RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Ottiche , Reflex , Flash e Battery Grip tropicalizzati/e


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Ottiche , Reflex , Flash e Battery Grip tropicalizzati/e





avatarmoderator
inviato il 07 Agosto 2011 ore 14:09

Raccolgo qui la lista di ottiche e reflex tropicalizzate che sarà via via aggiornata ..

... ma prima diamo una sintetica descrizione su cosa intende per Tropicalizzazione: la reflex o l'ottica presentano un certo grado di protezione per contrastare la penetrazione di umiditá, polvere e pioggia sottile. Nelle reflex si raggiunge con l'inserimento di sigillature e guarnizioni complete nei punti critici della scocca compresi comandi e slot. Nelle ottiche non solo per la presenza di una guarnizione sull'attacco dell'ottica ma su una miglior sigillatura della lente frontale e della presenza di guarnizioni nei pulsanti adibiti al controllo dell'af/mf , stabilizzazione, distanza di ripresa, blocco escursione e giochi sul barilotto (zoom e messa a fuoco). La sola guarnizione sull'attacco dell'ottica è una protezione, ma è minimal.
Le reflex semi-tropicalizzate hanno un grado protezione intermedio.

Si delineano quindi 4 categorie di protezione: nessuna - minimal - semi-tropicalizzata/o - tropicalizzata/o Cool
Continuando nel topic troverete altre interessanti considerazioni
;-)





Qui si segnaleranno solo le reflex/ottiche che fanno parte delle ultime 2 categorie!

Canon (ottiche tropicalizzate):
24mm f.1,4 L II USM
50mm f.1,2 L USM
16-35mm f.2.8 L USM
17-40mm f.4 L USM
24-70mm f. 2,8 L USM
24-105mm f.4 L IS USM
70-200mm f. 2,8 L IS USM
70-200mm f. 2,8 L IS USM II
70-200mm f.4 L IS USM
28-300mm f.3.5-5.6L IS USM
100mm f.2,8 L IS USM macro
200mm f.2 L IS USM
300mm f.2,8L IS USM
300mm f.2,8L IS USM II
400mm f.2,8L IS USM
400mm f.4 DO IS USM
400mm f.4 DO IS USM II
500mm f.4 L IS USM
500mm f.4 L IS USM II
600mm f.4 L IS USM
800mm f.4 L IS USM




canon 100mm macro L is usm

note: il canon 17-40 e 24-70 non sono completamente tropicalizzati, perchè lo siano a tutti gli effetti bisogna applicare un filtro tropicalizzato

extender 1.4x e 2x serie II e III

Nikon-Nikkor (ottiche tropicalizzate):
14-24mm f.2,8
16-35mm f.4 vr
24-70mm f.2,8
24-120mm f.4 vr
70-200mm vr f2,8
300mm f.2,8 vr I


note : la Nikon non ha mai platealmente indicato le ottiche tropicalizzate e quelle che hanno una certa resistenza all'acqua perchè dotate della sola guarnizione sull'attacco (o-ring sulla baionetta di innesto). Grazie all'incrocio di dati ecco una lista di ottiche "Weater resistent" Nikon. Vi ricordo che non basta , se presente, la guarnizione sull'attacco per affermare che un'ottica sia tropicalizzata.





Nikon-Nikkor (ottiche Weather prof):
FX:
24 f1.4 AF-S
28-300 f3.5-5.6 VR
35 f1.4 AF-S
50 f1.4 AF-S
50 f1.8 AF-S
55-300 f4-5.6 VR
85 f1.4 AF-S
200 f2 VR
200-400 f4 VR (I and II)
300 f4VR
400 f2.8 VR
500f4 VR
600f4 VR

DX:
10-24 f3.5-4.5
12-24 f4
17-55 f2.8
18-200 VR (I and II)
18-70 f3.5-4.5
35 f1.8
60 f2.8 AF-S Micro

Pentax :
WR (Weather Resistant)
18-55mm
16-85mm
50-200mm
55-300mm
18-135mm
100mm macro

DA* (ottiche di pregio *Star, sempre WR)
16-50mm
50-135mm
60-250mm
55mm
200mm
300mm

AW (All Weather)
25mm x Pentax645
55mm x Pentax645
90mm macro x Pentax645
70-200mm f.2,8 ED DC
150-450mm S FA
560mm ED


Sigma:
120-300mm f.2,8 OS e OS Sport
150-600mm-F/5-6.3 (Sport) DG OS HSM
150-600mm-F/5-6.3 (Contemporany) DG OS HSM

Sony:
16-50mm f.2,8
Tamron:
24-70mm f.2,8 vc usd (semi-tropicalizzata)
contro ingresso di polvere e umidità , solo intorno all'innesto della lente essendo dotata di una speciale guarnizione in gomma




foto di Alessandro della bella svizzera - temperatura esterna -25°

Consigli:
-E' comunque saggio applicare sempre un filtro UV professionale slim "water resistent" come quelli della Hoya HD sulla lente frontale in ambienti ostici.
-E' molto economico e pratico applicare esternamente un O-ring tra l'attacco della reflex e il bocchettone dell'ottica.
l'O-ring è un anello di elastomero nero a sezione circolare che si può acquisatre presso unnegozio di utensileria o di giardinaggio



-Specie per chi pratica la fotografia naturalistica l'uso delle lens-coat in neoprene aiutano a salvare l'esterno dlele ottiche dalla pioggerella. nei cataloghi dei vari produttori troverete anche coperture lens--coat per alcuni obiettivi macro e medio-tele.




