Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo



Nessunego
www.juzaphoto.com/p/Nessunego



avatarFoto a un funerale, vi é mai capitato?
in Tecnica, Composizione e altri temi il 11 Settembre 2019, 19:47


Ho ricevuto richiesta per foto al funerale di un ricco signore georgiano.
Non ho mai fatto foto a un funerale e non so bene come comportarmi.
Dal punto di vista tecnico non é un problema, il problema é che non so come devo rendere il momento, dal punto di vista artistico e compositivo veicolare il dolore (più o meno sincero, più o meno ostentato) dei presenti mi é nuovo, così come mi é nuovo fotografare la salma agghindata del defunto nella bara.
Faccio davvero fatica a calarmi nella situazione perché non ci sono abituato. Nella nostra cultura fotografare qualcuno che sta soffrendo un dramma é considerato più da evitare per rispetto che da immortalare.
A qualcuno é mai capitato?


7 commenti, 454 visite - Leggi/Rispondi


avatarCompatibilità Nikon tc14e III con Nikkor 300mm f4 d ed
in Obiettivi il 08 Settembre 2019, 19:25


Sul sito Nikon trovo nella tabella delle compatibilità che il nuovo tc 14e iii NON é compatibile con il Nikkor 300 f4 d ed.
Però cercando foto che usano questa accoppiata qui su Juza, ne ho trovate parecchie e molto buone.
Qualcuno possiede e utilizza in accoppiata questo moltiplicatore e questo obiettivo?


4 commenti, 64 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon 300 f4 pf vs 500 f5.6 pf
in Obiettivi il 01 Settembre 2019, 13:57


Ho avuto a noleggio questo obiettivo per 2 settimane e la qualità delle immagini su Nikon D850 mi é molto piaciuta, anche considerando che croppando in DX ho ottenuto 450mm f4 equivalenti e col tc 14 iii ho ottenuto un 630mm f5.6 equivalenti con una sempre ottima qualità.
Vorrei conoscere il parere di chi pratica fotografia naturalistica con costanza (cosa che io purtroppo non riesco a fare): utilizzato su un sensore DX o croppato a DX come nel mio caso e moltiplicato a 1,4x col tc 14 iii, può essere una alternativa sufficiente rispetto al 500 f5.6 pf (che costa e pesa di più e che non si trova facilmente) o i mm in più del 500mm sono davvero fondamentali (il 500mm croppato in DX equivale ad un 750mm f5.6)?
Il 500 f5.6 pf non l'ho mai provato. Del 300 f4 mi sconvolge la maneggevolezza e il peso piuma rapportati alla focale raggiungibile e alla qualità immagine.
Prediligo caccia fotografica itinerante, mai capanno, raramente treppiede in campo aperto, sempre rete mimetica.
Per i mm in più ho già un Sigma 150-600mm Contemporary, che però é uno zoom e che volevo integrare con un fisso di qualità.


6 commenti, 237 visite - Leggi/Rispondi


avatarIn vacanza da cosa?
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 20 Agosto 2019, 12:41


Finalmente tempo di vacanze!
Ecco, io qui capisco cosa amo davvero.
Perché dopo 1 anno passato a fotografare, il proposito di portarmi dietro in vacanza per logistica solo la compatta RX100 mi ha fatto fare gli incubi.
Quindi poco prima di partire ho preso entrambi i miei corpi reflex ff con 20mm,35mm e 85mm, filtri, cavalletto Genesis C5, cavalletto Cullman Mundo, 8 batterie e 12 schede di memoria, kit pulizia, pc, lettore di schede, modem wifi...
Io non ce la faccio più, non riesco a non avere con me le mie reflex.
A costo di fare i salti mortali.
Fotografia, grazie di esistere!


8 commenti, 325 visite - Leggi/Rispondi


avatarDXO Photolab vs Capture One
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 15 Agosto 2019, 21:11


Non ho mai provato DXO Photolab. Uso Capture One.
Sarei interessato ad acquistare DXO Photolab per la funzione Prime Denoise.
Mi chiedevo se per gli altri usi abbia grosse differenze di resa o di esperienza d'uso rispetto a Capture One.
So che esiste la possibilità di scaricare e usare gratis per 1 mese in prova DXO Photolab ed é una cosa che farò per una comparativa diretta con Capture One, ma mi interessava anche l'opinione di chi ha provato e/o usa entrambi.
Non ho Sony e uso saltuariamente una Fuji XF10 per scatti di tutti i giorni, con Capture One la gestione di file Sony e Fuji sembra essere migliore che con altri programmi, ma non so rispetto a DXO Photolab. Inoltre nel mio caso la Fuji ha un classico sensore Bayer e non é un x-trans, quindi a maggior ragione il vantaggio specifico di Capture One é secondo me zero.
Grazie!


