RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Izanagi
www.juzaphoto.com/p/Izanagi



avatarIn arrivo due nuovi Voigtländer per Nikon Z
in Obiettivi il 09 Settembre 2022, 9:41


nikonrumors.com/2022/09/07/cosina-to-announce-two-new-voigtlander-lens
Il parco ottiche Z-mount si sta ampliando di giorno in giorno.
Secondo Nokishita, infatti, Cosina annuncerà 2 nuovi Voigtländer, il Voigtländer NOKTON 40mm f1.2 Aspherical (già disponibile per Leica M e Sony FE, ottica particolarmente apprezzata dagli utenti) ed il Voigtländer MACRO APO-ULTRON D 35mm f2 APS-C (lente per il sistema APS-C, già presente in X-mount Fuji).

Tra le ultime offerte di terze parti, a parer mio, queste sono le più interessanti.


27 commenti, 966 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9 s? Attesa solo dagli haters
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 18 Luglio 2022, 8:10


Mi è stata segnalata la discussione di un utente, la cui avversità al brand Nikon emerge in ogni suo messaggio, dove viene riportato un video che dovrebbe fare emergere l'incapacità della Z9 nel seguire un martin pescatore.

Nel video in questione, ovviamente, non viene resa nota alcuna impostazione adottata, con un risultato "penoso" e manco lontanamente osservabile nella realtà dei fatti.

Proprio per questo, è facilissimo, come sempre in questi casi, trovarne, almeno, altri 10 in cui il risultato è diametralmente opposto.

Questi sono degli esempi:








Video con martin pescatori, rondini, gruccioni, uccelli grandi, piccoli, su sfondi caotici, su cielo, su acqua, su neve.
Risultati?
Tutti impeccabili.


Questo significa solo una cosa: lasciate perdere i troll sonysti e canonisti.
Sono invidiosi e la loro invidia la si percepisce a km di distanza;-)


133 commenti, 4504 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9: firmware 2.1 in arrivo? Aggiornamento: è arrivato
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 26 Giugno 2022, 9:39


Secondo NR, tra qualche giorno, massimo una settimana, la Z9 potrebbero ricevere un aggiornamento fw che vada a risolvere alcuni bug e ad implementare significativi miglioramenti dell'AF.
nikonrumors.com/2022/06/20/nikon-z9-firmware-update-version-2-1-to-be-


Mi chiedo, con una macchina che ha raggiunto la quasi perfezione, quali potrebbero essere questi miglioramenti?

A voiSorriso


85 commenti, 4149 visite - Leggi/Rispondi


avatarI migliori sensori se li tiene Sony: così dicevano.
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 07 Giugno 2022, 15:02


Titolo ad affetto ma esplicativo.
Secondo le voci del forum, Sony, dopo essersi guadagnata la leadership nel settore semicon, avrebbe giocato vendendo ai brand competitor sensori di "seconda" fascia.

Ebbene, a quanto pare, come spesso accade, queste voci sono state smentite dai fatti, visto che sia la Nikon Z9 che la Fuji X-H2s sembra siano dotate di sensori stacked Sony mai visti prima d'ora e, decisamente, ottimi.
www.sonyalpharumors.com/as-expected-techinsights-confirms-the-nikon-z9
sonyaddict.com/2022/06/06/sony-imx671-might-be-the-sensor-in-sonys-new

È una mossa alquanto strana, da parte di Sony, quella di non tenere per sé le "primizie", come qualcuno ha più volte definito.
Che Sony stia pensando di mettere in secondo piano il settore imaging, concentrandosi, come monopolista, nel settore semicon?

Che ne pensate?


225 commenti, 10078 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9: firmware 2.0
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 21 Aprile 2022, 19:12


Con il nuovo firmware la Z9 ha ottenuto un significativo "power-up" in quasi tutti i campi:

Fotografia di immagini fisse :
• Sono stati aggiunti i modi area AF AF area estesa (C1) e AF area estesa (C2).
• Nel modo foto, il pannello di controllo ora mostra informazioni aggiuntive per le esposizioni lunghe, compreso il tempo trascorso e il tempo rimanente.
• L'acquisizione di fotogrammi ad alta velocità è ora dotata della registrazione "sequenza prima dello scatto".
• È stata modificata la procedura per scegliere una temperatura di colore quando l'opzione Temperatura di colore è selezionata per il bilanciamento del bianco.
• Sono state modificate le dimensioni dell'area utilizzata dalla fotocamera per misurare i valori per il bilanciamento del bianco con Premisurazione manuale.

