RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Albero gerarchico per parole chiave da inserire nei metadati (aiuto)


Forum » Tecnica, Composizione e altri temi » Albero gerarchico per parole chiave da inserire nei metadati (aiuto)




avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2016 ore 12:13

Buongiorno a tutti,
sto riorganizzando il mio archivio fotografico e avrei la necessità di definire in anticipo le parole chiave da inserire nei metadati. Ho cercato in rete ma non ho trovato nulla da riutilizzare facilmente. Ho anche iniziato la creazione di un albero tassonomico (in un foglio di calcolo) ma poi mi son fermato per il timore di sprecare il (non poco) tempo impiegato a causa di scelte iniziali sbagliate.
C'è qualcuno che può consigliarmi dove trovare alberi già definiti (in italiano, per catalogazione generica di foto) per poter prendere spunto e adattarli secondo le mie esigenze?
In alternativa, qualcuno sarebbe così gentile da condividere la gerarchia delle principali categorie/sotto-categorie che usa?

Grazie in anticipo,
Raffaele

avatarjunior
inviato il 13 Gennaio 2016 ore 21:51

nessuno che possa darmi una mano? Confuso Eeeek!!!

intanto, per chi è volesse approfondire la tematica, qui c'è il link dove si trovano alcuni alberi navigabili con i termini dello standard IPTC Information Interchange Model

E' chiaro che lo standard è indirizzato all'uso professionale, a me servirebbe una serie di termini generici che siano funzionali per l'uso amatoriale...

ciao a tutti, Raffaele

show.newscodes.org/index.html?newscodes=subj&lang=en-GB&startTo=Show

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2016 ore 22:07

hai mai pensato di classificare le immagini per tags?
puoi usare i tags sia per ogni singola immagine sia per un gruppo di immagini inserite in una cartella.
i tags, li puoi inserire direttamente sul titolo della singola immagine, sul titolo della cartella, sul titolo di un piccolissimo foglio di testo dentro la cartella.

i nomi dei tags li devi pensare finalizzati alla tua ricerca personale in archivio.

puoi intitolare ogni tua cartella con data invertita. per esempio oggi è il 13.01.15. tu nominerai la cartella della data di oggi con 150113 matrimonio giovanna marco roma limusine chiesa riso ecc... (se si tratta del matrimonio di Giovanna e Marco a Roma)
un questo modo tutte le cartelle si disporranno automaticamente in ordine cronologico.

i tags che puoi inserire dipendono dall'immagine. esempio di tags per questa immagine www.solobuonumore.com/foto/plog-content/images/foto-di-animali/bianco-
giraffa, bianco, nero, B/W, black, white, madre, cucciolo, collo, mamma, africa, savana, verticale, bacio, maternità, artiodattili, camelopardalis, ecc...

nel momento in cui nel computer farai ricerca con il nome giusto usciranno fuori certe immagini (o cartelle) taggate con quella parola di ricerca.

in questo modo archivi sia per cronologia, sia per argomento, sia per tags.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2016 ore 0:11

Grazie per la risposta Ooo,
quello che suggerisci in parte già lo faccio ma vorrei farlo con un po' più di ordine, cerco di spiegarmi:

nell'esempio che proponi i tag da attribuire allo scatto dipendono da quello che riesci a percepire nel momento che cataloghi l'immagine e da come esprimi le caratteristiche che vedi, ad esempio, vorrei evitare di usare bianco in uno scatto e white in un altro e vorrei anche evitare di doverli scrivere necessariamente tutti e due.

Mi piacerebbe "classificare" lo scatto scegliendo per primo le parole chiave tra una una serie (limitata) di vocaboli ben definiti e poi, all'occorrenza, aggiungerne altre ritenute utili (definite al momento). In questo modo tutti gli scatti apparterrebbero sicuramente ad una categoria ben definita, oltre ad avere altri tag.

Questo è un esempio (velocemente mal fatto) di quello che intendo come albero "tassonomico"




Tornando alla giraffa, come parole chiave sceglierei:
Natura->animali->giraffa; vacanze; (prese dal vocabolario)
e poi altri termini come B/W cucciolo maternità savana etc. (individuati al momento)

Per quanto riguarda le cartelle, già le creo con la data invertita e con una breve descrizione della serie es.: 2016-01-13 scatti di prova

Per leggere o scrivere i metadati uso exiftool che è uno strumento freeware molto potente per ambiente windows o unix-like (mac, linux, ubuntu etc.) mentre, per archiviare/pp le foto, uso lightroom (senza importare gli originali nel catalogo).

In sintesi, MrGreen mi piacerebbe disporre di un vocabolario di parole chiavi, già testato da qualcuno e da poter prendere come esempio/riferimento.





avatarsenior
inviato il 18 Gennaio 2016 ore 15:02

dipende poi a quale fine fai la ricerca.
nell'immagine della giraffa, scrivendo bacio e maternità come tags avrai la possibilità di ritrovare l'immagine anche per concetti estesi.
Potresti avere 400 immagini di giraffe ma nessun altra che abbia a che fare con il termine bacio o maternità.

