RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Canon TS-E 17mm f/4 L : Caratteristiche e Opinioni


Canon TS-E 17mm f/4 L

Il Canon TS-E 17mm f/4 L è un obiettivo grandangolare per formato FF e APS-C, prodotto dal 2009. La messa a fuoco avviene tramite Manual Focus, non è presente stabilizzazione d'immagine. Il prezzo medio, al momento dell'inserimento della scheda, è sui 3375 €;
24 utenti hanno dato un voto medio di 9.8 su 10.


Se hai utilizzato questo modello, puoi aggiungere il tuo voto:  

COMPATIBILITÀ

Questo obiettivo è disponibile con i seguenti attacchi:

Canon EF: l'obiettivo è compatibile con le reflex fullframe e APS-C Canon EF.



CaratteristicheRecensioniConfrontaAcquistaFoto





 Caratteristiche Ottiche
 Focale   17 mm
 Angolo di campo   103.7°
 Formato   FF, APS-C
 Diaframma Max.   f/4
 Lamelle diaframma   8
 Lenti/Gruppi   18 elementi in 12 gruppi
 Min. distanza fuoco   0.25 metri
 Rapporto riproduzione   0.14x

 Funzionalità
 Stabilizzazione   No
 Messa a fuoco   Manual Focus
 Messa a fuoco interna   Si

 Costruzione e note
 Anello treppiede   No
 Moltiplicatori   Non compatibile
 Diametro filtri  
 Paraluce   Non compatibile
 Tropicalizzazione   Si
 Peso   820 g
 Dimensioni   89 x 107 mm

 Acquista

Canon TS-E 17mm f/4 L, cerca su Ebay.it Ebay




Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


Recensioni



Che cosa ne pensi di questo obiettivo?


Vuoi dire la tua? Per aggiungere la tua opinione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti, partecipare alle discussioni e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 226000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





avatarsenior
inviato il 04 Dicembre 2020

Pro: focale wide senza distorsioni apprezzabili e TS

Contro: quelli connessi con il progetto... fisiologici

Opinione: Due righe per dire la mia: possiedo questa lente da poco ma la sto usando molto intensamente per rilievi fotografici in interni (pareti e soffitti decorati). Data la necessità di mantenere le geometrie reali con la massima veridicità possibile, sono passato dalla bolla sferica del cavalletto a bolle lineari ad alta sensibilità, devo dire che occorre veramente molta attenzione alle regolazioni micrometriche della testa, e un display esterno si rileva quasi indispensabile per migliorare l'inquadratura. Detto ciò i risultati sono ottimi, tanto migliori quanta più pazienza si è dedicata al posizionamento. Per quello che sto facendo è peraltro indispensabile una luce controllata, ma questa è un'altra storia...

avatarsenior
inviato il 04 Agosto 2018

Pro: Una lente professionale che mantiene quello che promette.