Registrazione di video :
• Sono stati aggiunti i modi area AF AF area estesa (C1) e AF area estesa (C2).
• È stata modificata la procedura per scegliere una temperatura di colore quando l'opzione Temperatura di colore è selezionata per il bilanciamento del bianco.
• Sono state modificate le dimensioni dell'area utilizzata dalla fotocamera per misurare i valori per il bilanciamento del bianco con Premisurazione manuale.
• Sono stati aggiunti i rapporti di zoom del display del 50% e del 200% per l'uso durante la registrazione di video.
• Il pannello di controllo ora visualizza le dimensioni del fotogramma e la frequenza di scatto attuali in standard video.
• Sono state apportate le seguenti aggiunte al MENU DI REG. VIDEO:
- Sono state aggiunte le opzioni di registrazione video RAW N-RAW 12 bit (NEV) e ProRes RAW HQ 12 bit (MOV) in Tipo file video.
- È stata aggiunta l'opzione Oversampling esteso.
• Sono state apportate le seguenti aggiunte al MENU PERSONALIZZAZIONI:
- È stata aggiunta un'opzione Visualizza info video per la Personalizzazione g1, Personalizza menu i.
- È stata aggiunta un'opzione AF-ON veloce per la Personalizzazione g2, Controlli personalizzati.
- È stata aggiunta un'opzione Controllo fine ISO (modo M) in posizione g8.
- È stata aggiunta un'opzione Tempi di posa estesi (modo M) in posizione g9.
- È stata aggiunta un'opzione Visualizzazione info luminosità in posizione g14.
- È stata aggiunta un'opzione Indicatore cornice REG rossa in posizione g17.
• È stata apportata la seguente aggiunta al MENU IMPOSTAZIONI:
- è stata aggiunta un'opzione 1080i (interlacciato) in HDMI > Risoluzione output.

Display :
• Sono state apportate modifiche ai modi Solo mirino e Priorità al mirino del monitor.
• Sono stati aggiunti indicatori di fasatura del rilascio per l'acquisizione di fotogrammi ad alta velocità.
• È stata apportata la seguente aggiunta al MENU PERSONALIZZAZIONI:
- È stata aggiunta l'opzione Display del mirino fps elevati in posizione d20.
• Sono state apportate le seguenti aggiunte al MENU IMPOSTAZIONI:
- Sono state aggiunte le opzioni Lo 1 e Lo 2 in Luminosità mirino > Manuale.
- È stata aggiunta l'opzione Disattivazione auto temperatura.

Riproduzione :
• È stata aggiunta un'opzione Combinazione movimento in Ritocco nel menu di riproduzione "i".
• È stata aggiunta un'opzione Salva fotogrammi consecutivi alle opzioni disponibili nel menu "i" mentre la riproduzione video è in pausa.
• Gli utenti possono ora saltare tutto tranne il primo scatto in ciascuna sequenza quando sfogliano le foto in riproduzione a pieno formato.

Controlli :
• Sono state apportate le seguenti aggiunte al MENU PERSONALIZZAZIONI:
- È stata aggiunta un'opzione Velocità di selezione punto AF in posizione a14.
- È stata aggiunta un'opzione Richiama funz. ripresa (perm.) per la Personalizzazione f2, Controlli personalizz. (ripresa).
- Sono state apportate aggiunte all'elenco di controlli che possono essere assegnati ai ruoli personalizzati utilizzando le Personalizzazioni f2 (Controlli personalizz. (ripresa)) e g2 (Controlli personalizzati) e sono state aggiunte le opzioni Salva posizione di messa a fuoco e Richiama pos. messa a fuoco ai ruoli che possono essere assegnati.
- È stata aggiunta l'opzione Scambia ruoli an. m. fuoco/contr. in posizione f11 (dal 20 aprile 2022, questa funzione è disponibile solo con obiettivi NIKKOR Z 70–200mm f/2.8 VR S).
- È stata aggiunta l'opzione Centro selett. second. pref. in posizione f13.
• È stata apportata la seguente aggiunta al MENU IMPOSTAZIONI:
- Le impostazioni salvate e caricate utilizzando Salva/carica impostazioni menu ora includono quelle per Elimina imm. da entrambi slot e Criteri di riproduzione filtrati nel menu riproduzione.

