RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Nikkor Ai-s...che meravigliosa sorpresa!!!


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Vintage
  6. » Nikkor Ai-s...che meravigliosa sorpresa!!!





avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:29

E certo che sono buonissimi,anzi.Io li ho usati,un 20 f3,5,un 28 f2,8,un 50 f1,4 ed un 50 f1,8,uno zoom 35-105,per 20 anni con grande soddisfazione.
@ per Roberto P: il mio 20mm f3,5 è proprio del 1986,preso a maggio,e non era una novità.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:30

Il 180 lo conosco bene, ce l'ho già!
Riguardo al 28, ho preferito l'f2,8 all'f2, per il suo comportamento più uniforme a tutte le aperture.

Proverei volentieri l'85...ma sei lontano! (io sto a Torino).
Se però ti procuri anche lo Zeiss, lo sforzo lo posso fare ;-)

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:36

Ti offre anche il caffè, sono sicuroMrGreen

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:38

180 2.8 D ED

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1777516
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1754780
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1783298

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:40

Mi dispiace ma per reflex solo Nikkor.
Di Zeiss ne ho tre: il Distagon 15/2,8, il Biogon 35/2 e un Sonnar 50 modificato dal giapponese Miyazaki Sadayasu ed f/stop portato a 1,0.
Sono tutti con baionetta Leica e potrei farteli provare su Leica se ti accontenti.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:47

Josh, quando andro' a Gardaland, faro' un salto anche dalle tue parti ;-)

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 11:55

Va bene, Gardaland e' a 25km da dove abito ma d'estate ci si puo' impiegare anche 4 ore dall'uscita della A4 piu' vicina.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 12:10

Confermo, uscire in autostrada a Peschiera in estate è da suicidio.

avatarsupporter
inviato il 14 Aprile 2016 ore 12:16

Al di la della luminosità, chi mi consiglia l'85 F1,8 K e chi l'1,4?
E chi li escluderebbe entrambi, dal momento che possiedo già l'f2, che considero superbo, se non fosse per il purple fringing marcato con le luci alte?


L'85/1.4 non lo conosco "di persona", ma dalle foto che vedo in rete pare che lo sfocato sia un grande pregio di questo obiettivo (ciò vale anche per la versione successiva, l'AF e AF-D, non a caso soprannominato "cream machine").
Il "bokeh" (se mi passate questo termine anglo-nipponico) non mi sembra il punto di forza dell'f/2. Io lo uso da 36 anni e sotto questo punto di vista mi sembrava buono, ma di recente ho preso il 135/2.8 e il micro 55/2.8 AIS e nel confronto il la mia valutazione sullo sfocato dell'85/2 si è ridimensionata, tanto che in questa mia classifica personale:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&show=2&t=1793197#8483946
l'ho messo solo al quinto posto (gli altri miei obiettivi sono grandangoli o zoom, quindi fuori concorso).

Il giudizio sull'85/2 è piuttosto controverso. Praticamente con il passaggio dal K all'AI è come se avessero sdoppiato l'85/1.8 in due versioni: l'f/2 e l'f/1.4 (che in realtà è uscito qualche anno dopo, mi sembra direttamente in versione AIS).
Rispetto all'f/1.8 K presentava uno schema semplificato (5 lenti in 5 gruppi) e puntava sulla compattezza (con i suoi 313 g. è l'85 più leggero di Nikon).
A Rørslett non è piaciuto molto:
www.naturfotograf.com/lens_short.html
"The replacement for the venerable f/1.8 lens was much smaller and very compact, but unfortunately the optical quality is nowhere in the league of its predecessor. In particular I found pictures taken with the 85/2 to be dull and life-less, and images took on a greyish cast as well."
Poi, dimostrando onestà intellettuale, dichiara:
"I'm aware of reports claiming this lens is an excellent perfomer and am at a loss to explain this discrepancy in opinions (I've tried several 85/2's and they all behaved in a similar manner)."

Penso che la "discrepancy in opinions" dipenda anche da come lo si usa.
Io ad esempio di ritratti ne faccio pochissimi (giusto quando mi pregano per farli) e in genere mi vengono bruttarelli. L'85/2 l'ho quindi usato soprattutto per architettura e paesaggio, a diaframmi chiusi, dove produce un'ottima nitidezza.
Ciò è confermato dagli Imatest allegati in questo 3D:
www.nikonland.eu/forum/index.php?/page/indice.html/_/biettivi/nikkor-8
In questa discussione (che prende l'avvio dalla discrepanza di opinioni tra Bjiorn Rorslett e Ken Rockwell sull'85/2):
www.photobit-forum.it/phpbb/viewtopic.php?f=1&t=4445&start=15
Luca Rubbi afferma: "Un paio di anni fa, Watanabe mi disse che a f2.8 cominciava ad essere difficile non confonderlo con le versioni più prestigiose, a f4 la resa era praticamente indistinguibile." Il Watanabe in questione è quello di Newoldcamera di Milano.
Nello stesso 3D "Massimostefani" dichara di apprezzare la particolare resa di questa lente per i ritratti.
Infine, il "Pierpaolo" che interviene è Pierpaolo Ghisetti, uno dei massimi storici italiani di apparecchi fotografici.

