RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

FF Nikon







avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 15:55

Per un utilizzo prettamente ritrattistico, e ottenere risultati simili a quello che restituiva la pellicola (ovviamente anche in base al tipo di ottica che gli si abbina), tra le vecchie nikon D700, D3, D3s e D3x, qual'è la migliore secondo voi? Non devo fare grandi stampe e l'utilizzo sarebbe quasi unicamente con luce naturale in esterno.
C'è tutta questa differenza di prestazioni tra una D700 da 800€ e una D3s da 2000€? (Ovviamente parlo di usato)
Premetto che vorrei tenerla per molti anni non sono uno che ama cambiare corpo ogni anno, anzi ...
Grazie
Roberto

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 16:26

secondo me la D700 è ormai una macchina superata , e la D3s forse è un po troppo cara , ti consiglierei una D600/610 che è abbastanza recente , è molto buona e si trova usata a 1000 euro su per giù

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 16:56

Seguo anch'io con interesse
Quoto Bonny: secondo me la d700 è un po' vecchiotta
Sull'usato D610 e D3 (non D3x) si trovano entrambe intorno al migliaio di euro
Mi chiedo quale potrebbe essere la scelta più equilibrata nel senso che la prima è un progetto recente, mentre la seconda rimane comunque un'ammiraglia.
Un saluto. Marco

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 17:07

Quoto anch'io Bonny e Wechup: per un uso prettamente ritrattistico a mio avviso un'ammiraglia non serve a nulla. Preferirei avere un sensore moderno, con tutto quello che ne consegue, per cui D610 o D750 usate.

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 17:27

Senza dubbio la D3x. L'ho avuto a tanto amata. Ancora oggi rivedendo le foto fatte sono felice di averla avuta perché è una garanzia. Anche la D700 è altrettanto valida.
Le ho avute entrambe e per quel che posso dire sono le ultime "macchine fotografiche" prodotte da Nikon, quelle meglio costruite e che più si avvicinano alla pellicola. Io ci ho fatto di tutto, sport, studio, macro paesaggistica e street. Sono fantastiche. Macchina recente non vuol dire per forza qualità superiore. Lo dico per esperienza.
Nelle macchine recenti ci trovo un non so che di troppo moderno che appiattisce parecchio l'immagine. Sono fredde, manca tridimensionalità, insomma non mi piacciono e alla fine ho cambiato totalmente genere quanto le ho vendute.
D3x e D700 sono vecchiotte se vuoi, ma a mio modesto parere, ancora attuali. La D3x l'ho venduta l'anno scorso a circa 2000 euro, credo che oggi si possa trovare intorno a quella cifra.
Per la cronaca, io sono passato a mirrorless ma per un puro fatto di leggerezza. Per il resto, se trovassi una D3x in buone condizioni la riprenderei.

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 17:36

Ultima cosa..Se hai intenzione di tenera per molti anni, come scrivi, ti consiglio assolutamente la D3x. Spendi qualcosa, ma ti rimane per la vita, è praticamente indistruttibile ed è una macchina unica. Non ne fanno più così. La D3s lasciala stare, è troppo dedicata all'uso sportivo. Per l'uso prettamente ritrattistico, D3x con 50mm e 85 mm fissi.
Se non sbaglio Steve McCurry ci ha fatto il calendario Pirelli con la D3x e 24-70.

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 17:50

Vi ringrazio intanto per gli interventi.

Quando sopra ho specificato "effetto pellicola" è perché dai risultati che vedo in giro, le nuove fotocamere (D610, D800, D750 etc.) accoppiate ad ottiche G (soprattutto le ultime) tendono a dare un effetto troppo "digitale" con una resa dei colori non naturale, troppo marcata, mi sbaglio?

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 18:01

Ultima cosa..Se hai intenzione di tenera per molti anni, come scrivi, ti consiglio assolutamente la D3x. Spendi qualcosa, ma ti rimane per la vita, è praticamente indistruttibile ed è una macchina unica. Non ne fanno più così. La D3s lasciala stare, è troppo dedicata all'uso sportivo. Per l'uso prettamente ritrattistico, D3x con 50mm e 85 mm fissi.
Se non sbaglio Steve McCurry ci ha fatto il calendario Pirelli con la D3x e 24-70.


Ciao Giulio,

Si, l'idea è quella di tenerla per molti anni e se fosse necessario cambiare l'otturatore, cambiarlo e continuare ad usarla cosciente del fatto che non ho bisogno di rincorrere nessuna tecnologia.

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 18:09

Mah, credo che se vuoi il top per la ritrattistica tra questi corpi da te citati sicuramente D3x!
Ma dal momento che è un usato un po' difficile da trovare e comunque bello costoso se puoi, a questo punto, scegli una fra d700 e d3!
Non cambia molto...