Altre modifiche :
• È stato aggiunto il supporto per obiettivi NIKKOR Z 800mm f/6.3 VR S.
• Le dimensioni disponibili quando le immagini vengono scaricate utilizzando SnapBridge versione 2.9.0 o successiva ora includono l'opzione 8 megapixel (4K) oltre alle opzioni esistenti Formato originale e 2 megapixel.
• Le opzioni evidenziate nel menu "i" possono ora essere selezionate utilizzando il centro del selettore secondario o del multi-selettore per ripresa verticale.
• I controlli ai quali Richiama funzioni di ripresa è stato assegnato mediante la Personalizzazione f2, Controlli personalizz. (ripresa), possono ora essere utilizzati in questo ruolo mentre la fotocamera è collegata tramite USB a un dispositivo che utilizza software come NX Tether o NX MobileAir.
• Sono state apportate modifiche all'autofocus per una affidabilità, un focus tracking e un rilevamento dei soggetti con scarsa illuminazione migliori.
• Sono stati risolti i seguenti problemi:
- Linee orizzontali apparivano in rari casi nelle immagini scattate nei modi P e A.
- L'arresto del diaframma in basso sotto f/5.6 con AF-C scelto per modo messa a fuoco e Messa a fuoco selezionata per Selezione priorità AF-C a volte disattivava lo scatto dell'otturatore in modo di acquisizione fotogrammi ad alta velocità.
- I soggetti in movimento lento a volte non venivano messi a fuoco in foto scattate in modo messa a fuoco AF-C a diaframmi più veloci di f/2.8.
- Selezionare ON per Uniforma esposizione durante le foto intervallate quando era collegato un obiettivo senza CPU causava un peggioramento graduale della sovraesposizione in tutte le serie di immagini.
- I tentativi di connettersi a server SFTP configurati utilizzando macOS non riuscivano e causavano un errore a meno che la cartella Home non fosse stata selezionata come destinazione.
- Quando gli utenti passavano da un set personalizzazioni a un altro memorizzando un'impostazione diversa per la Personalizzazione a9, Restrizioni modo messa a fuoco, l'impostazione del modo messa a fuoco memorizzata nel secondo set non veniva richiamata; invece, l'impostazione per il primo set continuava a essere effettiva e non poteva essere modificata.
- La fotocamera a volte smetteva di rispondere se una foto veniva scattata con Sì/ON selezionato sia per Mostra immagine scattata nel MENU RIPRODUZIONE sia per Riduzione dello sfarfallio foto nel MENU DI RIPRESA FOTO.
- I messaggi in alcune lingue a volte superavano i limiti del display.

downloadcenter.nikonimglib.com/it/download/fw/444.html


In rete sono già presenti i primi video della Z9 con nuovo firmware.






A giudicare dai pareri degli autori di questi video, il firmware 2.0 ha portato un ulteriore ed incredibile miglioramento della macchina, che già si poneva al vertice nella sua categoria.
Quelli di DP-Review sono, letteralmente, entusiasti.


Chiedo, quindi, ai vari utenti Z9 del forum, di contribuire riportando qui le proprie impressioni.
Dateci dentro perché di carne sul fuoco ce n'è tanta.


195 commenti, 8921 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon brevetta un nuovo sensore sia Rolling che Global shutter
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 22 Marzo 2022, 10:17


Come da titolo, Nikon sembra inarrestabile.
Questo è l'ultimo sensore che ha progettato, con doppia funzione: sia Rolling che Global shutter.

petapixel.com/2022/03/18/nikon-designs-sensor-that-has-both-a-global-a


3 commenti, 316 visite - Leggi/Rispondi


avatarePHOTOzine recensisce la Nikon Z9
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 13 Febbraio 2022, 15:19


Iniziano ad arrivare le prime recensioni.
Questa è quella proposta da ePHOTOzine:
www.ephotozine.com/article/nikon-z9-camera-review-35893

La Z9 totalizza 5 stelle su 5.

I pro secondo il sito sono:
- Top class quality throughout
- Superb range of lenses
- Bristling with features for every eventuality
- Weather sealing
- VR (Vibration Reduction)
- Extensive video capability
- Vertical grip built-in
- Excellent EVF
- Fast and responsive
- Vibration-free electronic shutter


Questi i contro:
- Quite bulky and heavy
- XQD cards expensive
- CF Express cards are very expensive


Entrando nello specifico, sul nuovo Real Live, si legge:

The viewfinder image is very easy on the eye and, apart from needing battery power to run it, is not that much different from a traditional pentaprism.
The OLED viewfinder is fantastic, without a sign of flickering or distortion. As mentioned, the image is very easy on the eye and it could be used for extended periods quite comfortably. The only downside is that it needs power to look through, unlike an optical pentaprism finder. The monitor is crisp and clear and makes an easy job of using LiveView.


Sugli alti ISO:

ISO Noise Performance - ISO performance is very impressive. We will all find our own point at which the noise becomes too much, but in general, perhaps the principle could be that a sharp noisy image is better than a woolly noise-free one. Images with the Z9 are very clean right up to ISO 3200. By ISO 6400 we start to see the noise taking hold, but even here and at ISO 12800 the images are very usable. ISO 25600 is the tipping point and the extended values ISO 51200 and 102400 are still for emergency use only. However, even ISO 102400 rather impressively keeps the form of the darkest squares, even though the noise is high and the sharpness and contrast low. Many cameras reduce the shape of the chart boxes to mush by this point.


Verdetto finale:

This is the top of the line Flagship Z series camera, and we can tell. It has every feature imaginable, is beautifully made, performs impeccably and is every bit the professional photographic tool. It may seem large and heavy, but it actually melds well with the lenses and is very much a photographer's camera. The vertical grip is a nice touch as well.

