RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Manual focus con fotocamere Sony serie A7


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Manual focus con fotocamere Sony serie A7





avatarsenior
inviato il 28 Novembre 2019 ore 18:57

Io ho la Sony A7r2, in questi giorni mi è arrivato il Sony FE 200-600mm, obiettivo molto valido se usato in autofocus, ma con qualche piccola difficoltà nell' uso in manual focus. Guardando dentro il mirino elettronico della A7r2, compaiono dei numerini ( errati ma molto utili ) che indicano la distanza di messa a fuoco.
Io preferisco che questi numerini siano errati ma leggibili.
Ad es. con la Sony A7Rii e Zeiss Batis 25, ho fatto la taratura del numerino "distanza di messa a fuoco" ed ho visto che 132m significa infinito, metto a fuoco manualmente fino a quando leggo sul mirino elettronico 132m e poi faccio le panoramiche ai monti ( se voglio ulteriore precisione uso pure l' ingrandimento 12X e rimetto a fuoco di nuovo, ma ho visto che cio' non aumenta la precisione della messa a fuoco e che in ogni caso 132m significa infinito). Quindi sul mio Batis ho un riferimento certo e costante ed ho messo una etichetta sul paraluce : 132m = infinito. Con un altra A7Rii ed un altro Zeiss Batis 25 magari ci sono tolleranze di qualche micron ed invece di avere 132m = infinito risulterà ad es. : 250m = infinito. Ognuno si può fare la propria taratura.
Purtroppo con molti obiettivi Sony, nelle foto ai monti lontani, questa "distanza di messa a fuoco" risulta sempre "infinito", non lo posso distinguere da "infinito1" , "infinito2" , "infinito3" , ecc. perchè tutti appaiono con lo stesso nome "infinito". ( N.B. : non c'è il fine corsa sull' infinito vero, se vado su "infinito3" o oltre, le foto risultano sfocate).
L' obiettivo Sony FE 200-600mm ha proprio questa piccola “mancanza”, ad esempio sulla focale 600mm le foto ai monti lontani sono a fuoco quando giro la manopola oltre l' infinito, ma mi manca un riferimento leggibile ( forse si tratta di "infinito2", ma non ne sono sicuro, potrebbe anche essere "infinito3" ).

Domanda : sulle altre fotocamere, A7r3, A7r4, A9ii qualcuno ha mai provato se hanno risolto questo piccolo problema? Basterebbe un firmware che riconosca i vari "infinito1" , "infinito2" , "infinito3" , ecc.

Lo so che è una piccola mancanza e che posso usare l' autofocus, che è più veloce, ma in condizioni di foto a lunga distanza e turbolenza atmosferica ( calore ) preferirei utilizzare il Manual focus. Lo trovo molto più affidabile e preciso.
Io da sempre preferisco il manual focus per foto a monti lontani.
Lascio sempre attivo il focus peaking e lo uso insieme all' ingrandimento sul mirino 12x, lo trovo molto utile, specie sui 42 Mpixel . Metto a fuoco una sola volta in modo preciso con l' ingrandimento a mirino, poi scatto centinaia di foto ai monti senza mai spostare la messa a fuoco.
Il mirino elettronico con ingrandimento fino a 12x serve : sia per la messa a fuoco manuale precisa, sia per controllare se c' è turbolenza atmosferica, sia per usare la fotocamera come sostituto del binocolo per osservare animali di montagna a distanza.

Faccio panoramiche da oltre 400 Mpixel, poi a casa navigo nelle mie panoramiche, similmente a quando si guarda Google Earth, ingrandisco la visione per scoprire nuovi sentieri facili per raggiungere i migliori punti panoramici. Esistono molti sentieri o tracce facili non segnati sulle cartine o mappe digitali, invece li vedo sulle mie panoramiche ingrandite.
Io metto sulle panoramiche i nomi dei monti, dei rifugi, delle piste di sci che conosco.
I panorami li faccio con i programmi Hugin ( gratuito ) ed ultimamente uso PTGui pro.
I nomi dei monti li aggiungo con Gimp.