Chiaramente la massima tropicalizzazione si raggiunge assieme ad un corpo reflex digitale come :
Canon 1d mark III
Canon 1Ds markIII
Canon 1d mark IV
Canon 1d X
Canon 5dS
Canon 5dS-R

Canon Semitropicalizzate (impermeabilizzate) , non pari ai modelli 1d sopraelencati:
Canon 7d
Canon 70d
Canon 80d
Canon 5d Mark III
Canon 7d mark II (tropicalizzazione molto vicina alla serie 1d)


Canon con impermeabilizzazioni minimal :
Canon 6d (tenuta stagna equiparabile alla fotocamera analogica EOS-1N uscita nel 1994)
Canon 1D mark 1, 2 e 2n hanno un'accennata tropicalizzazione al pari della Canon analogica 1V (uscita nel 2000)


Nikon D300
Nikon D500
Nikon D600-610
Nikon D700
Nikon D800
Nikon D3
Nikon D4
Nikon D7100-7200 semitropicalizzate*

Olympus E-3
Olympus E-5
Olympus E-M1 (resistente a polvere, spruzzi e gelo -10gradi)

Pentax k1
Pentax k3 (92 guarnizioni)
Pentax k3 II
Pentax k5
Pentax K-5II (77 guarnizioni)
Pentax K-5IIs (77 guarnizioni)
Pentax k7
Pentax k10
Pentax k20
Pentax k30
Pentax k50 (81 guarnizioni)
Pentax k70 (100 guarnizioni)
Pentax K200D
Pentax k S2 (100 guarnizioni)

Pentax 645D

Sony A77

Sony Semi-tropicalizzate:
Sony a700
Sony a850
Sony a900
Hanno protezioni contro polvere e umidità , non sono impermeabili e resistenti agli schizzi

esempi di tropicalizzazione reflex :

-Canon 1d mark IV




-Canon 7d




-Canon 7d mark II




-Canon 5d mark III




-Canon 5d mark II




- Nikon d7100




-Nikon d800







-Olympus OM-eM1




-Pentax K-30




-Pentax k-70




Flash tropicalizzati:

-Canon Speedlite 580EX II (semitropicalizzato)
guarnizioni antipolvere e contro l'umidità

-Pentax AF540FGZ II
-Pentax AF360FGZ II




flash canon 580 ex
flash canon 600 ex
flash canon 600 ex rt

-Sony HVL-F43AM

Battery Grip:

Pentax D-BG5 x K3 (Tenuta a spruzzi e polvere e funzionamento da -10°C)
Pentax D-BG4 x K-5IIs, K5II, K-5 e K-7 (Tenuta a spruzzi e polvere e funzionamento da -10°C)

Suggerimento:
E' molto economico e pratico applicare tra reflex e il battery grip uno o più O-ring che avvolga la base della parte maschia che entra nella reflex .




ciao e buona luce, lauro

avatarsenior
inviato il 07 Agosto 2011 ore 18:20

Tra gli obiettivi Nikon hai dimenticato il 16-35 f4 VR.

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 1:20

Bel lavoro!
Un paio di errata corrige su Pentax: fra i Da* hai messo un 30mm, immagino dimenticando uno zero... è un 300, in realtà... :-D
Hai indicato anche il 100 macro tra gli Star, ma in realtà sta con i tre WR... :-)

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 10:24

Tra i tropicalizzati Nikon manca anche il 24-105 f4VR...

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 10:26

Gran bel lavoro Lauro!
La domanda sorge spontanea, i supertele (300-400-500-600) Nikon non sono tropicalizzati?
Il Canon 800 f/5.6 is usm L?

Ciao
FAbio

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 12:13

Pegamush con corpo e ottica tropicalizzati non dovresti avere problemi nemmeno sotto una bella pioggia.

Poi comunque prevenire e' meglio che curare, una bella busta di plastica e un elastico possono fare grandi cose :)

avatarjunior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 12:27

Ciao potresti aggiungere nelle camere pentax : K10 e K20, Un saluto

avatarjunior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 13:00

Bravo Lauro, eccellente idea! ;)

avatarjunior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 14:48

ottimo una lista così va sempre bene!!!