Contro: Sporgenza della lente e flare

Opinione: TS è l'acronimo di due termini che stanno per Tilt e Shift e cioè la possibilità di poter agire sulla messa a fuoco (Tilt) e sullo spostamento dell'inquadratura senza muovere la macchina fotografica ma semplicemente agendo sull'obiettivo (Shift). La prima funzione (Tilt) consente di mettere a fuoco più soggetti su piani diversi e non paralleli al piano della pellicola/sensore, questo consente di aumentare la profondità di campo e quindi la porzione di messa a fuoco senza agire sul diaframma come per gli obiettivi tradizionali. La seconda funzione (Shift), che è quella gradita alla fotografia d'architettura e d'interni, consente di eliminare le linee cadenti e di restituire una prospettiva reale e non deformata, in sintesi le linee verticali rimangono parallele tra di loro e perpendicolari al piano orizzontale. Affinché tutto funzioni il sistema (macchina fotografica e obiettivo) deve essere posizionato “in bolla” altrimenti il TS non fa il suo lavoro e si comporta come un normale obiettivo. Uso questa lente da un pò di tempo e dopo averla testata mi accingo a scrivere qualche riga. Una volta compreso appieno il suo funzionamento ci si rende conto delle sue potenzialità e di quello che riesce a fare al contrario di una lente normale. Innanzitutto i suoi 17mm, come sappiamo tutti, risultano molti di più rispetto a lenti più wide che vengono usate non in bolla ma piegate verso l'alto per far rientrare il soggetto nel fotogramma; infatti per raddrizzare le linee cadenti si taglia gran parte del fotogramma e questo inevitabilmente riduce come effetto l'angolo di campo della lente ultra wide. E' una lente che al contrario di quello che si pensa può essere usata tranquillamente senza cavalletto se si possiede la livella all'interno della fotocamera e se si ha abbastanza luce per poter fotografare con tempi decenti. La messa a fuoco manuale di questa lente non è una diminuzio ma un fatto tecnico perché l'AutoFocus non può funzionare con una lente decentrabile. Si apprezza l'importanza di questo tipo di sistema solo quando si usa, mi è capitato di fare foto con obiettivi più wide ma ritornando sullo stesso punto ho potuto verificare che quello che riesce a fare un TS-E non riesce a farlo nessun altro obiettivo; certo se hai lo spazio per poterti movere e la possibilità di sopraelevarti è chiaro che non ha senso un TS-E ma se sei in una piazza con poca possibilità di movimento o in casa con tutti i limiti di spazio è chiaro che la lente la puoi sfruttare al meglio delle sue possibilità e nessun altra lente potrà darti gli stessi risultati. Nei miei scatti (qualcuno lo troverete in questa sezione) uso questa lente quasi sempre decentrata al massimo con grande soddisfazione e principalmente all'esterno ma è una lente che si può usare tranquillamente come un semplice grandangolare per qualsiasi tipo di foto e poi la mancanza di deformazione restituisce degli scatti con un'altissima qualità dell'immagine. Si possono fare un sacco di cose e ci si può sbizzarrire moltissimo data la sua vocazione creativa non ultima la possibilità di poter unire più scatti decentrando l'obiettivo in modo da ottenere una visione più ampia del 17mm di partenza. PER QUANTO RIGUARDA L'UTILIZZO DEI FILTRI USO QUELLI A LASTRA DELLA LEE CON ANELLO ADATTATORE PRODOTTO PER QUESTA SPECIFICA LENTE DALLA LEE, CON ANNESSO POLARIZZATORE DA 95 MM PER IL SISTEMA LEE 100. E' senza dubbio una lente molto di nicchia ma quando la usi ti accorgi delle potenzialità che può esprimere uno strumento del genere.

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2016

Pro: Lente poliedrica, qualità del dettaglio fotografico, nitidezza anche ai bordi, pochissima distorsione sferica, costruzione, polivalenza nell'uso, precisione ghiera di fuoco, facilità e velocità d'uso (in seguito ad opportuno periodo di apprendimento).

Contro: Lente sporgente, senza paraluce quindi soggetta a Flare cospicuo con fonti luminose provenienti superiormente con angolo di circa 45°; difficoltà di montaggio filtri disponibili sul mercato (esempio un polarizzatore per ridurre i riflessi in fase di ripresa). Risolvo il flare con l'uso della mano; deformazione prospettica sul massimo decentramento.

Opinione: Praticamente il 17mm, in tutte le situazioni è nettamente più nitido degli obiettivi di pari focale, nel primo piano, all'infinito e ai bordi. L'aberrazione sferica è ridottissima, le linee sono dritte (cioè rettilinee, non curve...) anche quando la fotocamera non è perfettamente in bolla (al contrario del 16-35 L II). Questa lente si può usare come semplice grandangolo o, meglio ancora, come lente poliedrica per realizzare fotografie panoramiche di notevole qualità, impatto visivo e ricchezza di dettaglio sia in termini di risoluzione sia in termini di nitidezza. Per fare ciò si deve posizionare la fotocamera in bolla, decentrare l'obiettivo al massimo e poi fare 5 scatti in sequenza ai seguenti riferimenti di decentramento: -12mm, -7, 0, +7, +12mm. Risultati del decentramento verticale e orizzontale: se la fotocamera viene posta in posizione verticale, l'unione dei 5 scatti (es. con Photomerge di Photoshop), restituirà una singola foto con un'ampiezza di ripresa equivalente ad un 14-15mm; se la fotocamera viene posta in posizione orizzontale, l'unione dei 5 scatti, restituirà una singola foto con un'ampiezza di ripresa equivalente ad un 10,5mm. Se usate una fotocamera da 22Mp, otterete una foto di circa 90Mp al netto dei ritagli e dei bordi da rifilare dopo le operazioni di montaggio software. Pur decentrando al massimo, cioè da -12mm a +12mm, il fenomeno della vignettatura, spesso citata come difetto, è eliminata in fase di assemblaggio dal software con risultati molto buoni. L'unico difetto nell'uso del decentramento panoramico è l'effetto prospettico ai bordi: un oggetto rettangolare, orizzontale (esempio un quadro), posto al bordo sinistro o destro, sarà distorto tanto da sembrare verticale nella foto unita...Problema non trascurabile per foto professionali ad uso catalogo. Si può usare il decentramento anche senza prevedere le panoramiche. Per foto di architettura, in cui i piani verticali devono essere dritti e non convergenti verso l'alto, basta inquadrare l'edificio, muovere l'asse della fotocamera finchè le linee siano parallele e dritte e poi decentrare l'obiettivo per spostare l'inquadratura verso l'alto o verso il basso (così non è la fotocamera a muoversi). Basculando invece, in base all'allineamento del piano dell'oggetto da focheggiare ed il piano del sensore, si può gestire la profondità di campo da ridottissima ad estesa all'infinito. Ad esempio, se si vuole fotografare uno sportivo in griglia di partenza sulla pista, si può isolarlo con fuoco selettivo basculando verso sinistra o destra. Ad F4, sarà a fuoco solo la striscia verticale di 1 metro (circa) intorno allo sportivo. Una lente eccezionale che consente un livello di creatività unica rispetto ad altre lenti. Per imparare ad usarla ci sono moltissimi video tutorial su youtube ed in particolare, è molto interessante quello realizzato proprio dalla Canon in collaborazione con Vincent Laforet.