If a more compact form factor is needed then the Z series offers the Z7 and Z7 II with the same resolution as the Z9. Otherwise, if the weight and bulk are acceptable then the new Z9 is a hugely powerful and versatile design.

Another very definite 'Editor's Choice'.



216 commenti, 8926 visite - Leggi/Rispondi


avatarDPreview: Z9 vs A1 vs R3
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 06 Febbraio 2022, 11:58


Come di consueto, DPreview ha pubblicato un video sulla comparativa tra i modelli high-end dei 3 principali brand.




Dal voto complessivo finale -sebbene alcuni punteggi siano piuttosto discutibili- emerge una sostanziale parità, con, al primo posto, a pari merito, Z9 ed R3, un po' più defilata, al secondo posto, la A1.

A voiCool


4 commenti, 411 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z 85 1.2 DC?
in Obiettivi il 04 Febbraio 2022, 13:37


A quanto pare Nikon depositerà un brevetto riguardante un 85mm 1.2, che pare possa esser dotato di Defocus Control.

Insieme a questo, altre caratteristiche di questo 85 mm potrebbero esser queste:

Extremely low axial dispersion, which can be considered to be at apochromatic level from f/2 onwards.

Low contrast at the edges of the frame at f/1.2, suitable for portraits.

Very high resolution in the central area once stopped down to f/2.

The path of the light rays is quite strongly deflected by the last biconvex lens before the iris (L17 in the lens diagrams). Achieving nominal performance will require very careful assembly in this area.


In altre parole una "classica" lente da ritratto, con elevata risolvenza al centro ma più morbida ai bordi, molto corretta, apocromatica da F2 a salire.

nikonrumors.com/2022/02/03/new-nikon-nikkor-z-85mm-f-1-2-s-lens-patent


38 commenti, 2150 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9: il suo EVF segnerà una svolta? Pt.8
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 01 Gennaio 2022, 19:36


Prima parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4095243

Seconda parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4097494

Terza parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4105219

Quarta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4106951

Quinta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4109192

Sesta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4114410

Settima parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4122017

Apro questa discussione perché mi sembra doveroso discutere ed analizzare un po' più a fondo i vari aspetti innovativi introdotti con il nuovo mirino della Z9.

Dal sito ufficiale:







L'EVF della Z9 risulta essere il primo mirino elettronico realmente privo di blackout e senza ripetizioni di frames -come, invece, avviene negli evf convenzionali, anche se descritti come blackout free- cosa, questa, che permetterebbe, secondo Nikon, di seguire, perfettamente, ogni singolo movimento, anche alla frequenza di scatto di 120 FPS.

È un mirino da 3.69 milioni di punti, con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, dotato di uno schermo OLED Quad-VGA personalizzabile ed in grado di raggiungere una luminosità di picco di 3000 nits, che lo rende, di fatto, il più luminoso attualmente in commercio.

Grazie a questa comparativa è possibile apprezzare come la luminosità del nuovo pannello sia in grado di apportare benefici alla gamma dinamica dello stesso schermo:




Queste, tuttavia, sono solo alcune delle peculiarità mostrate.

La più importante è, sicuramente, la tecnologia Dual Stream di Nikon, grazie alla quale è stato possibile creare un EVF innovativo che prende le distanza da tutto il resto e che, addirittura, viene descritto con l'appellativo Real Live , a sottolineare la naturalezza della visione.




Qui il video che illustra come la Z9 sia dotata di due distinti flussi di informazione, uno che converge verso il mirino e l'altro destinato all'acquisizione dell'immagine:



Vista la novità, c'era da aspettarsi l'arrivo delle prime considerazioni "a caldo" in merito e, su questo, DPreview non ha tardato ad arrivare.

Questo è ciò che dicono:
m.dpreview.com/articles/4210565040/shooting-experience-the-nikon-z9-is

Simply put, the Z9 offers one of the best viewfinder experiences of any camera on the market. In some ways, it's the most DSLR-like experience in the mirrorless camera universe, while also providing an experience a cut above even the likes of the Sony a1 with its nominally higher-resolution 9.44M-dot electronic finder.

Like a good optical finder, the Z9's EVF is basically transparent. It offers what is possibly the most natural-looking electronic viewfinder I've yet seen, showing its full resolution regardless of what the camera is doing (focusing, shooting, in playback, and so on). You basically forget it's an electronic viewfinder while still benefitting from all the advantages that it brings over an optical one.

Blackout-free shooting with the electronic-only shutter obviously helps here, but this isn't the first time we've seen it: Sony first offered that in a full-frame camera back in 2017 with the release of the a9. But there's more to it than that. Sony has recently upped the ante with the 9.44M-dot finders in its a7S III and a1 cameras, and in some scenarios, like playback, they look fantastic. But when I used the Sony a1 after the Nikon Z9 for actual shooting, I was underwhelmed.

That's because the Sony drops in resolution while you're focusing, regardless of what your display quality settings are. And when you've stopped focusing, the resolution rises again and the sensor stabilizer seems to hiccup and do a bit of a reset.