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 18:10

le nuove fotocamere (D610, D800, D750 etc.) accoppiate ad ottiche G (soprattutto le ultime) tendono a dare un effetto troppo "digitale" con una resa dei colori non naturale, troppo marcata, mi sbaglio?


Forse sono fatte per spingere la post produzione al proprio limite. Per questo appaiono troppo "digitali". C'è chi preferisce nitidezza e colori accattivanti, chi invece più i toni naturali. Io sono della seconda specie e ho una D700 che sto per vendere e una xt1 fuji.
Tu, quando parli di effetto troppo "digitale" cosa intendi?

Raffaele

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 18:33

Vorrei capire anche io cosa si intende per colori troppo digitali; io ho la d810 e scatto in raw: i colori sono quelli reali; se poi in post produzione si "gasano", quello è un altro discorso, dipende dai gusti.
Comunque in passato, oltre a Contax 167MT ho avuto ed ho ancora anche la Nikon F90X: confrontando gli scatti su pellicola di queste macchine con gli scatti su D810, non vedo questa differenza di colori, a parte la risoluzione che è nettamente a favore di quest'ultima, ma questa volendo si può ridurre, se piace.
Sulla robustezza ok, la D3X a suo tempo costava un patrimonio, era l'ammiraglia quindi sicuramente ha una costruzione eccelsa.

avatarjunior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 19:27

Forse sono fatte per spingere la post produzione al proprio limite. Per questo appaiono troppo "digitali". C'è chi preferisce nitidezza e colori accattivanti, chi invece più i toni naturali. Io sono della seconda specie e ho una D700 che sto per vendere e una xt1 fuji.
Tu, quando parli di effetto troppo "digitale" cosa intendi?

Raffaele


Ciao Raffaele,

Anch'io ho la XT-1 e trovo che i colori che restituisce siano più fedeli a quelli che mi restituiva la D7000 che avevo prima dove c'era quasi sempre da aggiustare qualcosa. Io non faccio post produzione (parliamo giusto di inerzie).

Quando parlo di "digitale", mi riferisco alla poca fedeltà nella restituzione dei colori, ma ripeto io parlo avendo dalla mia poca esperienza e leggendo articoli e prove trovati in rete. C'era una prova che dovrei ritrovare, tra i vari 85mm 1.4 Nikon (ais, D, AFS G) e il G tendeva ad esaltare determinati colori, gli altri tendevano ad avere una resa più fedele. Il corpo era uno dei più recenti forse una D800.

Sarei curioso di vedere una foto scattata in primo piano con:

D700 - 85 1.4 D
D700 - 85 1.4 AFS
D3x - 85 1.4 D
D3x - 85 1.4 AFS
D810 - 85 1.4 D
D810 - 84 1.4 AFS

e vedere poi se ci sono le differenze tra le varie accoppiate.
La scelta di 3 fotocamere con risoluzione diversa è voluta.

Per dire, vedo le foto di Giuliano scattate con una vecchia Fujifilm S5 e del suo sensore CCD ed esaltarne le doti, che senso ha cercare continuamente l'ultimo modello di fotocamera per poi passare un sacco di ore davanti al pc per correggerla?

Prendete quello che dite per quello che sono, un appassionato di fotografia e non un fotografo e nemmeno un esperto ;-)





avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 21:47

Per dire, vedo le foto di Giuliano scattate con una vecchia Fujifilm S5 e del suo sensore CCD ed esaltarne le doti, che senso ha cercare continuamente l'ultimo modello di fotocamera per poi passare un sacco di ore davanti al pc per correggerla?

Ecco è questo che mi sembra strano: se si devono passare ore a correggere una foto al pc, significa che è stato sbagliato lo scatto; poi che i sensori CCD abbiano qualità che i CMOS non hanno è indubbio, ma se la maggior parte o totalità dei sensori delle fotocamere sono CMOS....una ragione ci sarà.
Non sono né fotografo né esperto, ma appassionato come te

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 21:52

ma se la maggior parte o totalità dei sensori delle fotocamere sono CMOS....una ragione ci sarà.


Il sensore immagine cmos ha lo stesso processo produttivo dei microprocessori per PC, quindi la ragione è semplice: è quello la cui produzione e integrazione costa meno di tutti.

avatarsenior
inviato il 26 Febbraio 2016 ore 21:57

Ciao Robbo,

Con D700 - 85 1.4 D dovrei avere qualcosa.
Se ne pesco una te la mostro, considera che sono in grado di post produrre poco o nulla. Di solito tocco solo il contrasto e l'esposizione e ovviamente se serve taglio.

R.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me