RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Blackgrouse
www.juzaphoto.com/p/Blackgrouse



avatarArena dei forcelli
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 14 Aprile 2013, 14:15


Questo post e' per te, Fotografo della Domenica...letteralmente.
Per te che oggi sei entrato nell'arena dei forcelli alle sette e un quarto di mattina, avanzando rumorosamente nella neve marcia, con la grazia di un elefante in un negozio di cristallerie, e con esisti che lascio immaginare.
Non ti conosco e pertanto ti scrivo qui, nel forum che - statisticamente - e' piu' facile che tu legga.
Ti voglio raccontare una storia. Un episodio che mi e' capitato due anni or sono, nella stessa arena, mi pare che fosse anche in quel caso una domenica.
Quando ha iniziato a far chiaro, mi sono accorto che a una ventina di metri dal mio capanno si era appostato un altro fotografo, celato sotto una rete mimetica dalla quale sporgeva solo la lente di un 500mm. Poco dopo il sorgere del sole, ecco una femmina di forcello fare la sua comparsa da dietro un dosso. Sospettosa come sempre accade, si avvicina guardinga prendendo una direzione che portera' esattamente in mezzo tra il mio capanno e l'appostamento dell'altro fotografo. Quest'ultimo pero' ha l'obiettivo puntato in un'altra direzione, e dovrebbe ruotarlo di circa 45 gradi per inquadrare la femmina, cosa che quasi di sicuro la spaventerebbe dato che la rete mimetica si muoverebbe. Con mia grande gioia invece, il fotografo rimane perfettamente immobile e lascia passare la forcella, che non si accorge di nulla e prosegue per la sua strada. L'anno dopo quello stesso fotografo ritorna all'arena... con un capanno.
Da questa storiellina potresti imparare due cose:
1) se il fine non giustifica i mezzi, la foto non giustifica il disturbo; e
2) nelle arene dei forcelli si arriva un'ora e mezzo prima dell'alba e si levano le tende quando tutto e' finito.
Grazie.



22 commenti, 3568 visite - Leggi/Rispondi





307 messaggi, 0 foto

  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 

Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Blackgrouse ha ricevuto 4286 visite, 0 mi piace

Registrato su JuzaPhoto il 29 Giugno 2012

AMICI (0/100)



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me