With the Z9, what you see when you first look through it is what you get. No resolution changes, no hiccups, no jolting. Just a smooth experience that allows for better focus (pun intended). Same resolution, same frame-rate, all the time.

There are even advantages when compared against the Canon EOS R3's electronic viewfinder as well. While the R3's 'OVF Simulation' mode takes better advantage of the HDR-capabilities of the viewfinder panel than the Z9 does (despite the Nikon's panel being capable of even brighter output), some of us found its UI to be a bit cluttered.

Basically, if the EOS R3 sees a face in the scene, it draws a gray box around it. And if there are lots of faces, well, there are now lots of boxes floating around over them. On the Nikon, you only see identified faces or eyes when they reach a certain proximity to your starting AF point. In other words, when it's the face the camera will actually focus on, as opposed to also showing you all the faces it won't focus on. It's a cleaner visual experience.


In altre parole, l'EVF della Z9 sarebbe in grado di offrire una delle migliori "esperienze" rispetto a qualunque altra macchina attualmente in commercio, compresa la diretta concorrente, la Sony A1, rendendo la visione molto più simile a quella delle reflex che non a quella delle mirrorless.
Like a good optical finder , il mirino della Z9 è quello dotato dell'aspetto più "naturale" con una risoluzione che resta tale qualunque operazione si compia (a differenza di quello della A1), tant'è che sembrerebbe conservare tutti i vantaggi che offre un EVF, "dimenticando" che si tratti di un EVF.
Il confronto con il mirino della A1 è eloquente e quelli di DPreview affermano che, seppure questo sia dotato di una più alta risoluzione, dopo aver provato il mirino della Z9, quello della Sony appare "deludente" in funzione del fatto che il suo EVF cala drasticamente di risoluzione durante la messa a fuoco, anche impostando il più basso refresh rate (cosa questa che reputo, personalmente, assai limitante).
Con la Z9 tutto ciò non accade e, quando si guarda attraverso il suo mirino, non avviene nessuna alterazione nella risoluzione, nessun sussulto, garantendo una visione sempre fluida, anche durante la ripresa di scene dinamiche.


Quanto riportato nell'articolo, è stato, poi, in parte confermato, da un utente di JuzaPhoto, Torzy87, che scrive:

Ragazzi io ho provato in capanno durante due sessioni di due giorni la A1 e la cosa che mi ha meno convinto è proprio il mirino. Poco brillante e che risentiva molto della calura che proveniva dal terreno, tant'è che io con pa D850 e 500f4 non avevo problemi mentre gli altri con L A1 si. La persona che me l'ha fatta provare ha poi voluto testare quello della mia Z6 (che ha caratteristiche sicuramente peggiori di A1 e Z9) e a parte il problema blackout è rimasto molto sorpreso per la “chiarezza” e luminosità di quello Nikon. Figuriamoci, quello della Z9 sarà mostruoso.



Propongo anche un altro video in cui l'autore, al minuto 9:09, affronta il tema EVF, parlando di un mirino stupefacente, diverso dal resto e sicuramente tra i migliori:



Un'ulteriore novità che il mirino Real Live porta con sé e che merita di esser citata è la cosiddetta modalità Starlight , utile per chi lavora in low light, come gli astrofotografi, grazie ad una sensibilità AF che raggiunge i -8.5 EV.





Video di presentazione ufficiale della Z9 girato e montato dall'utente Nickland.org www.juzaphoto.com/me.php?l=it&p=5248




Queste le impressioni sul Real Live della Z9:

1)
Il mirino oculare migliore del mercato: sempre attivo, luminoissimo

Un altro punto qualificante della Z9 è il mirino oculare digitale denominato Real-Live: grazie all'assenza dell'otturatore meccanico, l'immagine è sempre presente sullo schermo, senza intervalli di "nero", neppure brevissimi, come quelli per esempio della Sony A1. In pratica, durante una raffica, si può seguire il soggetto con la massima attenzione, come se si fosse un operatore video.
Il vantaggio non è da poco: chi scatta abitualmente raffiche, per esempio nella foto sportiva, sa che il "black out" tra uno scatto e l'altro allunga di molto i tempi di reazione del fotografo nella correzione dell'inquadratura, aumentando non poco gli scatti da scartare perché con parte del soggetto tagliato. Succede abitualmente, per esempio, nei repentini cambi di direzione, e non solo nella fotografia sportiva ma anche in quella naturalistica, quando si "cacciano" animali e uccelli.
Ma non solo: il nuovo mirino oculare OLED Quad-VGA, oltre a essere nitidissimo e cromaticamente fedele, offre anche picchi di luminosità incredibili, capaci di rendere l'intera gamma dinamica della macchina. Se si aumenta la luminosità (che di default è più bassa, anche per preservare la batteria, si può arrivare a 3000 nit, un valore notevolissimo, soprattutto perché nell'oculare non ci sono luci parassite o ambientali.

