RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

utilità del liveview


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » utilità del liveview





avatarjunior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 19:18

Ciao ragazzi possessori della 7100 e non.....avrei bisogno di una delucidazione: mi sembrava di aver letto da qualche parte su questo fantastico sito che utilizzando il liveview era possibile , grazie all'utilizzo dell'istogramma, guardare "on line" come utilizzare l'esposimetro per avere una colorazione più equilibrata e distribuita della foto....in effetti anche un libro di fotografia mi sta dicendo la stessa cosa....però io ho provato ad utilizzare l'istogramma mentre era attivo il liveview ma ...niente non si apre la "finestra"...L'istogramma riesco solo a visualizzarlo mentre guardo una foto già fatta....è normale o sono io che non riesco a capire qualche meccanismo? Poi mi è venuto in mente che magari questa tecnica è possibile solo su reflex ancor più di qualità tipo le FF ....
In seconda battuta...non riesco a capire dove c'è veramente l'utilità dell'utilizzo del liveview...cioè, in quale situazione l'utilizzo di quest'ultimo è più indicato rispetto all'utilizzo di qualsiasi obiettivo? A me sinceramente mi sembra che quando si utilizza il Lv anche la maf diventa più sensibile...sbaglio?
Grazie a tutti quelli che vorranno schiarirmi le idee...

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:26

L'istogramma per controllare la corretta esposizione lascia il tempo che trova. È attendibile solo in quelle situazioni dove non serve. Vale a dire dove l'illuminazione è uniforme e di conseguenza scattare una foto sbagliata è più difficile che farla bene. Infatti se osservi l'istogramma di una silhouette dirà che l'esposizione è troppo chiara, mentre in realtà non lo è affatto. La stessa cosa, ma al contrario, accadrà in una foto dove il soggetto è perfettamente esposto e lo sfondo volutamente scuro. Ma si sa le fotocamere per quanto evolute non potranno mai interpretare le intenzioni del fotografo.
Infine riguardo sull'utilità del LV io non solo non lo uso, ma ritengo che nel 99% dei casi non serve. Poi è sempre una questione di gusti personali dal momento che se scatti in live wieu o metti la reflex sul cavalletto oppure preparati ad avere una foto mossa

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:30


L' istogramma nella mia oly , non é un accessorio inutile, non so se con lo specchio lo diventi.

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:31

Il live wiew, per quel che mi riguarda é strautile.

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:46

Per questo che io non ho comprato una mirrorless. Perché non so che farmene del live wieu.
Detto questo con la mia reflex posso scegliere se osservare in live wieu mentre faccio l'inquadratura anche l'istogramma e le aree chiare e scure.
Quindi immagino sia possibile anche con la D7100

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:53

il liveview nelle reflex può tornale utile nei panorami(o in certe inquadrature) non di certo quando fai avifauna o ritratto, specialmente la lentezza che si ha nel mettere a fuoco e scattare.

avatarjunior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 20:55

io lo utilizzo nelle situazioni in cui sono in una posizione in cui non posso guardare nel mirino, ad esempio per fare una foto tenendo la fotocamera molto bassa senza però potermi sdraiare per terra (successo forse un,paio di volte, ma è stato utile).. oppure lo utilizzo nel caso in cui devo fare una messa a fuoco molto precisa, soprattutto se sono su cavalletto lo trovo molto comodo...
per utilizzarlo devi considerare che sullo schermo vedi quello che vede il sensore con l'apertura del diaframma utilizzata nell'ultima foto, quindi se hai utilizzato un diaframma molto aperto potresti trovare problemi per la ridotta pdc, se invece hai utilizzato un diaframma molto chiuso potresti vedere tanto rumore che ti crea problemi nel capire dove stai mettendo a fuoco.. se cambi impostazioni di diaframma poi scatta una foto a "vuoto", in questo modo poi vedrai sullo schermo con la pdc corretta.. per le macro lo uso spesso, altrimenti lo utilizzerei pochissimo, ma in ogni caso non lo eliminerei

avatarjunior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 22:39

Mah..ragazzi...non sono convinto....personalmente sono più propenso ad essere d'accordo con Phsystem: se non si usa il cavalletto, il mosso o micromosso è quasi sicuro....sicuramente non è da usare in avifauna...questo l'avevo capito anch'io....visto la lentezza della messa in opera prima dello scatto....ma non ho ancora capito chi di voi, avendo una 7100 utilizza l'istogramma con il LV aperto per correggere l'esposizione/colori....( sempre sia possibile )
In più Isak , mi hai messo un'ulteriore dubbio: vuoi dire che il LV memorizza l'ultima foto e mantiene diaframma e tempo di scatto nonostante io lo modifichi in preparazione della nuova foto? Possibile? Considerando che si scatta in LV una volta ogni tanto, è impossibile ricordarsi come avevo impostato l'ultimo scatto....di norma re-imposto in M o in A o S ecc.ecc a secondo di quello che dovrò fare....senza preoccuparmi dello scatto precedente...qui invece no...mi sembra strano....ho capito bene?
Forse con la macro potrebbe essere veramente l'unico campo in cui si potrebbero avere dei vantaggi...

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 22:47

Se hai una Nikon D7100 per migliorare la messa a fuoco di precisione ti suggerirei l'oculare ingranditore che ti permette di vedere l'immagine nel mirino a circa 1.14x anziché dello 0.95%.
Credo costi circa 37euro

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 22:47

Il mosso o micromosso io non l' ho mai avuto , almeno fino ai 90mm.

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 22:50

Dipende dal tempo di scatto. Con 1/60" e il 90mm in live wieu è impossibile tenere ferma la macchina a braccia tese in avanti. Serve il cavalletto

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 22:57

Ma perché devo stare con le braccia aperte?
Io la tengo a mò di telefono quando uso il livewiew...poi magari io sono avvantaggiato dal poco peso della camera,forse.

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 23:07

Nel cercare di contenere il mosso è più difficile tenere ferma una fotocamera leggera rispetto ad una normale, perché un maggior peso offre anche maggiore stabilità.

avatarsenior
inviato il 20 Ottobre 2015 ore 23:12

Vabbè ma io di micromosso non ne ho mai visto.
Non so che dirvi.

avatarjunior
inviato il 21 Ottobre 2015 ore 23:40

sinceramente non ho bene compreso quello quello che hai capito, rispiego in modo più semplice possibile perché forse il mio discorso era un po' confusionario.. in pratica la macchina modifica l'apertura del diaframma solo nel momento in cui premi il pulsante di scatto, questo significa che se sei in lv e cambi i parametri del diaframma questo non si modificherà meccanicamente e quindi la pdc che vedrai sarà sempre la stessa.. per vedere la pdc reale devi fare uno scatto e a quel punto il diaframma rimarrà chiuso come impostato nella foto.. questo non compromette nulla, i tempi e i diaframmi che imposti sono quelli che utilizzerà nella foto, come se stessi guardando nel mirino..
ti faccio un esempio pratico, mi preparo per fare una macro, accendo la macchina e il diaframma impostato é f12 (un numero a caso), guardo con il live view e dopo aver messo a fuoco vedo di non avere abbastanza pdc, allora chiudo a f16, ecco! qui nasce il problema, fino che non scatto una foto il mio diaframma rimane 12 e sul lv non vedo l'aumento della pdc.. ed è qui che faccio una foto a vuoto (che viene fatta comunque con i parametri impostati, quindi f16) in modo che il diaframma si chiuda meccanicamente e che sullo schermo riesca a vedere la pdc effettiva.. spero di essermi riuscito a spiegare stavolta...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 208000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




AutoElettrica101



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me