avatarsenior
inviato il 28 Aprile 2014

Pro: Decentramento e basculaggio, ovviamente; focale corta; usi anche artistici, resa agli angoli, flare limitato (data l'assenza del paraluce). Ultimamente, la Lee Filters ha in catalogo un kit dedicato.

Contro: Lente esposta, tempi necessari in fase di pre-scatto (in caso fossero necessari tempi rapidi); prezzo che fa riflettere.

Opinione: Avrei scelto il 24 TSE, ma i 7mm di focale in meno a volte mi sono proprio necessari. Lente top di gamma che ha una risoluzione altissima (una delle migliori in assoluto). Per chi ha necessità di scatti architettonici (o comunque con linee dritte) direi che sia la lente giusta; senza contare che lo si può usare comunque come un qualsiasi grandangolo a mano libera. Linee rese perfettamente dritte a patto di mettere ogniqualvolta si scatti la macchina in bolla. La lente necessita almeno di una rispolverata di ottica/fisica per comprendere bene i concetti di piano e convergenza/divergenza (comunque concetti chiari a chi si impegna in un simile acquisto). Una pecca, non della lente ma di marketing: a differenza di tutte le lenti che ho acuistato, la confezione non include il classico libretto delle istruzioni, ma sono un opuscolo (in comune col 24 TSE) che spiega in molte lingue le funzionalità. Personalmente, lo trovo poco chiaro e non affatto completo. Anche online non c'è nulla. Peccato.

avatarjunior
inviato il 27 Febbraio 2014

Pro: Il più corto obiettivo basculabile e decentrabile.

Contro: Pesante, lente frontale troppo esposta.

Opinione: Certo, vista la cortissima lunghezza focale, non si poteva chiedere ai progettisti Canon di trovare un sistema per proteggere la lente frontale di quest'ottica, che a tutti gli effetti sporge in modo esagerato e al limite della pelle d'oca ogni qualvolta lo si monta sulla macchina. E' un obiettivo particolare, che va saputo gestire, si deve fare molta attenzione e prestare molta cura per metterlo sempre in bolla prima di effettuare i vari basculaggi e decentramenti, pena immagini storte, strane e non reali. In più l'ideale è lavorare a diaframmi intorno agli f/11-11/16-16 per ottenere una profondità di campo sufficiente per restituire l'ampiezza della scena inquadrata. Come tutti gli obiettivi tilt and shift anche con questo 17mm si possono montare insieme le immagini scattate con i movimenti del decentramento orizzontale e verticale, per ottenere una foto all'incirca quadrata con una ampiezza dell'angolo di campo ancora più esasperata e ricca di particolari che un ottica fissa non potrà mai nè inquadrare nè restituire. Ottica per fotografi professionisti di architettura e di interni, molto valida ma altrettanto complessa da gestire per poterla sfruttare al meglio. Sinceramente trovo che il 24 TSE sia molto più facile e immediato nell'utilizzo senza far rimpiangere l'angolo di campo più ampio di questo 17mm.




