RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Olympus c-af tracking per i fiori mossi dal vento


  1. Forum
  2. »
  3. Blog
  4. » Olympus c-af tracking per i fiori mossi dal vento





user236140
avatar
inviato il 08 Agosto 2022 ore 11:29

ed entro certi limiti, ci puoi tracciare degli occhi di un gatto

ieri sera l'ho testato sugli occhi di un gatto il cui corpo era immobile, ma la testa si muoveva per seguire degli uccellini in volo

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2022 ore 12:10

comunque, stamattina c'era uno scoiattolo sul davanzale... MrGreen

l'ho pure fotografato con il cellulare...






scusate la pessima foto.. ma e' stata tirata al volo mentre scappava...

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2022 ore 14:30

Forse dovresti girarla di 180°...

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2022 ore 14:37

ah ma e' saltato sull'architrave e stava scappando sul tetto..
Cosi' e' diritta, anche se non sembra..Sorriso


avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2022 ore 14:58

Re?
Stambecchi?
Corna?

Castello di Sarre, casa di caccia di Vittorio Emanuele Ii

images.app.goo.gl/jCNnEkvQcQHe6FhR7

Re?
Caccia?
Corna?

La bella Gigogin !!!
(O meglio: la bela Rosin) al secolo Rosa Vercellana.
it.m.wikipedia.org/wiki/Rosa_Vercellana

Che il Re si portava al Castello di Sarre perché lo aiutasse ad arredare le sale con... le corna ...

it.m.wikipedia.org/wiki/La_bella_Gigogin

Sorry



user236140
avatar
inviato il 08 Agosto 2022 ore 15:18

Quel che si chiama mettere Salt sulla coda dello scoiattolo...
MrGreen MrGreen MrGreen

user236140
avatar
inviato il 08 Agosto 2022 ore 15:19

ah ma e' saltato sull'architrave e stava scappando sul tetto..
Cosi' e' diritta, anche se non sembra.


Ah, quindi il cerchio scuro è la pecetta sul cu..?
MrGreen

avatarsenior
inviato il 08 Agosto 2022 ore 15:35

Il cerchio scuro è il codone peloso che è venuto mossoCool

user236140
avatar
inviato il 08 Agosto 2022 ore 16:01

è venuto mosso


peccato che non hai usato C-AF tracking, sennò veniva perfetto
MrGreen

user12181
avatar
inviato il 09 Agosto 2022 ore 10:55

La carne delle marmotte non era apprezzata, è troppo grassa e dovevano sgrassarla molto per solo poterla mangiare (certamente non facevano analisi per vedere quanti grassi saturi e colesterolo assumevano, era questione di sapore). Quel che invece
era apprezzato e credo esportato e venduto, era il grasso e l'olio di marmotta per usi terapeutici, credo per applicazioni locali e massaggi su muscoli, ossa. Mi diceva sempre mio suocero che l'olio è estremamente fluido, riesce a passare anche attraverso il vetro. Lo avranno venduto anche ai milanesi. Milano è sempre stato un mercato fondamentale per la Valtellina, dai funghi (preparavano sott'olio per i milanesi anche i funghi che loro non apprezzavano molto, come il "fungo pane") ai formaggi (leggere le straordinarie acrobazie linguistiche di Gadda nella Cognizione del dolore sui formaggi valsassinesi e valtellinesi...), fino al turismo, passando per il vino, che varcava da sempre anche il confine, e ovviamente la forza lavoro, anch'essa esportata massicciamente nelle due Americhe e in Australia, e ancora oggi in Svizzera (frontalieri).

user236140
avatar
inviato il 09 Agosto 2022 ore 17:41

carne delle marmotte non era apprezzata, è troppo grassa e dovevano sgrassarla molto per solo poterla mangiare


ohibò, questa non la sapevo
pensavo al contrario che fosse apprezzata proprio perché ipercalorica
come d'altronde i tipici pasti dei portatori nepalesi
grasso di yak a doppio uso: alimentare e comburente
MrGreen

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 244000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me