13 commenti, 283 visite - Leggi/Rispondi


avatarLa scala: due chiacchiere
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 15 Luglio 2019, 3:59


Oggi mi trovavo ad una manifestazione con parata in costume e ho visto (come mi é già capitato in passato) alcuni fotografi che si sono sapientemente appostati nei punti giusti su una scala da lavoro che si son portati dietro. In questo modo hanno potuto scattare senza l'intralcio della folla.
Onestamente io la scala (una scaletta da 5 gradini per esattezza) la utilizzo soprattutto per alcuni ritratti o per posizionare con aiuto di altri (che salgono sulla scala) diffusori o pannelli riflettenti.
Dalla mia esperienza, quindi, la semplice e poco costosa scala rappresenta un accessorio utile e pratico in diversi generi di fotografia.
Questo spunto per chiedere: voi la scala in fotografia la usate/la vedete usare?




12 commenti, 362 visite - Leggi/Rispondi


avatarE che ci vuole?
in Tecnica, Composizione e altri temi il 28 Maggio 2019, 14:16


L'altra sera ero a cena con amici e mostravo alcune foto di prodotto da me realizzate. Il ristoratore ha sentito i discorsi e, vedendo alcune dełle foto, ha detto: "Vabbè ma che ci vuole? Io le faccio con l'iphone...".
Avevo davanti a me varie opzioni, dal glissare alla scenata.
Ho cercato di attingere a decenni di saggezza apparentemente accumulata senza accorgermene.
La mia risposta é stata: "Hai da fare domattina? No? Bene, vieni in studio che ti mostro".
Risultato dopo una mattinata con me tra snoot, stripbox, softbox, trigger, diffusori, pannelli riflettenti: gli devo rifare tutte le foto del locale e del menú, che lui aveva fatto con l'iphone.
Adotta anche tu uno scettico, potrebbe nascere una collaborazione.
A voi é mai capitato di riuscire a girarla bene?



56 commenti, 2565 visite - Leggi/Rispondi


avatarDilemma dell Xps 15 vs Macbook Pro 15
in Computer, Schermi, Tecnologia il 25 Maggio 2019, 13:39


Mi trovo nella necessita di aggiornare il mio portatile. Utilizzo: editing fotografico. 1-2 SSD con capacità totale almeno 1,5-2TB
La scelta ricadrebbe sui due prodotti sopra riportati.
Onestamente ho considerato anche il Lenovo x1 extreme, ma desisto perché per come sta andando al momento comprare un prodotto cinese che monta tecnologia americana é rischioso (vedesi caso Huawei) e non vorrei trovarmi con un apparecchio non più supportato dopo aver speso 2500+ E.
A parità di costo il Dell straccia il Mabook, che allo stesso prezzo ha un hardware inferiore.
Io sono interessato ad un SSD da 2TB perché sincronizzo direttamente i miei backup Dropbox sul disco rigido e mi serve che il disco rigido sia sufficientemente capiente per farlo. Non é infatti possibile fare lo stesso su un disco rigido esterno (rischio di cancellazione dei dati da Dropbox in caso di accidentale disconnessione della usb).
Ram 16 meglio 32gb, scheda grafica benvenuta (Nvidia meglio di Radeon imho) perché non escludo in futuro di utilizzare software stile Topaz AI che possono trarre beneficio da una scheda grafica dedicata. Processore i7-i9.
Sulla carta il DELL vince.
MA... Il Dell gira con Windows 10 e ha una scheda WIFI della Killer che dá problemi. Ho letto già le varie soluzioni che vanno da disinstallare alcuni programmi e driver e reinstallarli al sostituire la suddetta scheda con una Intel. E qui a me già cadono le braccia, perché non sono un fan né dello smanettare con driver e co (basta vedere sul sito DELL l'elenco di BIOS e driver da scaricare per aggiornare che ci si rende conto di quanto sia più semplice aggiornare un sistema software-hardware come MAC-Apple) né del fai da te.
Mi scoccia solo che per avere alla fine una macchina inferiore io debba spendere più di 1000E in più rispetto ad un DELL.
Ogni suggerimento, prospettiva, punto di vista diverso, soluzione differente é benvenuta, quindi.




129 commenti, 4455 visite - Leggi/Rispondi


avatarLa "faccia di tolla" del fotografo
in Tecnica, Composizione e altri temi il 19 Maggio 2019, 19:12


Oggi mi trovavo a Roma per fotografare la "Race for the cure" corsa benefica per la sensibilizzazione verso il tema del tumore al seno e la sua cura.
C'erano transenne e nastri che delimitavano il percorso e non si poteva andare dove avrei voluto scattare (ossia un punto in cui sullo sfondo ci fosse qualcosa che ricordasse che si correva a Roma, tipo il Colosseo...). Tanti sparavano con tele sui 200mm da dove li avevano messi. Allora io, avendo con me solo un 35mm e un 85mm, ho tirato fuori quello che mi restava: la mia faccia di tolla. Sono passato sotto i nastri e tra le transenne e mi sono piazzato, da solo, nel punto ideale. Un vigile ha giustamente fatto il suo lavoro tentando di farmi desistere, invano, poi ha rinunciato quando ormai ero al mio posto e ha visto che alla fine me ne stavo buono a fare foto e che avendo attraversato in 5 secondi non avevo dato fastidio a nessuno.
Ne ho tirato fuori un bel reportage con foto ambientate e ISO bassi anche se pioveva e la luce non era il massimo. Alla fine della gara, sono andato dal vigile che voleva fermarmi, gli ho detto "Grazie", gli ho fatto un bel ritratto in divisa e gliel'ho regalato mandandoglielo per email.
Ecco, quando non ci sono i mm e non ci sono le condizioni, un po' di faccia di tolla e il buon senso di chi ci sta attorno possono fare la differenza.


