RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sony A7 e a7ii rumorosità.


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Sony A7 e a7ii rumorosità.





avatarsenior
inviato il 12 Settembre 2017 ore 0:10

Chiedo a chi le ha avute, quale è più silenziosa o con un picco meno fastidioso. Grazie

Io stabilizzatore sulla A7II non è un incentivo per me, perché ho diverse fotocamere e mi occorre soltanto una ML pieno formato, mentre la silenziosità mi interessa.

avatarsupporter
inviato il 16 Marzo 2019 ore 21:08

Il sensore è lo stesso e il processore pure.

Stando a Dxo l'A7 avrebbe un po' più gamma dinamica, l'A7II una resa un pelo migliore agli alti ISO.

www.dxomark.com/Cameras/Compare/Side-by-side/Sony-A7-II-versus-Sony-A7

Chi le ha provate entrambe in genere dice che i files delle due sono indistinguibili.

Per il resto, rimando alla comparativa fatta da Lucadita:

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2310733&show=4

avatarsenior
inviato il 16 Marzo 2019 ore 23:22

Grazie Roberto. Credo che in definitiva la II sia preferibile. Da qualche commento sembra che in quella liscia lo scatto sia piuttosto rumoroso.

avatarsenior
inviato il 16 Marzo 2019 ore 23:31

io le ho entrambe e onestamente non noto differenze sostanziali di rumorosità.
la II è sicuramente più solida.

avatarsenior
inviato il 16 Marzo 2019 ore 23:42

Io le ho entrambe e onestamente non noto differenze sostanziali di rumorosità. la II è sicuramente più solida.


Anche questo è interessante. Nel lato estetico mi piace la liscia per quei comandi più stile analogico, ma la differenza di solidità la vorrei specificata...
La percepisci una differenza concreta o semplicemente tattile?

avatarsenior
inviato il 16 Marzo 2019 ore 23:53

in parte magari è solo suggestione. la II è più spessa, con l'impugnatura più pronunciata e assume quindi un aspetto più massiccio. Ci sono però anche fattori concreti: la baionetta della I ha delle parti in plastica, tanto che sono stati commercializzati anche kit di consolidamento o sostituzione. Ha anche più giochi: le ottiche spesso ballano di più, le adattate ma anche le native.
della II non mi piace per niente la gomma che riveste l'impugnatura. Finché è nuova è bella, ma poi tende a staccarsi e a deformarsi.

avatarsenior
inviato il 17 Marzo 2019 ore 0:41

Grazie Camera... mi hai dato una utile panoramica dei dettagli critici.

avatarsupporter
inviato il 17 Marzo 2019 ore 1:00

... non mi piace per niente la gomma che riveste l'impugnatura. Finché è nuova è bella, ma poi tende a staccarsi e a deformarsi.



Si, confermo che non è attaccata bene. Comunque una goccia di Attak e si rimedia.

Anche la verniciatura non è impeccabile:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=2942572&show=1

Per il resto l'A7II, nonostante il sensore di penultima generazione, è una macchinetta che ha ancora i suoi numeri (particolarmente come gamma dinamica a bassi e medi ISO e profondità di colore) e che, per molti generi di fotografia, può dare delle soddisfazioni, specie se consideri il prezzo attuale, soprattutto da usata.
Qui le mie impressioni d'uso in una serie di link strutturati come scatole cinesi:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&show=2&t=1852434#15125582

Se non hai il tempo o la voglia di leggerle, ti segnalo un paio di recensioni molto ben fatte che ti danno l'idea dei pro e contro di questa Sony:
photographylife.com/reviews/sony-a7-ii
www.dpreview.com/reviews/sony-alpha-7-ii
Si deve puntualizzare che a un difetto segnalato da entrambe, ovvero l'indisponibiltà di RAW non compressi (che Mansurov ha molto criticato ed è stata fondamentale nel fargli assegnare solo tre stelle su cinque in Image Quality), è stato posto rimedio con un aggiornamento del firmware che ha anche migliorato un po' l'AF (che però non è certo diventato "il più veloce del West").

In definitiva l'A7II ha una serie di limiti e difetti.

Ad alcuni non c'è rimedio:
. AF: Se per sport o naturalistica o altro ti occorre un'AF che sia fulmineo e soprattutto che abbia un traking che segua fedelmente il bersaglio, con l'A7II potresti "cannare" parecchi scatti, quindi sarebbe un acquisto sbagliato.
. Raffica non rapidissima e soprattutto buffer scarsino che limita ulteriormente la quantità di scatti in raffica. Da questo e dal difetto precedentemente rilevato si deduce che NON va bene per sport e foto d'azione.
. Resa ad oltre 6400 ISO: Idem come sopra, se si deve andare spesso ad altissimi ISO non è la macchina ideale.
. Mancanza di un doppio slot: Se è indispensabile (perché non puoi permetterti di perdere degli scatti per il malfunzionamento di una SD se, ad esempio, fai matrimoni) devi prendere un'A7III o una D610 o D750 oppure qualcos'altro.