Se lo scopo è trovare un'immagine particolare che riporta il concetto di bacio o di maternità, con quei tags troverai anche immagini "particolari" che restituiscono il concetto in modo originale, particolare. Se non inserisci quei tags o vai a memoria oppure difficilmente assocerai la materntà alla cartella con le giraffe che si trova sotto Natura - animali.

capisco che il lavoro d'archiviazione per ogni singola immagine però puo diventare esagerato.

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 13:27

L'argomento interessa anche me, tempo fa, molto tempo fa, mi sembrava di avere trovato che in rete esistessero dei "pacchetti" pronti di parole chiave ordinate gerarchicamente in una tassonomia predefinita. Ora però non ricordo quali fossero ma la cosa a distanza di tempo è tornata per me di attualità

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 15:43

Ho trovato questi on line:
www.lightroomqueen.com/links/keyword-lists-controlled-vocabularies/

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 15:48

www.photo-keywords.com/keyword-categories.php

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 17:10

Io suddivido così le parole chiave
Anno:
2010
2011
.....

Evento:
Compleanno
Battesimo
Matrimonio
........

Località:
Milano
Genova
.......

Tipo foto:
Paesaggio natura
Paesaggio urbano
Macro
Ritratto
.....



Persone:
Giovanni
Maria
Bambini
Amici
........

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 17:14

La foto la nomino così

aaaa-mm-gg-hhmmss
Sono anno mese giorno ora minuto secondo di scatto
Quindi le foto vengono tutte ordinate in esatta sequenza temporale di scatto

Ogni anno lo raggruppo in una cartella
Probabilmente mettere l'anno come parola chiave non serve, ma non si sa mai se un domani cambiassi metodo di archiviazione

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 17:31

Oltre non andrei con le parole chiave, temo di complicare inutilmente le cose
Sarebbe bello invece poter allegare ad alcune foto un breve commento, ma non saprei come fare

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 17:33

Non credo abbia molto senso affidarsi a parole chiave compilate da altri, io ad esempio ho costruito il mio catalogo in base a quello che faccio e l'ho fatto anche abbastanza bene (per le mie necessità si intende).
Voglio dire, se viaggi molto sarà più importante valorizzare l'aspetto dei luoghi visitati, se sei un naturalista allora magari i tipi di animali, se fai macro i fiori, etc etc.

Con che programma lo faresti? perchè ad esempio lightroom ti permette di gestirle anche in seguito, quindi puoi preoccuparti meno di avere uno schema da subito.

Un consiglio è: definisci uno standard, ad esempio, tutto in italiano, tutto minuscolo

avatarsenior
inviato il 14 Marzo 2019 ore 18:12

Bisogna distinguere.
Se l'uso è professionale uno standard è fondamentale. E quello dell'IPTC è di uso praticamente universale in ambito editoriale.

Se l'uso è personale... credo che la prima cosa da fare sia trovare un buon equilibrio tra il vantaggio che dà in fase di ricerca avere un materiale minuziosamente ordinato ed il tempo che occorre dedicare alla classificazione.
Personalmente mi capita pochissime volte in un anno di dover fare una ricerca approfondita per soggetti. E quindi per me non avrebbe senso "taggare" in modo compulsivo. Il consumo di tempo prima non sarebbe mai compensato dal risparmio in fase di ricerca.

Se si sceglie una classificazione su base personale non credo che si possa dare un'indicazione valida in senso generale. Dipende da come si sviluppa l'archivio, da come certi soggetti si articolano, dalla specializzazione dell'interesse del fotografo.

Prima di iniziare occorre senz'altro fare un ragionamento su tutto il catalogo. Ma dal punto di vista strettamente archivistico, è impossibile fare una tassonomia di ferro su un insieme che non è fissato ma si evolve nel tempo.

Per fortuna credo che gli strumenti a nostra disposizione permettano anche un ripensamento senza gravi conseguenze in termini di lavoro.

Va benissimo exittools, ma anche Lightroom è molto efficace in questo senso.
In ambito editoriale è molto diffuso Photomechanic.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 11:36

Argomento piuttosto complesso; difficile, se non impossibile, trovare una soluzione definitiva;
La definizione di parole chiave e la loro gerarchia, è sempre in evoluzione per questo è difficile fissare degli standard a priori, perchè dopo alcuni mesi si avrà necessità d modificarli all'evolversi della nostra esperienza. Almeno per me è stato così.
Però è giusto e opportuno provarci e da lì partire.

Io uso la catalogazione di Lightroom e mi soddisfa molto.

Mi sono creato delle parole chiave (e sottochiave) cercando di coprire tutte le mie possibili ricerche.

Mi sono imposto si assegnare per ogni foto almeno una parola chiave.
Altre parole specifiche (tag), se servono, le metto nel "titolo" o nella "didascalia"...

LR permette molte tipologie di ricerca, per parola chiave o per semplice "parola" di testo e altri molti filtri...

E' circa un anno e mezzo che uso questo sistema e ne sono soddisfatto.

Quando mi serve riesco in breve tempo a recuperare insiemi di foto che risultano in cartelle diverse e creare al volo raccolte per l'argomento di interesse.

Una bomba!

Ciao a tutti.
Roberto.


avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2019 ore 13:18

Ah, non mi sembrava che la necessità fosse quella di un uso professionale, se così fosse rettifico...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 173000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me