RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Bartolozxc
www.juzaphoto.com/p/Bartolozxc



avatarDomanda per gli audiofili
in Blog il 23 Gennaio 2024, 6:37


Ho sentito dire più di una volta ed ho letto su una rivista che, rispetto ai lettori di DVD e di BLU-RAY, un lettore di CD legge meglio le tracce dei brani musicali di un CD. Considerando che personalmente mi è sembrato di non sentire differenze ascoltando lo stesso CD utilizzando i vari tipi di lettori, gradirei sapere se l'asserzione sentita e letta ha qualche fondamento e, se si, perché. Grazie.


36 commenti, 984 visite - Leggi/Rispondi


avatarFoto digitale e foto analogica: la più affidabile nel tempo
in Tema Libero il 30 Luglio 2023, 23:48


Seguendo con interesse i video postati su YouTube da "Il fotografo venuto dal passato", ne ho visionato uno che mi ha indotto a riflettere. In tale video si parlava sia della fotografia analogica che di quella digitale, con i vari pro e contro di entrambe. Orbene, una riflessione esternata dal conduttore dei video su citati, che riguardava la longevità di tali sistemi, metteva in evidenza una palese pecca del digitale. Infatti, volgendo ad esempio lo sguardo al passato e rammentando sistemi come il minidisc ed il laserdisc, in voga dalla fine degli anni '70 al 2000 circa, ci si rende conto che la dipartita di tali sistemi ne abbia poi reso inattuabile il loro utilizzo per varie ragioni, come la forte difficoltà od impossibilità di trovare nel tempo sia i supporti che i lettori ed i pezzi di ricambio. Rammento bene di aver letto in passato di un museo italiano (purtroppo non ricordo quale) che creata una catalogazione di tutti i propri reperti, registrando tutti i files sugli specifici supporti utilizzati da uno dei lettori di laserdisc in commercio, tempo dopo aveva visto vanificare tale lungo quanto oneroso lavoro a causa della rottura del lettore, impossibile da far riparare a causa della mancanza delle parti di ricambio. Ritornando alla fotografia digitale, al giorno d'oggi al fine di preservare le nostre preziose foto, ci si premura periodicamente di traslarle da un supporto digitale ad un altro più avanzato (es.: da una unità a disco rigido HDD ad una unità a stato solido SSD). Ebbene, se in un lontano futuro per una qualsiasi ragione noi non potessimo più effettuare tali operazioni e non ci fosse nessun'altro che per mancanza di interesse o di tempo non volesse o non potesse farlo, tutte le nostre foto ed anche i video rimarrebbero relegati in supporti digitali che col passar del tempo diverrebbero sempre più obsoleti, con il conseguente quanto inevitabile sorgere della stessa problematica presentatasi al museo di cui parlato innanzi. In pratica, tutti i nostri dati digitali andrebbero irrimediabilmente perduti. Quanto illustrato non avviene invece con la fotografia analogica, che ci permette di avere sempre e comodamente a portata di mano foto e negativi che, se trattati bene, avranno una vita lunghissima. Infine, a parte le pellicole il cui supporto in poliestere dà un'innegabile garanzia di grande durata, in merito alla carta a seguito di ricerche e test effettuati nel tempo da vari laboratori nel mondo, fra tutti i vari supporti sia del passato che del presente, quello che si è rivelato più affidabile e duraturo nel tempo è la carta.


48 commenti, 1226 visite - Leggi/Rispondi


avatarPresa di coscienza
in Tema Libero il 08 Giugno 2023, 0:37


Anni fa mi iscrissi su JuzaPhoto in quanto interessato ai suoi contenuti. In seguito ho postato diversi scritti e foto pertinenti le argomentazioni trattate, leggendo sia stimolanti interventi che post di altri iscritti ed ammirando numerose loro foto, a dir poco molto valide. Francamente, facendo un paragone fra le mie foto e quelle di molti altri iscritti, mi son reso conto che la mia presunta bravura nel creare fotografie non era altro che una mia mera illusione, alimentata da amici e conoscenti. Reputo che sia importante essere onesti sia con sè stessi che con gli altri. Comunque, questa mia presa di coscienza mi ha spinto a cercare di migliorare la mia tecnica ed a sviluppare maggiormente il mio "occhio fotografico", per ottenere delle foto più apprezzabili. Del resto, è anche questo uno dei fini che si prefigge questo valente sito.


3 commenti, 379 visite - Leggi/Rispondi


avatarConservazione pellicole.
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 02 Luglio 2022, 21:20


Una domanda: "Data la crescente difficoltà di reperire pellicole colore 35 mm. sul mercato (compresa Internet) e volendo farne una scorta, conservandole in frigorifero o nel freezer chiuse ermeticamente in un apposito contenitore, di quanto si prolungherebbe effettivamente la data di scadenza, anche tenendo conto delle sensibilità?"


22 commenti, 826 visite - Leggi/Rispondi


avatarRichiesta consiglio pulizia videocamera
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 02 Giugno 2022, 14:23


Tenendo presente che sullo chassis in plastica della mia videocamera vi sono impresse indicazioni che si devono preservare, vorrei sapere quale detergente è consigliabile utilizzare per la sua pulizia. Grazie.