Foto scattate con Canon TS-E 17mm f/4 L

Foto
Roma - Il Colosseo
di Angelo Adorisio
337 commenti, 14888 visite
Foto
Senza Titolo
di Angelo Adorisio
135 commenti, 5009 visite  [editors pick]  
HI RES 10.0 MP

Foto
Amsterdam Dawns
di Marco Capellari
73 commenti, 8834 visite
Foto
Palau de les Arts Reina Sofía - Valencia
di Angelo Adorisio
126 commenti, 4325 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Un ragno da 800 tonnellate
di Angelo Adorisio
123 commenti, 3472 visite  
HI RES 10.0 MP

Foto
Il solito Lavacchiello
di Andrea Frassinetti
40 commenti, 10595 visite  
HI RES 17.6 MP

Foto
L'Arena di Plaza de Toros a Valencia
di Angelo Adorisio
109 commenti, 2910 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Cappella della Madonna di Vitaleta - Val d'Orcia
di Angelo Adorisio
100 commenti, 3488 visite  
HI RES 4.0 MP



RCE

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
Foto
Fontana di Trevi
di Angelo Adorisio
99 commenti, 3757 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Roma - La Barcaccia - Piazza di Spagna
di Angelo Adorisio
101 commenti, 2715 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Vestrahorn
di Vincenzo Mazza
28 commenti, 5661 visite
Foto
IL colosseo
di Angelo Adorisio
80 commenti, 1491 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Roma omaggia Gigi Proietti
di Angelo Adorisio
91 commenti, 2031 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Fontana dell'Adriatico
di Angelo Adorisio
95 commenti, 2377 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Smeraldino in Secchia
di Andrea Frassinetti
22 commenti, 4716 visite  
HI RES 8.6 MP

Foto
...eppure si tratta solo di un ponte...
di Angelo Adorisio
74 commenti, 1908 visite  
HI RES 8.0 MP

Foto
Meteore Grecia
di Marco50
76 commenti, 1982 visite  
HI RES 5.1 MP

Foto
Longobucco (cs) - Chiesa matrice e torre campanaria
di Angelo Adorisio
175 commenti, 6064 visite
Foto
Valencia
di Angelo Adorisio
80 commenti, 1881 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
L'Hemisfèric - Valencia - Calatrava
di Angelo Adorisio
79 commenti, 2039 visite  
HI RES 10.0 MP

Foto
Quiete
di Marco50
71 commenti, 2267 visite  
HI RES 7.3 MP

Foto
Roma - Piazza del Campidoglio
di Angelo Adorisio
63 commenti, 1834 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Longobucco (cs) - Buone Feste
di Angelo Adorisio
61 commenti, 1212 visite
Foto
Sagrada Familia
di Marco50
48 commenti, 1623 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Cosenza Vecchia
di Angelo Adorisio
74 commenti, 2377 visite  
HI RES 4.0 MP

Foto
Roma - Palazzo Bocconi - ex La Rinascente
di Angelo Adorisio
72 commenti, 2337 visite  
HI RES 10.0 MP

Foto
Veles e Vents - Valencia
di Angelo Adorisio
76 commenti, 1458 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Valencia - Centro Storico
di Angelo Adorisio
66 commenti, 1533 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Il mondo è a colori
di Marco50
57 commenti, 2041 visite  
HI RES 3.8 MP

Foto
Duomo e Battistero
di Andrea Frassinetti
28 commenti, 7202 visite  
HI RES 20.0 MP

Foto
Eur - Palazzo storico dell'INA
di Angelo Adorisio
71 commenti, 2124 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
San Basilio - Murales
di Angelo Adorisio
83 commenti, 2066 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Valencia 3
di Angelo Adorisio
63 commenti, 1495 visite  
HI RES 5.0 MP

Foto
Roma - Piazza del Colosseo
di Angelo Adorisio
64 commenti, 925 visite  
HI RES 5.0 MP



RCE

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
Foto
Monotonia all'aperto
di Angelo Adorisio
56 commenti, 1427 visite
Foto
Il Tricolore Italiano sventola sull'Altare della Patria
di Angelo Adorisio
76 commenti, 2000 visite  
HI RES 6.0 MP

Foto
Roma - Il Campidoglio
di Angelo Adorisio
76 commenti, 1623 visite  
HI RES 4.0 MP


Pagina Successiva »




Le foto di esempio vengono selezionate automaticamente tra tutte le foto pubblicate dai membri di JuzaPhoto, in base a obiettivo e fotocamera inseriti nei dati tecnici. Nel caso di evidenti incongruenze (es. foto scattate con obiettivi o fotocamere non ancora in commercio), potete contribuire a migliorare la scheda segnalando all'utente la svista (cliccate sulla foto e quindi sul nome utente, si aprirà la pagina personale dell'utente da cui potete inviargli un messaggi privato).




 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me