avatarjunior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 15:55

Ciao a tutti,
essendo tutti i giorni in giro a scattare eventi di ogni genere (fotogiornalista pro)
vi riporto la mia peggior esperienza meteo con evento di media lunga durata,
piu di 2 ore sotto una pioggia veramente forte e ininterrotta...
macchina tenuta allo scoperto senza sacchettini o palle varie lente idem.
tutte e due come canon le ha fatte senza preoccuparmi di tenere sotto il poncho la macchina
Corpo 1DmkIV lente 24/70.
nota 24/70 è stato tenuto il paraluce che ha impedito all'acqua di infiltrarsi su lente e parte zoom
incredibile ma vero non è passata neanche una goccia. nessun danno o appannamento post asciugatura lente perfetta dopo veramente tanta acqua...
il corpo macchina....contando che la maggior parte dell'acqua se la è presa lui, ha retto abb bene anche se non ne sono veramente pienamente soddisfatto...sul momento nessun problema a parte una leggera infiltrazione tra le guarnizioni di sd e cf ( veramente poca,ma fastidiosa lo stesso)
lavoro portato a casa e tutto ok.
l'indomani sul corpo macchina compaiono condense su schermo superiore e inferiore, non su lcd.
infiltrazioni dovute a buchi per microfoni per quello sotto (credo) e rotella dei tempi per quello sopra..
conclusioni:
mi aspettavo reazione migliore dal corpo macchina,con quello che costa...
la lente 24-70 ha tenuto al 100% nonostante non sia pienamente tropicalizzata
ps: stare due ore sotto l'acqua e sbattersene della pioggia non ha prezzo!!
stay wide

avatarjunior
inviato il 08 Agosto 2011 ore 20:12

Vista la ricorrenza di domande inerenti la possibilita' di "bagnare" l'attrezzatura, forse e' il caso di precisare alcune cose:
1) la dicitura "tropicalizzato" e' un termine puramente "commerciale" che in se stesso non vuol dire proprio nulla..... in quanto non stabilisce alcun criterio o livello di sopportazione delle "ingiurie" come invece fanno le norme IP Tra l'altro anche gli uffici marketing delle case hanno cominciato a capire il ginepraio in cui si sono cacciati, tant'e' che stanno incominciando a sostituire questa sciagurata dicitura con una meno impegnativa "sopporta condizioni climatiche altamente sfavorevoli"..... o giu' di li'
2) non e' scritto da nessuna parte sui manuali della macchine che resistono all'acqua battente.... anzi generalmente e' scritto proprio il contrario..... e cioe' di evitare il contatto con l'acqua.
Tra l'altro dire "pioggia" o acqua battente" o "sotto il rubinetto" sono cose profondamente diverse tra loro, oltre che estremamente generiche, perche' la tenuta di un'involucro o di una guarnizione dipende dal volume dell'acqua, dall'angolo di impatto delle gocce, e dalla altezza della "colonna d'acqua" applicata . La pressione "positiva" a cui e' sottoposta l'attrezzatura non esiste solo se si immerge la macchina sott'acqua, ma esiste anche se la si pone sotto una colonna d'acqua. Penso sia chiara a tutti la diversa la pressione applicata su un'involucro posto sotto una fontanella sgocciolante rispetto a quella dello stesso involucro posto sotto una idropulitrice..... cosi' come la differenza tra una pioggerella sottile ma fitta fitta da uno scroscio temporalesco monsonico.
Per farsi una idea piu' precisa dei parametri di cui tener conto e' interessante buttare un'occhio alle spiegazioni delle classificazioni IP riportate qui' www.ave.it/vedit/15/img_news/Gradi%20di%20protezione%20degli%20involuc ,in particolare per quanto concerne la sezione inerente la polvere e l'acqua, che riguardano piu' da vicino le nostre macchine.
Che poi tantii fotografi professionisti utilizzino tranquillamente le loro attrezzature sotto la pioggia o in condizioni estreme senza che queste riportino danni, e' un dato di fatto che non intendo assolutamente contestare, solo che rappresenta piu' una lode alle qualita' costruttive delle macchine e degli obbiettivi professionali, che una assicurazione sul fatto che prima o poi non possa succedere qualcosa.....
buona luce e buone foto

user1934
avatar
inviato il 08 Agosto 2011 ore 23:25

Lucky sei stato perfetto è quello che ho sempre pensato

avatarmoderator
inviato il 08 Agosto 2011 ore 23:43

Grazie del passaggio e contributo ragazzi :
Pegamush, Cupanino81, Tailong, Absolute Beginer, Fabio1980, Ermoro, Ippolito.I , Obizeta, Eurobrut, Exe, Lucky e Milan :)
L'elenco verrà via via sempre tenuto aggiornato .
ciao e buona luce, lauro

avatarjunior
inviato il 10 Agosto 2011 ore 21:22

Scusate, ma il 50 L e il 24 L II Canon non sono tropicalizzati? A me' sembra di si.....

avatarjunior
inviato il 10 Agosto 2011 ore 21:40

Esperienza personale,
un'ora abbondante in spiaggia sotto la pioggia, Mark IV e 70-200 2.8 con 580EX tutti quanti belli fradici e gocciolanti
nessun problema riscontrato, ne prima ne dopo.
A mio il problemi si pongono quando prendi la pioggia per tante ora e per più giorni consecutivi senza avere il tempo per asciugare bene l'attrezzatura.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 183000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





20 Novembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me