4 commenti, 358 visite - Leggi/Rispondi


avatarFotocamere analogiche e digitali
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 29 Maggio 2022, 1:27


Dopo essermi allontanato dalla fotografia digitale per oltre due anni, ho poi ripreso a fotografare riutilizzando la mia vecchia ma fidata reflex analogica, riprovando piaceri e soddisfazioni perduti nel tempo. Il tenere fra le mani una fotocamera assemblata con componenti di robusto metallo e l'operare velocemente con i pochi ed essenziali comandi, concentrandomi poi sul soggetto, mi ha donato un appagamento reso ancor maggiore quando, portato il rullino a sviluppare e ritirate le foto, ho constatato i più che soddisfacenti risultati ottenuti. Dopo mesi di utilizzo della reflex analogica, ripresa la reflex digitale ho avuto una sensazione sgradevole nel rivedere i suoi molteplici comandi. Pensando a come si potessero ottenere ugualmente ottime foto utilizzando una reflex analogica con i suoi comandi basilari, ho avuto un rigetto mentale verso la fotografia digitale, resa sempre più complicata e meno rapida nel suo utilizzo dai costruttori di fotocamere, a causa del crescente numero di comandi e funzioni (spesso inutili) - fra cui districarsi - inseriti nelle loro complicate creazioni. Credo che se i citati costruttori facessero una considerevole ed intelligente scrematura dei tanti comandi e delle numerose funzioni, potrebbero ottenere delle fotocamere più semplici da gestire ma ugualmente valide, a vantaggio della sanità mentale degli utilizzatori.


97 commenti, 3697 visite - Leggi/Rispondi


avatarPraktica mtl5 B vs Pentax MX
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 27 Marzo 2022, 12:19


Molti anni fa volli effettuare una prova comparativa fra una Praktica MTL5 B col suo 50 mm. f/1,8 Pentacon ed una Pentax MX col suo 50 mm. f/1,8 serie M. Le diverse foto furono fatte riprendendo gli stessi soggetti nel medesimo giorno ed orario, ovviamente con identiche impostazioni. Ritirate in seguito le foto, ottimamente riuscite, confrontandole rimasi notevolmente perplesso a causa della difficoltà avuta nel distinguere le foto della Praktica da quelle della Pentax. Considerando la disparità qualitativa di tali fotocamere, rimasi stupito dinanzi all'inaspettata, ottima resa della Praktica. La prova comparativa palesava che anche con un corredo fotografico dal costo modesto ma qualitativamente valido era possibile ottenere notevoli risultati.


33 commenti, 1826 visite - Leggi/Rispondi


avatarQuesiti su carri armati pesanti della 2a g.m.
in Tema Libero il 09 Giugno 2021, 11:39


A riguardo dei carri armati pesanti della 2a G.M., vorrei sapere quale fra il Tigre 1 ed il Tigre 2 si è dimostrato maggiormente valido sui campi di battaglia e perchè. A parte ciò, volendo fare un paragone tecnologico, di affidabilità e di prestazioni fra i due Tigre, il Pershing M26, il T34 e l'IS2, quale carro otterrebbe la valutazione migliore e per quali motivazioni?


22 commenti, 817 visite - Leggi/Rispondi


avatarQualità ed affidabilità dei prodotti Sony: una grande illusione.
in Tema Libero il 29 Dicembre 2020, 9:28


Benchè nel passato avessi avuto un'esperienza negativa con un videoregistratore VHS stereo Hi-Fi della Sony a causa del suo malfunzionamento, che ritenni casuale, fidandomi dell'ottima reputazione di cui godevano i prodotti di tale marca, oltre tre anni fa acquistai una smart TV 4k da 49" ed un lettore bluray, entrambi Sony. Il lettore bluray poco tempo dopo iniziò a presentare un difetto di funzionamento che mi indusse a riportarlo al negozio dove l'avevo acquistato. Il negoziante, constatato il difetto, mi sostituì il lettore con un altro identico. Purtroppo, dopo breve tempo anche il secondo lettore palesò un difetto di funzionamento. Riportatolo al negozio, ebbi in sostituzione un altro lettore (nuovo modello, sempre Sony). La mia speranza di aver risolta la problematica definitivamente fu purtroppo vana, perchè finanche questo lettore bluray evidenziò nel tempo un difetto saltuario di funzionamento (ogni tanto si bloccava e si blocca la lettura del disco), che tutt'ora riesco ad eliminare staccando e riattaccando, dopo poco, il cavo di alimentazione. Letteralmente stufo, non sono più tornato al negozio per la sostituzione del lettore. Per quanto riguarda invece il televisore, circa tre anni dopo il suo acquisto si ruppe la scheda madre. Avendo per precauzione esteso il periodo di garanzia, la riparazione non mi costo' nulla. Se ciò non fosse stato, avrei dovuto pagare un importo di circa 400,00 Euro per scheda madre, intervento tecnico e trasporto. A parte tutto ciò, ho perso dati preziosi contenuti sia in una micro-memory-card per smartphone, che in una pen-drive usb, entrambi Sony, a causa del loro malfunzionamento. Comprensibilmente allibito, anche per la palese sfortuna, per curiosità in seguito ho svolto su Internet una piccola ricerca, leggendo di un rilevante numero di persone che hanno avuto problematiche con prodotti Sony. A quanto sembra, la tanto decantata qualità e quindi affidabilità dei prodotti Sony è soltanto una grande menzogna. Ovviamente, non acquisterò mai più prodotti di tale marca.


25 commenti, 1100 visite - Leggi/Rispondi





680 messaggi, 0 foto

  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 


Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Bartolozxc ha ricevuto 40850 visite, 0 mi piace

Registrato su JuzaPhoto il 15 Settembre 2015

AMICI (3/100)
Maurizio Doria
Mr Eko
Ste2



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me