Grazie, se qualcuno risponde alla domanda che ho fatto, mi può essere d' aiuto.

avatarsenior
inviato il 29 Novembre 2019 ore 19:04

Riscrivo in altro modo la stessa domanda :
Guardando dentro il mirino elettronico della A7r2, in manual focus, girando la ghiera di messa a fuoco, compaiono dei numerini che indicano la distanza di messa a fuoco.
Sulla Sony A7r2 ed il Sony FE 200-600 impostato su 600mm compaiono questi numeri :
374 - 412 - 454 - 512 - 583 - 686 - 825 - infinito - infinito - infinito – infinito - ecc., non cambia mai

Sulle altre fotocamere, A7r3, A7r4, A9ii quali numeri compaiono ? uguali ai miei ? i vari "infinito" sono tutti uguali o hanno un riferimento ( 1-2-3-4- ecc. ) per distinguerli ?
Grazie

avatarsenior
inviato il 29 Novembre 2019 ore 19:17

Potrebbe essere semplicemente che il sensore di distanza dell'obbiettivo arriva a fine corsa a infinito "1" ;
quindi non esistono informazioni utili da passare alla camera per le posizioni oltre il primo infinito.

p.s. uso il tuo stesso metodo per i paesaggi. E' il migliore.

avatarsenior
inviato il 29 Novembre 2019 ore 19:31

Grazie per la risposta Sorriso, ma secondo me il sensore di distanza dell'obbiettivo non arriva a fine corsa a infinito "1", sarebbe un progetto errato.
Il sensore di distanza è simile ad un potenziometro ( resistore con cursore ), sarebbe sciocco fermare questo sensore ad infinito "1", visto che continuando a girare la ghiera tutto il sistema di MAF continua a funzionare bene e la messa a fuoco continua oltre l' infinito.
Scusa Jazzcocks , tu che fotocamera hai? per caso hai pure il Sony FE 200-600?

Cerco qualcuno che abbia una A7r3, A7r4, A9ii ed il Sony FE 200-600, spero che sulle nuove fotocamere, più recenti, abbiano risolto il problema.Sorriso
Grazie.

avatarsenior
inviato il 01 Dicembre 2019 ore 21:08

Ho fatto alcuni calcoli ed ho scoperto che mancano le ultime 4 indicazioni, prima dell' infinito: 1031 – 1375 – 2064 – 4135 , forse l' obiettivo manda questi dati ma la fotocamera trasforma i numeri superiori a 999 metri in infinito, forse indica solo 3 cifre e quando arrivano 4 cifre scrive infinito, magari con un futuro nuovo firmware sarà corretto anche sulla mia fotocamera Sony A7r2.
Chiedo ai possessori di una fotocamera A7r3, A7r4, A9ii ed un teleobiettivo Sony, quali numeri compaiono ? , superano i 999metri ? Grazie Sorriso.

La formula che ho usato per i calcoli è questa :
1/x=1/600-1/b
dove x è la distanza di messa a fuoco lato sensore, b è la dist in mm del soggetto, se b= infinito x=600.

...... ...... f... .... b mm .... ..... x .... ...... dx
x1=1/(1/600-1/825000)=600,43668 +0,43668
x2=1/(1/600-1/686000)=600,52524 +0,08856
x3=1/(1/600-1/583000)=600,61813 +0,09289
x4=1/(1/600-1/512000)=600,70395 +0,08582
x5=1/(1/600-1/454000)=600,79400 +0,09005
x6=1/(1/600-1/412000)=600,87506 +0,08106

mediamente l' incremento dx delle varie distanze di messa a fuoco è circa 0,087 mm tranne l' ultimo valore dx1 che è molto alto ( +0,43668 mm ) , sembra che manchino 4 indicazioni, che dovrebbero essere:

...... ........ f.... .... b mm.... .... x.... ...... ... dx.... ... b indicato(metri)
x1 . =1/(1/600-1/4135000) =600,08707 +0,08707 .. 4135
x2 . =1/(1/600-1/2064000) =600,17447 +0,08746 .. 2064
x3 . =1/(1/600-1/1375000) =600,26193 +0,08745 .. 1375
x4 . =1/(1/600-1/1031000) =600,34938 +0,08730 .. 1031
x5 . =1/(1/600-1/825000) . =600,43668 +0,08730 ... 825
x6 . =1/(1/600-1/686000) . =600,52524 +0,08856 ... 686
x7 . =1/(1/600-1/583000) . =600,61813 +0,09289 ... 583
x8 . =1/(1/600-1/512000) . =600,70395 +0,08582 ... 512
x9 . =1/(1/600-1/454000) . =600,79400 +0,09005 ... 454
x10 =1/(1/600-1/412000) . =600,87506 +0,08106 ... 412

( i puntini che ho messo servono solo a distanziare le scritte, per incolonnarle, non so come scrivere una tabella su questo forum... ) MrGreen .

