RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Paesaggio con elementi umani
  4. » Attraverso le onde

 
Attraverso le onde...

Viaggio alle Cinque Terre

Vedi galleria (3 foto)

Attraverso le onde inviata il 30 Giugno 2017 ore 18:22 da Michele.P. 8 commenti, 213 visite. [retina]

a 55mm, 1/60 f/11.0, ISO 100, mano libera.

Una piccola barca, a pochi metri dagli scogli, affronta le onde del mar Ligure. La foto è stata scattata dalla terrazza panoramica di Corniglia, Cinque Terre. In questa foto purtroppo ci sono delle cose che non mi soddisfano: 1) avrei potuto usare un tempo di esposizione minore (la barca è mossa) 2) sul margine sinistro ho inquadrato alcune foglie. Mi date qualche consiglio su come avrei potuto ottenere risultati migliori in termini di nitidezza?



Vedi in alta risoluzione 17.9 MP  

Piace a 2 persone: Dumler, Scrodged


Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 182000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




user16612
avatar
inviato il 30 Giugno 2017 ore 19:05

Ciao Michele ;-)
In che modalità (manuale, priorità diaframma o priorità tempi) hai scattato questa foto?
Perché non mi tornano due cose: quel tempo così "lungo" (in una giornata all'aperto a 55mm non dovrebbe essere necessario in teoria) e quel diaframma così chiuso.

Per le foglie basta fare un leggero ritaglio a pc.

avatarsupporter
inviato il 30 Giugno 2017 ore 19:27

Ciao!
Lo scatto è fatto in manuale... avrei dovuto utilizzare la modalità tempi, ma nella fretta di immortalare il momento sono andato in panico MrGreen
Cosa altro avrei potuto fare per ottenere una foto più nitida e dall'aspetto più professionale secondo te?
Grazie dell'aiuto!

user16612
avatar
inviato il 30 Giugno 2017 ore 19:44

Scattare in manuale in quelle condizioni, per me è inutile e controproducente. In pieno giorno puoi tranquillamente scattare in priorità diaframma e regolarlo al massimo a f8. Ma proprio massimo. Lì andava bene anche un 6,3. I tempi sarebbero stati più lunghi e avresti evitato il mosso della barca.
Per quanto riguarda "l'aspetto più professionale" non capisco a cosa ti riferisci.

avatarsenior
inviato il 30 Giugno 2017 ore 20:47

A me sembra un po' una foto di un plastico, ossia tutto in miniatura! Non lo dico in senso negativo eh, mi piace l'effetto.
Per quanto riguarda il congelamento dell'immagine in questo caso con molta luce puoi mettere priorità diafamma in modo che la macchina sceglie i tempi.
Io cerco sempre di congelare i soggetti e uso il manuale con tempi sicurezza (e diaframma abbastanza aperto) quando c'è poca luce
Invece quando c'è molta luce è più complicato scegliere i tempi perché potrei sovraesporla, così metto priorità diaframma e la macchina mi sceglie i tempi migliori che quasi sempre sono sopra 1/640 fino a 1/4000 quando il soggetto è in pieno sole.
Comunque basta fare pratica. Sorriso

avatarsupporter
inviato il 30 Giugno 2017 ore 21:10

In effetti faccio soprattutto foto a soggetti statici, quindi di solito ho più tempo per scegliere bene i parametri di scatto.
Perché sarebbe stato meglio utilizzare un diaframma a massimo f8? Ho letto qualche libro ed in genere consigliano di utilizzare diaframmi tra f11 e f16 per i paesaggi... E' perchè con il diaframma più aperto avrei avuto tempi di scatto più brevi e quindi la foto sarebbe stata meno mossa?

avatarsenior
inviato il 30 Giugno 2017 ore 23:10

Devi regolarti sulla velocità del soggetto che attraversa il fotogramma, avresti potuto avere la stessa foto aprendo di due stop il diaframma (5,6) e scendendo di due stop coi tempi (1/250).
É un paesaggio, ma abbastanza "piano", la superficie del mare presa dall'alto, con una apsc a f5.6 è un soggetto a una distanza di... 25 m? Avresti una profondità di campo di circa 50m (in realtà la metà, perché la PDC che si estende dietro il soggetto, nel tuo caso... È sott'acquaMrGreen
Ti è stato consigliato di usare diagrammi chiusi a f8 perché in genere gli obiettivi danno il meglio a quella apertura.
Per quanto riguarda la composizione puoi comporre meglio, magari seguendo la regola dei terzi, o comunque lasciare più spazio sopra/sotto/davanti/dietro la barca a tuo gusto, oppure puoi ritagliare dopo lo scatto per dare la composizione che vuoi e/o eliminare elementi di disturbo dalla foto (nel tuo caso il fogliame nell'angolo sx basso che hai citato).Sorriso

avatarsupporter
inviato il 01 Luglio 2017 ore 14:16

Grazie ho capito meglio il ruolo del diaframma in questo tipo di foto in "piano"... Quindi in questo caso sarebbe stato meglio scattare in modalità tempi giusto?

avatarsenior
inviato il 01 Luglio 2017 ore 16:19




Ma no, è giusto scattare in priorità di diaframmi, solo che la PDC può anche essere non estesa da dover usare diaframmi troppo chiusi.
Potevi anche scattare in priorità di tempi, stando attento alla profondità di campo data dal diaframma che suggerisce la macchina..
In definitiva, devi usare un diaframma abbastanza chiuso da avere la scena (in questo caso) tutta a fuoco, e tempi abbastanza rapidi per stare sotto i tempi di sicurezza dati dalla focale e da congelare il soggetto


15 Novembre 2019

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)

Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me