RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Fotogiornalismo / Street
  4. » Gioco di Squadra Retro

 
Gioco di Squadra Retro...

Varie ed Eventuali...

Vedi galleria (22 foto)

Gioco di Squadra Retro inviata il 15 Settembre 2018 ore 10:39 da Ivancosta. 21 commenti, 311 visite. [retina]

, 1/40 f/4.0, ISO 2000, mano libera.

A Contessa Entellina (PA) La festa dell'otto di settembre è il momento più importante dell'anno perché si celebrano i festeggiamenti in onore di Maria SS. Della Favara (fonte, vicino la chiesa di rito latino dove si racconta venne trovata l'effigie della madonna). La Madonna è stata per molto tempo fino quasi ai giorni nostri motivo di contesa tra i due riti presenti a Contessa, quello greco e quello latino, gli storici contessioti infatti ci danno notizia di moltissime epistole spedite da questa o da quella parte a vescovi e alte cariche della chiesa. Il dato che emerge è che la parrocchia di rito latino detiene per tutto l'anno la statua mentre quella di rito greco organizza i festeggiamenti (anche se questa cosa oggi si è molto ridimensionata). La mattina dell'otto di settembre il vescovo dell'Eparchia di Piana degli Albanesi(PA), il papàs (ricoperti da paramenti preziosi) accompagnati dai fedeli (vestiti con i costumi albanesi) salgono in processione nella chiesa latina dove vengono attesi dai fedeli di rito latino e celebrano la funzione. Nel pomeriggio la Madonna prima viene impreziosita con gli oggetti in oro donati nei secoli dai devoti e poi posta nella "vara" (di legno massiccio e adornata con preziose rifiniture). Di sera si preparano i "portatori" (i giovani più virili del paese uniti in una congregazione) che in numero considerevole (circa 70 persone) caricano sulle loro spalle la "vara". Prima sfilano il vescovo e i preti, dopo i fedeli disposti in due lunghe file (molti dei quali scalzi) con le candele accese, poi la vara, la banda e le persone al seguito. E' un'emozione fortissima assistere alla processione… le vie strette del paese e tortuose che vengono riempite dalle luci delle candele… l'aria fresca di settembre, la preghiera, la gente devota… il calore dell'atmosfera riescono a lasciare al turista ma anche a chi non è mai mancato all'appuntamento emozioni incredibili. Durante il tragitto vengono effettuate varie fermate nelle quali si prega e si canta, in una di queste, su di un belvedere che da sullo Spiazzo Greco, vengono effettuati i giochi pirotecnici. Alla fine i "portatori" stremati si esibiscono nella salita davanti la chiesa latina, prima di entrare "in un sali e scendi" con la "vara" che, considerando la stanchezza, assume spesso toni drammatici… ma loro salgono e scendono di corsa ogni anno per nove volte e anche più, vincendo le resistenze di quelli che unendosi in una catena umana vorrebbero portare la "vara" dentro la chiesa… alla fine, però, è proprio la catena umana a "vincere", la vara viene posta sul sagrato e la gente accorre per prendere un lembo di bambagia strofinato sulla fronte della Madonna e per pregare un'ultima volta. I "portatori" gridano di felicità, si mettono, quasi ad abbracciarla, vicino la "vara" (foto e riprese rituali) e poi un ultimo sforzo fin dentro la chiesa.



Vedi in alta risoluzione 20.0 MP  





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 11:24

Una bella street che immortala un momento molto intenso di religiosità popolare.Bravo ivan!
Un saluto Agata

avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 11:26

Bellissimo scatto-documento delle nostre tradizioni religiose. Complimenti!
Un saluto
Annamaria

avatarsenior
inviato il 15 Settembre 2018 ore 11:33

Agata :-P

Annamaria :-P

Vi ringrazio per la vostra gentilezza

avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 14:06

Un bel gioco di squadra, ottimi documenti.
Complimenti Ivan! Ciao!
Sergio;-):-P

avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 14:17

Bellissima street Ivan. Ciao Corrado

avatarsenior
inviato il 15 Settembre 2018 ore 14:52

Mille grazie Sergio e Corrado :-P

avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 15:02

Perbacco, sei tornato ai tuoi antichi fasti? Ovvero la storia per il futuro. Non posso che complimentarmi.
Buona
Ciao Fortissimo Ivan!

avatarsenior
inviato il 15 Settembre 2018 ore 15:19

Tu sei fortissimo caro Zio Franco Borsalino fresco frescoMrGreen

avatarsupporter
inviato il 15 Settembre 2018 ore 17:09

Complimenti Ivan,
bellissima immagine e bellissimo documento.
Ciao e buona domenica,
Paolo

avatarsenior
inviato il 15 Settembre 2018 ore 19:39

Grazie Paolo, buona Domenica anche a te

avatarsupporter
inviato il 17 Settembre 2018 ore 8:42

Eeeek!!!ottimo scatto...bravo IvanSorriso

avatarsenior
inviato il 17 Settembre 2018 ore 10:49

Mille Grazie Francesco:-P

avatarsenior
inviato il 20 Settembre 2018 ore 23:11

molto bella ciao caro Ivan!!

avatarsenior
inviato il 21 Settembre 2018 ore 8:04

Grazie mille Andrea :-P

avatarsenior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 13:03

Sinergia e coesione davvero particolare questa funzione che non conoscevo e non avevo mai visto, luoghi e tradizioni del resto che a volte sono sconosciuti ai pro ma che si tramandano da decenni se non secoliSorriso.
Bellissima foto ed inquadratura Ivan, bravissimo;-): p.s. forse sarebbe da descrivere un po' di cosa si tratta in didascalia, mica tutti siamo del postoMrGreen
Ciao, Claudio:-P

avatarsenior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 18:49

Ciao Claudio , come vedi ti accontento subito, qui da noi ogni paese ha le sue (si perchè ce ne sono più di una) funzioni religiose che ogni anno raccoglie molti fedeli sia del paese stesso che dei limitrofi, occasioni da immortalare ogni volta;-)

avatarsenior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 21:06

Caspita come e' radicalizzata e sentito questo rito e cerimonia e di come sia anche impegnativa ancorche' fatitosa per i "portantini" sebbene per loro da quello che leggo sia anche motivo di stimolo e grande orgoglio, una funzione davvero particolare ed incredbile e bene hai fatto a renderne traccia in questa molto interessante didascalia;-); grazie molte Ivan.
Un caro saluto, Claudio:-P

avatarsupporter
inviato il 22 Settembre 2018 ore 21:11

Mi hai portato dentro alla scena
bravissimo Ivan

Claudio C

avatarsenior
inviato il 23 Settembre 2018 ore 17:48

Vi ringrazio molto Claudio Nightflier e Claudio Cozzani:-P

avatarsenior
inviato il 28 Settembre 2018 ore 15:03

Bellissima foto documento della Festa corredata da una esauriente didascalia
Complimenti
Ciao Van
Elio


27 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me