Ricapitolando : sulla Sony A7r2 ed il Sony FE 200-600 impostato su 600mm compaiono questi numeri :

374 - 412 - 454 - 512 - 583 - 686 - 825 - infinito - infinito - infinito – infinito - ecc.,

invece dovrebbero comparire questi numeri :

374 - 412 - 454 - 512 - 583 - 686 - 825 - 1031 – 1375 – 2064 – 4135 - infinito – infinito - ecc.

avatarsenior
inviato il 03 Dicembre 2019 ore 12:44

Se qualcosa non è chiaro chiedete pure.
Scrivo in altri termini per capirci meglio :
nella tabella sopra indicata gli incrementi "dx" sono circa 0,087 mm tranne l' ultimo valore dx1 che è molto alto ( +0,43668 mm ) , ciò significa che c' è uno "scalone" di oltre 4 decimi di mm nell' ultimo passaggio dall' indicazione 825 m ad infinito. Normalmente i piccoli "scalini" di 0,087 mm sono inferiori al decimo di mm, quindi aggiungendo le successive 4 indicazioni si prosegue con gli stessi "scalini" di 0,087 mm mancanti.
Cioè la microregolazione della messa a fuoco è molto precisa ( dx = 0,087 mm ) per tutti i numeri indicati, invece l' ultimo "scalone" di oltre 4 decimi di mm è enorme ed incomprensibile, mancano 4 indicazioni.
La sfocatura visibile dovuta allo spostamento virtuale dell' obiettivo di 0,43668 mm è inaccettabile.
Con le successive indicazioni mancanti la sfocatura si riduce a meno di 0,087 mm, la messa a fuoco sarebbe molto più precisa.

P.S. : Sarebbe come avere un righello millimetrato mancante degli ultimi 4 segni millimetrati, come avere indicazioni giuste fino ad un certo punto, poi più nulla, solo una linea orizzontale inutile, senza indicazioni successive, mancando proprio la zona più importante, che contiene l' infinito.

Attualmente sto usando solo l' autofocus con questo obiettivo, ripeto, funziona bene, ma a volte è preferibile il manual focus con l' aiuto dei numerini ( errati ma molto utili ) che indicano la distanza di messa a fuoco.

Aggiungo che sono pienamente soddisfatto della resa dell' obiettivo Sony FE 200-600mm, non ho mai avuto un supertele così risolvente, l' unico problema che ho è la turbolenza atmosferica per foto ai monti lontani e potrebbe servire il manual focus per migliorare ulteriormente la messa a fuoco in condizioni estreme.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 12:35

Dalle mancate risposte deduco che anche le più recenti fotocamere A7r3, A7r4, A9ii presentano lo stesso problema.
Se qualcuno è interessato ( mi può conttatare con un MP ) a richiedere alla Sony un futuro upgrade da aggiungere sul prossimo firmware della A7R4 ( che io per ora non posseggo ) io sono disposto a contribuire alla richiesta, magari qualcuno che ha un Sony FE 600mm f/4 GM OSS, che potrebbe avere ancora più vantaggi da tale upgrade del firmware.
Secondo me l' ideale sarebbe una sequenza di numeri simili a questi :
374 - 412 - 454 - 512 - 583 - 686 - 825 - 1031 – 1375 – 2064 – 4135 - A - B - C - D - E
con le lettere A - B - C - D - E che significano infinito A - infinito B - infinito C – infinito D - infinito E -

Sulla tabella sopra indicata aggiungo altre precisazioni : dai calcoli risulta che 4135 m corrisponde uno spostamento di 0,08707 mm, cioè il fuoco risulta di 600,08707 mm, invece l' infinito è a 600 mm esatti ( per una lente teorica perfetta di focale 600mm ), la differenza sulla sfocatura si vede ( secondo la mia vista nel mirino ingrandito 12X, con diaframma tutto aperto ) passando da un numerino a quello successivo.
Quindi per il manual focus sarebbe un buon aiuto poter leggere la sequenza di numeri indicata.

Un altro esempio non fattibile con l' autofocus :
La foto della mia galleria "Dall' Aig.lle du Midi - Tour Ronde" è stata fatta con fuoco intermedio tra la Tour Ronde ( 3,5 Km ) e le montagne dietro ( 20 Km ), guardando l' immagine ingrandita 12X del mirino della A7R2, se avessi una A7R4 ed un 600mm f/4 GM metterei il diaframma a F/5 circa e metterei a fuoco a circa 4,5 Km, così la Tour Ronde è quasi a fuoco e le montagne dietro sono leggermente sfocate, viceversa se le montagne dietro fossero più belle della Tour Ronde avrei scelto una messa a fuoco a circa 15 Km. Poi scatterei la foto con diaframma F/5 o F/5,6 per non avere grossi problemi con la diffrazione ( che sulla A7R4 è più importante, ha più Mpixel, se voglio risolvere bene i dettagli non devo chiudere troppo il diaframma ).
Con quei "numerini" visibili si può avere un riferimento aggiuntivo utile per ottenere quel risultato, non pretendo di avere le scritte esatte 4,5 Km o 15 Km desiderate, ma dei numerini simili ( anche se errati numericamente ) possono aiutare la messa a fuoco alla distanza che voglio io, non alla distanza scelta in automatico dall' autofocus.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 12:42

