RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie


  1. Gallerie
  2. »
  3. Paesaggio con elementi umani
  4. » Maria SS.di Gerusalemme

 
Maria SS.di Gerusalemme...

Avvicinandoci a Formicola (CE)

Vedi galleria (1 foto)

Maria SS.di Gerusalemme inviata il 17 Dicembre 2017 ore 10:41 da Raffaele Carangelo. 7 commenti, 900 visite.

,

Tancredi d'Altavilla “Gli ottocento a cavallo,cui fan scorta, Lasciar le piagge di Campania amena, Pompa maggior della natura,e i colli, che vagheggia il Tirren fertili,e molli” Era il 1559, quando Torquato Tasso cominciò a scrivere il suo capolavoro. Cosi parlava di lui nella sua Gerusalemme Liberata. Principe normanno del quale non si conoscono i genitori,si sa solo che probabilmente la madre era una Altavilla discendente da Roberto il Guiscardo. Più che un cavaliere, fu avventuriero. Occorre spiegare il perché. Simone,Patriarca di Gerusalemme,tramite Pietro l'Eremita,fece arrivare a Papa Urbano una lettera dove venivano descritte le persecuzioni dei musulmani contro i cristiani (siamo nel 1088) a quel tempo per musulmani si intendevano i turchi. La dinastia dei Selgiuchi alleatasi con gli arabi si impadronì di Gerusalemme.Infruttuosi furono i tentativi di liberare Gerusalemme. Il Patriarca,che a seguito dello scisma,per Roma,era diventato un eretico,chiese ugualmente aiuto al Papa. Urbano,che un po' come tutti i Papi (almeno quelli di allora)della Terra Santa,non poteva fregarsene di meno,valutò comunque saggio tentare di liberare Gerusalemme. Saggio per calcolo.Ovvio. Prima di tutto vi era il prestigio che la Chiesa di Roma avrebbe accresciuto nei confronti di quella Greco Ortodossa,quindi la concorrenza,poi chiaramente seavesse dilagato la cosa,sarebbe stato quasi impossibile fermare i musulmani nelle loro mire espansionistiche,e non ultimo motivo,le volontà delle Repubbliche Marinare,che avevano tanto interesse ad allargare le loro aree di influenza commerciale.Urbano,riuscì a coniugare il tutto ed a presentarlo sotto la forma “Dio lo vuole” Riuscì a mettere insieme (nel suo stato) un'orda di 12000 persone.Vi era compreso di tutto.Servi ai quali era promessa la libertà,tartassati che un po' come oggi,pur di fuggire da uno “Stato” canaglia e strozzino sarebbero stati capaci di ogni cosa,carcerati ai quali era garantita la libertà. Tante le donne vestite da crociati,che per non lasciare campo libero alle numerose prostitute presenti in quelle terre,si diedero da fare,diciamo così,per globalizzare la professione.Poi, certo,c'èra pure qualche sincero credente. Grandi assenti risultarono i veri grandi monarchi d'Europa.Al loro posto,tanti i cavalieri,Raimondo di Tolosa,Boemondo di Taranto,Goffredo di Buglione,e appunto Tancredi d'Altavilla. L'esercito che Dio volle,commise i peggiori crimini. Stupri e violenze inimmaginabili. Più gente si ammazzava, più Dio era contento.Il saccheggio e la distruzione,era previsto dalle regole autoimposte da questa soldataglia. Un tripudio di mani,piedi e teste tagliate a centinaia di migliaia.Certo,in nome di Dio, che così volle. Ma, torniamo al punto di nostro interesse. A capo dei normanni con Boemondo alla Prima Crociata nel 1096,prima ancora raccolse successi nell'Epiro,contro i Greci, per Tancredi,a Nicea fù la gloria definitiva. Non si fece scrupolo di combattere contro Baldovino,fratello di Goffredo di Buglione,per mantenere a se i feudi conquistati (Cilicia,Adana e altri territori piegati al suo signoraggio) ma la ciliegina sulla torta la mise quando si appropriò del bottino della moschea di Omar. Invano tentò di essere nominato re di Gerusalemme,invece fù fatto principe di Galilea.Gli ultimi anni li passò tra una battaglia e l'altra difendendo con valore le sue conquiste.Nel 1112 morì ad Antiochia.Fin qui,la storia,seppur sintetica.Poi la leggenda.Ferito da una freccia avvelenata, Tancredi d'Altavilla fece voto a Maria SS di Gerusalemme, che semmai sarebbe tornato vivo e sano a Capua,avrebbe costruito una cappella a lei dedicata. Fù accontentato.Tornato in patria,sul colle di Bellona, edificò una cappella a lei dedicata. Attualmente e confidenzialmente chiamata 'o Salemme. Dalla cappella originale, con fondi del clero capuano e probabilmente con quelli dei Principi di Formicola,la piccola cappella divenne convento. Testo di Raffaele Carangelo.(In collaborazione con T.Tasso)





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 17 Dicembre 2017 ore 11:03

..in collaborazione con T. TassoSorrisoSorriso

avatarsenior
inviato il 18 Dicembre 2017 ore 4:59

Piergiovà.MrGreen
Io,provo pure ad essere serio,e giuro,ogni tanto ci riesco.
Mi fa piacere che hai apprezzato e ti ringrazio di cuore.
Grande AUGURIO a te ed ai tuoi cari.
Raffaele

avatarsenior
inviato il 23 Dicembre 2017 ore 10:08

Ma che bravo , leggo volentieri e apprezzo il tuo lavoro
ti faccio tanti auguri a te e famiglia
salute e felicità, buona luce sempre

claudio Marisa e Milly :-P

user133558
avatar
inviato il 23 Dicembre 2017 ore 10:09

bel lavoro ! auguri di Buone Feste, Felice

avatarsenior
inviato il 27 Dicembre 2017 ore 6:10

Rieccoci.
Claudio:-P
Felice:-P
Davvero mi fa piacere,che leggete quanto scrivo.Certo devo anche essere sintetico,e quindi parte delle storie,si perdono,ma farò il possibile,capacità permettendo.
Finita la prima parte delle feste con ingozzamenti vari,ora dobbiamo allenarci,per l'ingozzamento parte 2° e 3°MrGreen
Intanto vi ringrazio dell'attenzione,ricambio e rinnovo gli auguri.
Raffaele

avatarsupporter
inviato il 15 Gennaio 2018 ore 11:19

Letto e riletto, oltre il mio personale miglioramento, mi compiaccio caro Raffaele. Conosco la tua farina, viene dal grano antico. Stupore? No! Conferma!
Buona Giornata da FB

avatarsenior
inviato il 16 Gennaio 2018 ore 4:10

Antico.
Si Franco.
Antico.
Antico abbastanza,perchè le troppe primavere passate,ci hanno portato vicino ad in inverno freddo,infinito e buio.
Antico abbastanza,perchè, forse,il futuro essendo breve non ci da troppo spazio,ed allora guardiamo il passato che è molto più vasto.
Antico,tanto da diventare un fardello troppo pesante di inutili progetti messi li,in inutile attesa di diventare esecutivi.
Antico,al punto giusto,perchè le nostre giornate siano sempre più lunghe,e gli anni sempre più brevi.
Onorato sempre dalla tua bella presenza Franco.
Una bella e serena giornata.
Raffaele




Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)

Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me