Alcuni miei scatti (da non considerare la definizione, dovuta al sistema rudimentale con cui ho effettuato la digitalizzazione delle diapositive):
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1105056
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1379867
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1247697

Questo è il mio esemplare:




P.S. Questa è la scheda di Mir.com:
www.mir.com.my/rb/photography/companies/nikon/nikkoresources/85mmnikko

Alcuni scatti con la Nex 3 (Aps-C):
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1107739
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2229816
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2253542


P.P.S. (del 13/02/2020): Con l'A7II ho in galleria queste due foto:
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2824963
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2825006

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 12:34

Grazie Roberto.
In realtà, del bokeh mi interessa relativamente. Ad esempio, dell'85 F1.4G mi fa gola il trattamento -N-, più che lo sfocato magico.
Mi piace molto lo sfocato dello Zeiss Planar perché è molto 'pacifico', naturale e realistico, fedele a quello che vede il mio occhio realmente (parere personale).
Il mio cruccio sta nel comportamento della lente sotto fonti luminose importanti.
In questo senso, lo Zeiss Otus 85, mi sembra fantasticamente volitivo.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 12:52

Sono due ottiche con caratteristiche e costi molto diversi. L'Otus prevale come qualità costruttiva e soprattutto è molto più piacevole da maneggiare. Il Nikon è AF, e con certe aperture non è cosa da trascurare. Il prezzo del Nikon è elevato, ma quello dello Zeiss addirittura esorbitante. A mio modesto parere non vale tutti quei soldi in più.

avatarsupporter
inviato il 14 Aprile 2016 ore 13:08

@ per Roberto P: il mio 20mm f3,5 è proprio del 1986,preso a maggio


Il mio 20/3.5 AI invece è del 1980 e attualmente lo uso sopratutto per scatti in controluce come questo:
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1717775
La sua resistenza a ghosting e flare (e le belle sunstar che genera) la sottolinea il solito Rørslett:
www.naturfotograf.com/lens_wide.html
Scrive infatti:
"This tiny lens is extremely well corrected for flare and ghosting; accordingly is the inside tip for nature photographers fond of shooting into the sun (I am one of those). [...]
I tend to bring it with me just for those dramatic shots into the sun and set the aperture to f/22 to obtain a nice star-shaped sun. Otherwise, f/8 gives the sharpest results."
Il modello successivo, il 20mm f/2.8 Ai-s, disegnato anch'esso da Ikuo Mori (uno dei grandi lens designers degli anni d'oro di Nikon) riprendeva lo stesso schema, ovviamente con lenti maggiorate e, grazie all'adozione del dispositivo CRC che consisteva nello sdoppiare una lente in due rese flottanti tra di loro, riduceva la vistosa curvatura di campo dell'f/3.5 e migliorava la resa ai bordi. Tuttavia il fatto di avere una lente frontale più grande e due passaggi vetro-aria in più ne attenuava la resistenza a ghosting e flare.
Ciò è reso più chiaro dal confronto degli schemi dei Nikkor 20mm f/3.5 e 2.8, allegati a pp. 9-10 di questo articolo di Marco Cavina:
www.marcocavina.com/articoli_fotografici/articolo-Nikkor-20mm-prototip

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 13:36

Complimenti per la foto, a te a naturalmente al tuo 20.

avatarsenior
inviato il 14 Aprile 2016 ore 13:45

Uscendo un attimo dalle righe dei MF, colgo l'occasione per promuovere il 28-70 f3.5/4.5 AFD:
lente grosso modo ordinaria nel complesso, ma corazzatissima nei controluce! Inoltre ha nove lame nel diaframma (begli sfocati, effetto 'ghiaccio trito') e satura bene i colori.

Lo uso per impieghi particolari.

avatarsupporter
inviato il 14 Aprile 2016 ore 14:22

Grazie Stefano.

Il mio Nikkor 20mm f/3.5 AI è questo:






[IMG]https://postimg.cc/RJNCk5cY[/IMG]

Si noti che già sulla versione AI le tacchette colorate per la PdC sono sull'anello, come sarebbe stata la norma per gli AIS, e non sul barilotto come in genere negli AI. Infatti nel passaggio all'AIS non mutò né il barilotto né la demoltiplicazione della MaF.
Montato sulla FE sembra più un cinquantino che un 20.
Misura 83 x 50mm e pesa 235 g e usa, come la maggior parte degli AI e AIS, filtri da 52 mm:
www.mir.com.my/rb/photography/companies/nikon/nikkoresources/late70nik

P.S.:
Nel settembre dell'89 con il 20/3.5 ho fatto queste:
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1105058
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1105063
Questa invece un anno prima in Giappone:
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1238209

25 Maggio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me