Difetti a cui c'è rimedio:
. Menù macchinoso (tipico delle Sony): Si devono impostare i 4 tasti programmabili e il menù di scelta rapida con le opzioni che si usano abitualmente. Io nel menù principale vado solo due volte l'anno, per passare dall'ora solare alla legale e viceversa.
(P.S.: Pensandoci bene devo dire che ogni tanto entro nel menù principale anche per attivare la vibrazione onde pulire il sensore).
. Scarsa durata delle batterie: Se ne tengono due di riserva, sono piccole e pesano poche decine di grammi e quando il livello è sotto al 10% in quattro e quatr'otto si fa il cambio.
. Lentezza nell'avviamento, che ricorda un diesel degli anni '70: Questo si verifica riaccendendo la macchina dopo almeno un giorno e mezzo o due di inattività, oppure in seguito al cambio della batteria. Non constato il problema se invece la spengo e riaccendo dopo poco tempo. Quindi, se c'è l'esigenza di averla pronta allo scatto e la macchina è ferma da più di un giorno o si è appena cambiata la batteria, consiglio di spegnerla e riaccenderla prima di uscire a fotografare; in tal modo l'avviamento sarà (a mio parere) sufficientemente veloce: se nel momento in cui prendi la macchina dalla borsa attivi il pulsante di accensione, ora che hai portato l'occhio al mirino è pronta a scattare.


P.S.: Tra i difetti non ho annoverato il fatto che, vuoi per la lentezza del processore, vuoi per il buffer scarsino, dopo una rapida sequenza di scatti, se si vuole rivedere le immagini nel mirino o nel display, tocca di aspettare un bel po'. Questo perché lo davo per scontato essendo una macchina del 2014; e ciò vale anche per altri apparecchi della stessa generazione.
A un fattore "generazionale" possono essere imputate altre mancanze dell'A7II, quali l'assenza dello schermo touch, del joystick, del diaframma elettronico, del video 4K e dell'auto Iso programmabile.

P.P.S. del 16/08/2019: Da un tre settimane ho un Sony 24-105mm f/4 G e questo zoom mi ha, in una certa misura, fatto rivalutare l'AF dell'A7II.
Il mio precedente parere era basato sulle prestazioni dell'AF con il 28-70mm f/3.5-5.6. Ma con il 24-105 è decisamente più veloce e il traking tiene meglio agganciato il soggetto.
Penso che i giudizi severi sull'AF dell'A7II di Mansurov su Photographylife e del recensore di Dpreview, a cui ho messo il link qui sopra, fossero anche dovuti alla lentezza degli zoom disponibili allora, ovvero il 28-70/3.5-5.6 in kit e il Sony-Zeiss 24-70/4 che, a differenza del 24-105, non disponevano di un AF a ultrasuoni e neppure di uno lineare di recente generazione.
Ricordo che oltretutto, qualche mese dopo le recensioni in questione, un aggiornamento del firmware aveva migliorato l'AF, oltre a permettere l'uso dei RAW non compressi.
Resto sempre del parere che se, per avifauna in volo o sport, occorre un'AF velocissimo, sarebbe meglio orientarsi su un'A7III (ovviamente se la differenza di prezzo non è un problema) o qualcos'altro. Ma penso che per la maggior parte degli utilizzi amatoriali quello dell'A7II, specie se con un obiettivo di ultima generazione come appunto il 24-105, sia sufficiente.

avatarsenior
inviato il 17 Marzo 2019 ore 17:39

Grazie Roberto, tutto molto interessante. Comunque le mie esigenze sono basiche.

In pp più di luminosità, contrasto e distorsione, non faccio... qualche volta i mezzi toni, ma le mezze misure non mi piacciono e poi i malanni li prendo sempre nelle mezze stagioni... MrGreen

Circa il jpeg sono incuriosito su come rendono, perché la mia Nex5n (presa per costruire un corredino FF in attesa di una ML FF, ma che se avesse il mirino quasi mi basterebbe...) mi sbiadisce il colore. Uno squillante color battone, me lo rende come invecchiato di un secolo in ambiente polveroso...

Non ho controllato come ottimizzarlo, ma un buon jpeg natio lo preferirei. C'è differenza tra le due?

avatarsupporter
inviato il 17 Marzo 2019 ore 18:36

I JPEG dell'A7 non mi piacciono e io, che scatto sempre in JPEG + RAW, li uso solo per una rapida previsisualizzazione per scegliere i RAW da sottoporre a post-produzione.
C'è anche da dire che io non ho fatto nessun settaggio in macchina dei JPEG, per le ragioni sopra dette.

L'A7 liscia non so se ne produce di uguali o differenti...

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2020 ore 17:38

riesumo questo post dopo essermi letto il parere di Roberto P:
"Lentezza nell'avviamento, che ricorda un diesel degli anni '70"
da applauso MrGreen MrGreen

avatarsupporter
inviato il 14 Maggio 2020 ore 18:31

Grazie dell'applauso...

avatarjunior
inviato il 15 Maggio 2020 ore 0:56

È la pura verità ma, da possessore della A7II, non mi era venuto in mente il sacrosanto parallelo;-)

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 196000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





07 Agosto 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me