Fonte: www.dday.it/redazione/41262/nikon-z9-i-primi-scatti-e-le-prime-riprese

2)
Per sostituire una reflex il mirino è fondamentale e Nikon ha lavorato su due fronti in questo ambito. Da un lato troviamo un pannello OLED Quad-VGA da 3,690k punti ad elevata luminosità, in grado di arrivare fino a 3.000 nit di picco. Dall'altro il sistema Dual-Stream, che sfrutta la capacità di calcolo del processore quad-core EXPEED 7 e riesce a gestire in modo separato i dati che vanno memorizzati sulla scheda di memoria e quelli che invece devono servire alla visualizzazione in tempo reale delle immagini nel mirino. In questo modo è garantita una visione 'migliore del pentaprisma' in cui il flusso di immagini nel mirino ( che può arrivare fino a 120 fps ) non è mai interrotto: nessun black-out (tipico dell'alzata dello specchio nelle reflex o della memorizzazione del file nelle mirrorless), ma nemmeno nessun rallentamento. Le immagini scorrono nel mirino sempre fluide anche durante le raffiche più profonde. Davvero a volte non ci si accorge nemmeno di scattare.

Il mirino è davvero uno dei punti di forza di questa fotocamera: è sempre fluido e chiaro, con un'esperienza che può essere paragonata a quella del vetro delle reflex. In più anche durante le raffiche più profonde la visualizzazione è sempre fluida, senza blackout o frame persi, superando in questo aspetto l'esperienza delle fotocamere reflex.

Fonte: www.fotografidigitali.it/articoli/6181/nikon-z9-pazzesca-la-raffica-a-



Che dire?
Credo, realmente, che questo EVF sia un "game changer" e spero vivamente che la medesima tecnologia venga portata anche nei nuovi corpi che seguiranno l'ammiraglia Nikon.





Aggiornamento: con il firmware 2.0, l'EVF della Z9 può, ora, essere impostato con refresh rate di 120 Hz.




AVVISO: Cerchiamo di far in modo che ne esca un bel dibattito fatto di confronti e scambi di opinioni tra persone civili.
Non sono, pertanto, graditi flamer e troll.





43 commenti, 2064 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9: la gamma dinamica secondo PhotonToPhotos
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 29 Dicembre 2021, 9:54


PhotonToPhotos ha misurato la gamma dinamica della nuova ammiraglia Nikon, la Z9:



Anche per quanto riguarda la gamma dinamica, lo sforzo compiuto da Nikon è notevole.
Con un sensore stacked da 45 mpx, il primo della casa giallo-nera, la Z9 si avvicina alle prestazioni di uno dei migliori 45 mpx in circolo, quello montato su D850, Z7, Z7II.
Ma lo fa sfruttando, esclusivamente, l'otturatore elettronico:




Sorprendente il risultato raggiunto (sebbene nel test non si menzioni quale sia il tipo di compressione del RAW usato nel test), a maggior ragione, sapendo che lo ottiene in elettronico.

Questo è il confronto tra le due ammiraglie che competono nel medesimo segmento:



Come si può vedere, la A1 fa qualcosina meglio della Z9: differenze minime sui grafici che, nella realtà, si traducono in differenze impercettibili, direi nulle.
Restano, tuttavia, differenze su grafici dovute al fatto che le misurazioni della A1 vengono effettuate con scatto meccanico, quella della Z9, chiaramente, in elettronico.
Sarebbe interessante, quindi, valutare come la A1 si comporti in ES, una misura che, in quel sito, stranamente, manca.
Sappiamo tutti, infatti, che in ES, la GD delle macchine può ridursi e questo si apprezza, ad esempio nella R5, che, a bassi ISO, nel passaggio da MS ad ES, sembra arrivare a perdere anche uno stop e mezzo:




Stessa storia, seppur con un decremento nella GD minore, si osserva con la Canon R3:





Che dire, brava Nikon, anche qui.
Aspettiamo anche il confronto con la Sony A1 nelle stesse condizioni.


60 commenti, 2172 visite - Leggi/Rispondi


avatarNikon Z9: il suo EVF segnerà una svolta? Pt.7
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 19 Dicembre 2021, 14:43


Prima parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4095243

Seconda parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4097494

Terza parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4105219

Quarta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4106951

Quinta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4109192

Sesta parte:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4114410

Apro questa discussione perché mi sembra doveroso discutere ed analizzare un po' più a fondo i vari aspetti innovativi introdotti con il nuovo mirino della Z9.

Dal sito ufficiale:







L'EVF della Z9 risulta essere il primo mirino elettronico realmente privo di blackout e senza ripetizioni di frames -come, invece, avviene negli evf convenzionali, anche se descritti come blackout free- cosa, questa, che permetterebbe, secondo Nikon, di seguire, perfettamente, ogni singolo movimento, anche alla frequenza di scatto di 120 FPS.

