Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Paesaggio con elementi umani
  4. » Guardia Piemontese provincia di Cosenza

 
Guardia Piemontese provincia di Cosenza...

Paesaggi con Elementi umani 4

Vedi galleria (18 foto)

Guardia Piemontese provincia di Cosenza inviata il 11 Agosto 2019 ore 11:42 da Savastano. 25 commenti, 224 visite. [retina]

a 38mm, 8 sec f/10.0, ISO 125, treppiede.

Già nota con il nome di Casale di Fuscaldo, chiamata successivamente Guardia Fiscalda, Guardia dei Valdi e Guardia Lombarda, solo in anni più recenti ha preso la denominazione attuale di Guardia Piemontese. L'aggettivo "piemontese" del nome, deriva dall'origine valdese della popolazione locale, la quale a causa della povertà, dell'intolleranza religiosa e delle persecuzioni subite nelle proprie terre, in Piemonte, dovette fuggire alla ricerca di un luogo più sicuro e ospitale e si trasferì in Calabria dove fondò il paese di Guardia. Altre comunità di valdesi si stabilirono in alcuni paesi vicini, a Montalto Uffugo, e a San Sisto dei Valdesi. I Valdesi arrivarono in Calabria tra il XII e il XIII secolo dal Piemonte, provenienti soprattutto dalla Val d'Angrogna e dalla Val Pragelato. Gli abitanti di Guardia Piemontese vissero senza conflitti per due-tre secoli con le comunità cattoliche circostanti. Dopo la loro adesione alla riforma protestante il cardinale alessandrino Michele Bonelli (pronipote di papa Pio V), deliberò che venissero annientati sia i valdesi del Piemonte sia quelli della Calabria. Scatenò così contro di loro una crociata e li sterminò.[3] La persecuzione religiosa si portò, in tempi antichi, fino nella parte antica di Guardia (il cosiddetto "paese") con scontri e violenze e l'uccisione di gran parte della popolazione, comprese donne e bambini. I pochi superstiti scampati al massacro furono costretti alla conversione. Rimane a tal testimonianza la porta del sangue, chiamata così dal 5 giugno 1561, oltre ai nomi delle strade che ricordano tali fatti storici. Una testimonianza diretta dei fatti cruenti di quel sanguinoso giugno 1561 è contenuta in tre lettere scritte da un abitante di Montalto.



Vedi in alta risoluzione 22.7 MP  





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 178000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 11:49

Bel notturno

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 11:49

bella Piè ;-)

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 11:54

Nel notturno e b/n Pietro, complimenti! Sorriso
ciao, buona domenica
Maurizio

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2019 ore 12:22

Suggestivo notturno con convincente proposta in bianco e nero, anche se credo, non sfigurerebbe anche a colori.
Il bianco e nero esalta le geometrie ed i chiari e scuri di questi edifici arroccati sulla collina.
Molto interessante la didascalia.
Complimenti
Ciao e buona domenica
Sergio

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 12:31

Grande notturno Pietro. Ciao Corrado

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 13:11

Bellissimo notturno ed ottimo bn. Sinceri complimenti, carissimo.
Ciao
Annamaria

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 15:11

Grazie di cuore a tutti per i commenti positivi;-)
Ciao
Pietro GS

avatarsenior
inviato il 11 Agosto 2019 ore 15:43

Bella Pietro, guardarla al cellulare non le rende giustizia. Complimenti.

avatarsupporter
inviato il 11 Agosto 2019 ore 22:26

Grazie di cuore Nonno;-)
PGS

avatarsenior
inviato il 12 Agosto 2019 ore 2:12

Un bellissimo e suggestivo B&N
Ciao
Mario

avatarsenior
inviato il 12 Agosto 2019 ore 8:50

Bellissimo scatto.. Complimenti

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 11:38

Grazie mille;-)
Mario
Micia

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 11:59

Notturno suggestivo, Pietro. Complimenti
Ciao
Giovanni

avatarsenior
inviato il 12 Agosto 2019 ore 13:53

Questo bianco/nero e" un capolavoro Amico mio…….
7 ciao Raimondo

avatarsenior
inviato il 12 Agosto 2019 ore 17:01

bello scorcio e ottimo BN;-)

avatarsenior
inviato il 12 Agosto 2019 ore 18:23

bello scorcio Pietro valorizzato da un ottimo b&n... duro come piace a meSorriso
bravo

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 22:09 | Questo commento è stato tradotto automaticamente (mostra/nascondi originale)

Meraviglioso B&W! Congratulazioni Peter
Ciao
Brian

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 23:07

Superbo notturno e bn.

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 23:09

un bel BN;-)
un saluto
francescoSorriso

avatarsupporter
inviato il 12 Agosto 2019 ore 23:13

Bellissimo notturno in b&n.
Ottimo il viraggio.
Complimenti Pietro.
Un caro saluto
Franco


26 Agosto 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me