faccia sta nel fatto che, pur raffigurando entrambi una faccia, l'uno raffigura il soggetto secondo l'interpretazione (o lo stravolgimento) che il fotografo ha voluto dargli mentre l'altro, molto più modestamente, lo raffigura nel suo aspetto più gradevole e "piacione". Nel primo caso il fotografo ha interpretato mettendoci del suo, nel secondo caso il fotografo si è limitato a fare una riproduzione fedele di una faccia."

Alex, intendevi dire questo?










user80653
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 13:45

Credo di essermi espresso male nel mio ultimo post.

Non intendevo sostenere che la semplice e fedele riproduzione di una faccia non è un ritratto. Anche quella è un ritratto, indubbiamente, e anche le foto delle belle signore postate da Giuliano sono ritratti.
Quello che intendevo dire - e che ho spiegato malissimo - è che un ritratto assume un valore artistico solo quando il fotografo ha interpretato la persona fotografata e rimane invece una semplice fotocopia di una faccia quando il fotografo non ha interpretato. Interpretare significa non lasciare le cose com'erano, ossia non lasciarle tali e quali come la avrebbe lasciate una fotocopiatrice Xerox. Se si mette una faccia dinanzi all'obiettivo e si fa scattare l'otturatore non si è fatta nessuna interpretazione. Si è fatta una fotocopia, tecnicamente perfetta fin che si vuole, ma pur sempre fotocopia.
In moltissime foto di ritratto che vedo qua e là, non scorgo ombra di interpretazione e neppure un minimo tentativo di interpretare.
Che poi questi ritratti non interpretati piacciano, si vendano con facilità e finiscano appesi a un chiodo nel salotto della casalinga di Voghera, non significa che siano opere "valide" (opere dell'ingegno, si diceva una volta).
Di solito i ritratti interpretati non piacciono affatto alla persona ritratta, ma solo ad una ristretta cerchia di persone con una chiara idea di cos'è il linguaggio fotografico.

Il fotografo Paolo Roversi è uno dei più quotati ritrattisti a livello internazionale.



Oggi vive a Parigi ma è nato e vissuto vicino a casa mia. Da giovane scattava ritratti come facciamo tutti noi fotoamatori e passava le notti in camera oscura a sperimentare. Le sue foto non piacevano alle persone ritratte e a nessuno passava per la testa di comprarne una da appendere in salotto. Una mattina fece le valigie e si trasferì a Parigi senza un soldo in tasca. Oggi pubblica regolarmente i suoi ritratti sulle più prestigiose riviste di moda e beauty. Questo successo è dovuto al fatto che i suoi ritratti sono sempre interpretati, non "piacioni" o commerciali. Oggi Roversi ripete spesso che " con le nuove tecnologie digitali, tutti si sentono fotografi ma non è così. La fotografia è un vero linguaggio e ci sono tanti analfabeti."

Tutto questo solo per dire che un ritratto è un'opera valida solo se è stato interpretato a modo suo dal fotografo, altrimenti è solo uno scatto venuto bene di una persona venuta bene.


avatarsupporter
inviato il 16 Settembre 2016 ore 13:49

Photogero: gradirei togliessi il blocco a Mementomori e Fabiobo.
Quello che è stato scritto precedentemente rimane scritto e tutti possono leggerlo.
La gente giudica comunque, anche se li hai bannati.

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 13:53

" Credo di essermi espresso male nel mio ultimo post."

Alex, ora sei stato sicuramente più esaustivo, ancora di più lo saresti con qualche esempio. Chiedo troppo? ;-)

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 14:01

Giuliano, ti ho già spiegato il mio punto di vista tramite mp, evita di insistere.

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 14:19

Ma chi ti ha fatto questa foto tutta sfocata? Eeeek!!!





Lo avrai licenziato, spero! MrGreen

avatarjunior
inviato il 16 Settembre 2016 ore 14:26

Non sono molto esperto di cosa sia lecito,e cosa no in questo tipo di discussioni.
Allora vi chiedo ,quando vedo un ritratto che mi interessa,e sul quale ho dei dubbi o curiosità ,esempio nel ritrartto appunto,se è come vengono disposte le luci,quanto sia stata importante e a volte pesante la pp,o altre informazione sul modo in cui è stata effettuata la ripresa.
Sapendo che la risposta è soggettiva ,si possono all'autore questo tipo di informazioni?
Voi lo fareste?
Se sono un po ot mi scuso con l'autore

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 14:34

In effetti non c'entra nulla con l'argomento del thread, ti converrebbe aprirne uno apposito. ;-)

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 15:17

" Il fotografo Paolo Roversi è uno dei più quotati ritrattisti a livello internazionale. "

Nonostante lo sfocato ;-) tanto di cappello! Eeeek!!!
















avatarsupporter
inviato il 16 Settembre 2016 ore 15:22

Photogero:è una mia amica che fa foto di fauna in giro per il mondo.....!!!!
Il super Sigma è suo.
Le avevo prestato la mia Fuji ed ha sbagliato il fuoco, ma mi piace molto lo stesso

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 15:22

Certo! MrGreen

user5652
avatar
inviato il 16 Settembre 2016 ore 15:24

Giuliano, si vede che l'avevi confusa come hai fatto anche con la violinista ;-)



Questa discussione è chiusa: non è possibile inviare nuove risposte.


18 Ottobre 2018

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me