È un mirino da 3.69 milioni di punti, con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, dotato di uno schermo OLED Quad-VGA personalizzabile ed in grado di raggiungere una luminosità di picco di 3000 nits, che lo rende, di fatto, il più luminoso attualmente in commercio.

Grazie a questa comparativa è possibile apprezzare come la luminosità del nuovo pannello sia in grado di apportare benefici alla gamma dinamica dello stesso schermo:




Queste, tuttavia, sono solo alcune delle peculiarità mostrate.

La più importante è, sicuramente, la tecnologia Dual Stream di Nikon, grazie alla quale è stato possibile creare un EVF innovativo che prende le distanza da tutto il resto e che, addirittura, viene descritto con l'appellativo Real Live , a sottolineare la naturalezza della visione.




Qui il video che illustra come la Z9 sia dotata di due distinti flussi di informazione, uno che converge verso il mirino e l'altro destinato all'acquisizione dell'immagine:



Vista la novità, c'era da aspettarsi l'arrivo delle prime considerazioni "a caldo" in merito e, su questo, DPreview non ha tardato ad arrivare.

Questo è ciò che dicono:
m.dpreview.com/articles/4210565040/shooting-experience-the-nikon-z9-is

Simply put, the Z9 offers one of the best viewfinder experiences of any camera on the market. In some ways, it's the most DSLR-like experience in the mirrorless camera universe, while also providing an experience a cut above even the likes of the Sony a1 with its nominally higher-resolution 9.44M-dot electronic finder.

Like a good optical finder, the Z9's EVF is basically transparent. It offers what is possibly the most natural-looking electronic viewfinder I've yet seen, showing its full resolution regardless of what the camera is doing (focusing, shooting, in playback, and so on). You basically forget it's an electronic viewfinder while still benefitting from all the advantages that it brings over an optical one.

Blackout-free shooting with the electronic-only shutter obviously helps here, but this isn't the first time we've seen it: Sony first offered that in a full-frame camera back in 2017 with the release of the a9. But there's more to it than that. Sony has recently upped the ante with the 9.44M-dot finders in its a7S III and a1 cameras, and in some scenarios, like playback, they look fantastic. But when I used the Sony a1 after the Nikon Z9 for actual shooting, I was underwhelmed.

That's because the Sony drops in resolution while you're focusing, regardless of what your display quality settings are. And when you've stopped focusing, the resolution rises again and the sensor stabilizer seems to hiccup and do a bit of a reset.

With the Z9, what you see when you first look through it is what you get. No resolution changes, no hiccups, no jolting. Just a smooth experience that allows for better focus (pun intended). Same resolution, same frame-rate, all the time.

There are even advantages when compared against the Canon EOS R3's electronic viewfinder as well. While the R3's 'OVF Simulation' mode takes better advantage of the HDR-capabilities of the viewfinder panel than the Z9 does (despite the Nikon's panel being capable of even brighter output), some of us found its UI to be a bit cluttered.

Basically, if the EOS R3 sees a face in the scene, it draws a gray box around it. And if there are lots of faces, well, there are now lots of boxes floating around over them. On the Nikon, you only see identified faces or eyes when they reach a certain proximity to your starting AF point. In other words, when it's the face the camera will actually focus on, as opposed to also showing you all the faces it won't focus on. It's a cleaner visual experience.


In altre parole, l'EVF della Z9 sarebbe in grado di offrire una delle migliori "esperienze" rispetto a qualunque altra macchina attualmente in commercio, compresa la diretta concorrente, la Sony A1, rendendo la visione molto più simile a quella delle reflex che non a quella delle mirrorless.
Like a good optical finder , il mirino della Z9 è quello dotato dell'aspetto più "naturale" con una risoluzione che resta tale qualunque operazione si compia (a differenza di quello della A1), tant'è che sembrerebbe conservare tutti i vantaggi che offre un EVF, "dimenticando" che si tratti di un EVF.
Il confronto con il mirino della A1 è eloquente e quelli di DPreview affermano che, seppure questo sia dotato di una più alta risoluzione, dopo aver provato il mirino della Z9, quello della Sony appare "deludente" in funzione del fatto che il suo EVF cala drasticamente di risoluzione durante la messa a fuoco, anche impostando il più basso refresh rate (cosa questa che reputo, personalmente, assai limitante).
Con la Z9 tutto ciò non accade e, quando si guarda attraverso il suo mirino, non avviene nessuna alterazione nella risoluzione, nessun sussulto, garantendo una visione sempre fluida, anche durante la ripresa di scene dinamiche.