Io ho la fortuna che ho l'infinito esattamente a fine corsa, a parte 3 casi ;) comunque l'ultima Sony che ho avuto era la 7s e ora non ce l'ho più. Quindi sono poco d'aiuto.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 12:47

Grazie della risposta, ma quanto è esatta quella fine corsa?. MrGreen Sto parlando di obiettivi sui 600 mm. di focale, e di poter mettere a fuoco a circa 4,5 Km, non ad infinito.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 13:01

I fine corsa sono molto precisi devo dire. Anche sul 400mm e il 560mm (quest'ulitmi sono smontabili e bisogna fare molta attenzione a rimontarli, altrimenti il fine corsa non funziona più).
La maggior marte dei tele da 250 in su però ha il fine corsa spostato più in là.
Verificati con ingrandimento.


Ma gli scatti di metri sono regolari tra uno step e l'altro, nel senso che l'angolo che giri la ghiera è sempre il medesimo tra i vari step?
Altrimenti puoi arrivare a 825 e girare ancora 4 volte (medesimo angolo) in modo di arrivare al 4135 teorico, non avrai la conferma su display però.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 13:06

Gli step successivi "dx" sono con un passo costante di circa 0,087 mm tranne l' ultimo valore dx1 attuale, che è molto alto ( +0,43668 mm ) , dalla tabella si vedono i numerini corrispondenti che indicano la distanza di messa a fuoco ( b ), che hanno un passo non lineare. ( assomigliano ad una sequenza logaritmica ).
I numeri mancanti fra 825 m ed infinito sono una grossa mancanza, mettere a fuoco a 825 m significa avere i monti distanti 20Km molto sfocati.

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 13:12

Ok avevo letto male quel passo. Detta così non ti posso aiutare.
Non c'è un negozio dove puoi provare le nuove uscite?

avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2019 ore 13:16

Si, ma ho il problema che ho acquistato il 200 600 da Amazon... non dal negozio di fiducia, l' avevo ordinato a Giugno ed Amazon me l' ha consegnato solo pochi giorni fa, in forte ritardo sulla consegna.Sorriso
Ancora oggi il mio negozio di fiducia ha qualche difficoltà a reperire il 200-600.
Comunque grazie delle risposte, sempre utili.Sorriso
Penso che il mio negozio di fiducia mi farà provare una A7R4, ma dalle mancate risposte ottenute qui, penso di non andare nemmeno a fare la prova ( il negozio è un pò scomodo, è a 15 Km da casa mia ), resto in attesa di nuovi firmware o di una futura A7R5....MrGreen

avatarsenior
inviato il 10 Marzo 2020 ore 13:43

Scusate, ho aperto il quesito anche sul seguente forum della community.sony.it dove chiedevo se è possibile ottenere un nuovo futuro firmware per migliorare il Manual Focus assistito sulle ultime fotocamere Sony :

community.sony.it/t5/fotocamere-alpha-con-obiettivi-intercambiabili/so

Di là nessuno ha risposto a questa mia ultima domanda :

" Qualcuno ha una Sony A7R4 ed un qualsiasi teleobiettivo Sony oltre i 400mm?
Utilizzando la fotocamera in manual focus, o selezionando Manual Focus MF sull' obiettivo, ruotando lentamente l' anello di messa a fuoco, guardando nel mirino elettronico compaiono dei numerini ( non precisi ma molto utili ) che indicano la distanza di messa a fuoco.
Quali numeri compaiono prima dell' infinito ? Mi bastano gli ultimi 2 numeri, Grazie mille. "

Se la prova è fatta con il 200-600, bisogna prima impostare la focale sui 600 mm , poi ruotare lentamente l' anello di messa a fuoco, ecc. ecc. come descritto sopra.

Se qualcuno mi risponde qui, oppure anche in privato con MP, mi fa un grosso favore , Grazie mille Sorriso
( il mio negozio di fiducia al momento non ha disponibile una A7R4 )

avatarjunior
inviato il 12 Marzo 2020 ore 11:00

825 E 686

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 198000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





22 Settembre 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me