RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Paesaggio con elementi umani
  4. » Pantheon del Gargano

 
Pantheon del Gargano...

dall'alto

Vedi galleria (4 foto)

Pantheon del Gargano inviata il 22 Giugno 2020 ore 12:26 da Vfdesign. 3 commenti, 229 visite. [retina]



Opera del poliedrico artista Alessandro Tricarico, dal titolo “Pantheon del Gargano” - "Dio della spuma di mare, delle stelle e protettore delle murene. Dio notturno, capace di grande misericordia e temibile vendetta. Dotato di forza sovrumana, con una carezza può spazzare via le nuvole e causare maremoti. Quando sorride, invece, le cicale si zittiscono negli uliveti." La descrive in questo modo: “Lui è Peppino - Questo è il primo di una serie di templi dedicati a divinità nostrane, semidei con pregi e difetti umani ma ammantati da un'aura di misticismo. I luoghi scelti sono fuori dalle rotte turistiche, posti bellissimi che purtroppo sono poco conosciuti ai più. Tutti situati sul Gargano, promontorio sacro di natura e terra di miti e leggende. Tutto è nato un paio di mesi fa, da qualche parte ho letto la frase 'tornare a mettere l'essere umano al centro'. Questo è tutto quello che ho da dire a riguardo: torniamo a mettere al centro l'essere umano”. Più che tornare a mettere al centro l'essere umano, è la spettacolarità del contesto "wild", dove prende forma questa installazione, a sorprendere meravigliosamente l'osservatore: l'atto di evidenziare un rudere come testimonianza e memoria di fertili radici di generazioni intere, in questo particolarissimo territorio, nel quale echeggia in maniera possente ma temporanea il ritratto di Peppino (si, è un'opera temporanea, come cita lo stesso autore: "arte effimera che si scioglie nel tempo"), dando le spalle al lago di Varano, quasi a voler "sorvegliare" in qualche maniera quello scorcio riservato, quella precisa finestra sul mondo, tra l'altro in questo particolare momento storico, incastonato in una delle zone più recondite del Gargano, nei pressi di Ischitella, dove si fondono in pochi metri ulivo e acqua, terra e cielo, in una tavolozza cromatica tipicamente mediterranea, contribuendo così a rendere unico questo progetto. Felice di aver potuto immortalare questa memoria, a poche ore dal suo completamento. Vincenzo Fratepietro, giugno 2020.



Vedi in alta risoluzione 5.2 MP  



Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 198000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2020 ore 2:17

Spettacolare ripresa aerea, il murales si fonde perfettamente al rudere che lo ospita. Complimenti davvero

avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2020 ore 8:43

Fantastica Eeeek!!!
Complimenti da Andrea

avatarsenior
inviato il 11 Luglio 2020 ore 20:04 | Questo commento è stato tradotto automaticamente (mostra/nascondi originale)

Super. Non so se questo è reale o collage.


20 Settembre 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)

Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me