224 commenti, 6941 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon richiama Z6 e Z7 per problemi di stabilizzazione del sensore
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 16 Maggio 2019, 20:09


Iniziamo bene...

www.nikonusa.com/en/service-and-support/service-advisories/technical-s


224 commenti, 9106 visite - Leggi/Rispondi


avatarMicroregolazione AF: una statistica.
in Obiettivi il 20 Aprile 2019, 19:58


Ho voluto aprire questo topic per condividere esperienze tra coloro che si sono occupati di microregolare l'AF con le proprie ottiche sui propri corpi reflex. Onestamente non ho grande memoria in merito riferita ai miei primi corpi e alle mie prime ottiche. Parlando del mio corredo attuale, su entrambi i miei corpi con tutte le mie ottiche, mostravano nelle varie combinazioni bf. Premetto che ho scelto di eseguire questa verifica di default, perché nella maggior parte del mio utilizzo non ne ho sentito strettamente la necessità (non amo scattare a tutta apertura, non ho ancora trovato una lente che dia il meglio a tutta apertura, raramente sono costretto dalle circostanze a farlo e in quel caso metto a fuoco preferibilmente in manuale). Ho quindi "scoperto" con apposito bersaglio piccoli difetti di bf, che ho corretto più per sfizio che per necessità. Ho inoltre verificato che la correzione fosse corretta con prova sul campo, vedendo che in condizioni di scarsa pdc (ampia apertura, poca distanza) la nitidezza rispetto al basale migliorava.
Mi chiedevo dunque:
1) tra coloro che hanno effettuato di default l'operazione su tutte le proprie ottiche/corpi, avete trovato qualche accoppiamento corpo/ottica già perfetto di base? In che percentuale?
2) E per quanta riguarda bf o ff, avete notato se un determinato corpo o lente vi dava solo bf o ff o la situazione cambiava in base all'abbinamento?
É solo una curiosità. Grazie a chi vorrà fare due chiacchiere.


49 commenti, 1552 visite - Leggi/Rispondi


avatarSulla mediocrità fotografica dilagante
in Tecnica, Composizione e altri temi il 04 Febbraio 2019, 21:53


Negli ultimi anni ho notato, su molti mezzi di comunicazione (siti di notizie online, siti web, riviste, pubblicità affisse) una sempre maggiore mediocrità fotografica.
Non sto parlando del fatto che manchino foto degne di Maestri come Salgado o McCurry, ma del fatto di trovare foto tecnicamente raccapriccianti: storte, sottoesposte, sovraesposte, sfocate, con verticali convergenti senza senso, con distorsione evidente e non corretta, con aberrazioni cromatiche evidenti, con micromosso, senza un soggetto chiaro, senza impiego di colori completamentari... Insomma, foto qualitativamente a mio parere inaccettabili. La domanda che mi pongo e su cui vorrei alimentare una discussione é: come può un soggetto che commissiona o acquista delle foto del genere, trovarle accettabili e utilizzarle, col rischio di compromettere la propria immagine commerciale e professionale? E come é possibile che la maggior parte delle persone non lo noti nemneno? Personalmente credo che il tutto sia frutto di una scarsa CULTURA FOTOGRAFICA. A scuola si insegna la letteratura (italiana e spesso anche inglese), la pittura, la scultura, il teatro, la poesia... Ma (salvo eccezioni particolari) non si insegna nulla di fotografia. Perché questa forma d'arte é negletta?


162 commenti, 8528 visite - Leggi/Rispondi





1208 messaggi, 0 foto

  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 


AMICI (45/100)
Cristian Sartori
Luca Guido
Wells
Federico Isacchi
Afrikachiara
Canopo70
Alessandro Viarino
Jacopo.melchiorri
Maurizio Colombini
Lo_straniero
Max010
Giorgiomilone
Dmano_90
Giuliano1955
Alessandro Siciliano
Francesco.merenda
Susy Dan
Matteo Visconti
Claudio Carpinato
Luciano Leuzzi
Stefano_viola
Eros Penatti
Steor78
Alessandro Bergamini
Left
Alessandro Vannucci
Daniele Boffelli
Julian Lops
Vime79
Stefy Matalone
Grost76
Pumabg
Caputo
FrancescoSchiraldi
Mark_65
Blade_71
Matteo Lazzari
Pontremolig
Paco68
Marco Patti
SergioDerosas
BeboPh
Andi44
Vincenzo De Santis
Marcoiannaccone



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me