Quanto riportato nell'articolo, è stato, poi, in parte confermato, da un utente di JuzaPhoto, Torzy87, che scrive:

Ragazzi io ho provato in capanno durante due sessioni di due giorni la A1 e la cosa che mi ha meno convinto è proprio il mirino. Poco brillante e che risentiva molto della calura che proveniva dal terreno, tant'è che io con pa D850 e 500f4 non avevo problemi mentre gli altri con L A1 si. La persona che me l'ha fatta provare ha poi voluto testare quello della mia Z6 (che ha caratteristiche sicuramente peggiori di A1 e Z9) e a parte il problema blackout è rimasto molto sorpreso per la “chiarezza” e luminosità di quello Nikon. Figuriamoci, quello della Z9 sarà mostruoso.



Propongo anche un altro video in cui l'autore, al minuto 9:09, affronta il tema EVF, parlando di un mirino stupefacente, diverso dal resto e sicuramente tra i migliori:



Un'ulteriore novità che il mirino Real Live porta con sé e che merita di esser citata è la cosiddetta modalità Starlight , utile per chi lavora in low light, come gli astrofotografi, grazie ad una sensibilità AF che raggiunge i -8.5 EV.





Video di presentazione ufficiale della Z9 girato e montato dall'utente Nickland.org www.juzaphoto.com/me.php?l=it&p=5248




Queste le impressioni sul Real Live della Z9:

1)
Il mirino oculare migliore del mercato: sempre attivo, luminoissimo

Un altro punto qualificante della Z9 è il mirino oculare digitale denominato Real-Live: grazie all'assenza dell'otturatore meccanico, l'immagine è sempre presente sullo schermo, senza intervalli di "nero", neppure brevissimi, come quelli per esempio della Sony A1. In pratica, durante una raffica, si può seguire il soggetto con la massima attenzione, come se si fosse un operatore video.
Il vantaggio non è da poco: chi scatta abitualmente raffiche, per esempio nella foto sportiva, sa che il "black out" tra uno scatto e l'altro allunga di molto i tempi di reazione del fotografo nella correzione dell'inquadratura, aumentando non poco gli scatti da scartare perché con parte del soggetto tagliato. Succede abitualmente, per esempio, nei repentini cambi di direzione, e non solo nella fotografia sportiva ma anche in quella naturalistica, quando si "cacciano" animali e uccelli.
Ma non solo: il nuovo mirino oculare OLED Quad-VGA, oltre a essere nitidissimo e cromaticamente fedele, offre anche picchi di luminosità incredibili, capaci di rendere l'intera gamma dinamica della macchina. Se si aumenta la luminosità (che di default è più bassa, anche per preservare la batteria, si può arrivare a 3000 nit, un valore notevolissimo, soprattutto perché nell'oculare non ci sono luci parassite o ambientali.

Fonte: www.dday.it/redazione/41262/nikon-z9-i-primi-scatti-e-le-prime-riprese

2)
Per sostituire una reflex il mirino è fondamentale e Nikon ha lavorato su due fronti in questo ambito. Da un lato troviamo un pannello OLED Quad-VGA da 3,690k punti ad elevata luminosità, in grado di arrivare fino a 3.000 nit di picco. Dall'altro il sistema Dual-Stream, che sfrutta la capacità di calcolo del processore quad-core EXPEED 7 e riesce a gestire in modo separato i dati che vanno memorizzati sulla scheda di memoria e quelli che invece devono servire alla visualizzazione in tempo reale delle immagini nel mirino. In questo modo è garantita una visione 'migliore del pentaprisma' in cui il flusso di immagini nel mirino ( che può arrivare fino a 120 fps ) non è mai interrotto: nessun black-out (tipico dell'alzata dello specchio nelle reflex o della memorizzazione del file nelle mirrorless), ma nemmeno nessun rallentamento. Le immagini scorrono nel mirino sempre fluide anche durante le raffiche più profonde. Davvero a volte non ci si accorge nemmeno di scattare.

Il mirino è davvero uno dei punti di forza di questa fotocamera: è sempre fluido e chiaro, con un'esperienza che può essere paragonata a quella del vetro delle reflex. In più anche durante le raffiche più profonde la visualizzazione è sempre fluida, senza blackout o frame persi, superando in questo aspetto l'esperienza delle fotocamere reflex.

Fonte: www.fotografidigitali.it/articoli/6181/nikon-z9-pazzesca-la-raffica-a-



Che dire?
Credo, realmente, che questo EVF sia un "game changer" e spero vivamente che la medesima tecnologia venga portata anche nei nuovi corpi che seguiranno l'ammiraglia Nikon.




Aggiornamento: con il firmware 2.0, l'EVF della Z9 può, ora, essere impostato con refresh rate di 120 Hz.





AVVISO: Cerchiamo di far in modo che ne esca un bel dibattito fatto di confronti e scambi di opinioni tra persone civili.
Non sono, pertanto, graditi flamer e troll.





224 commenti, 7735 visite - Leggi/Rispondi






  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 

Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Izanagi ha ricevuto 28884 visite, 0 mi piace

Registrato su JuzaPhoto il 19 Settembre 2017

AMICI (0/100)



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me