Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni). Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OK, ho capito


Gallerie » Uccelli » Grifone dei Nebrodi (Alcara Li fusi - Me)

 
Grifone dei Nebrodi (Alcara Li fusi - Me)...

Macro, flora e fauna

Grifone dei Nebrodi (Alcara Li fusi - Me) inviata il 15 Giugno 2011 ore 11:00 da Pino Grasso. 36 commenti, 5831 visite.

, Parco dei Nebrodi, Italia. Specie: Gyps fulvus


Acquista Licenza Utilizzo  





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 135000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 02 Agosto 2011 ore 13:17

Impressionante, veramente ottima, complimenti

avatarsupporter
inviato il 02 Agosto 2011 ore 17:21

grazie, troppo gentile...

avatarsenior
inviato il 05 Agosto 2011 ore 21:59

Bellissima complimenti.

avatarsenior
inviato il 06 Agosto 2011 ore 11:19

Complimenti Pino, bellissima.

avatarsupporter
inviato il 07 Agosto 2011 ore 18:34

Grazie Luigi e grazie Sdrakon

avatarjunior
inviato il 10 Agosto 2011 ore 19:36

Molto bella! Sguardo suggestivo dell'animale e bella luce!

avatarsupporter
inviato il 10 Agosto 2011 ore 20:17

Grazie...

avatarsenior
inviato il 19 Agosto 2011 ore 18:16

giusto per capire se devo andare dall'oculista o meno.... leggo 8 "che bella" o similaria....
anche se al femminile vi riferite al grifone vero?
io sinceramente vedo un bel po di rumore e una mancanza di dettaglio abbastanza evidente, sopratutto se un no crop o crop leggero.
diversamente, se fosse molto croppata, la cosa sarebbe giustificata e allora mi chiedo: perche croppare cosi tanto a scapito (molto in questo caso) della qualità???
poi magari sono io che inizio a non vedere bene.

avatarsupporter
inviato il 19 Agosto 2011 ore 18:35

A Spirocheta: vedi molto bene e l'oculista non serve... il crop è abbastanza deciso in quanto c'erano tanti (troppi) elementi di disturbo che, francamente, erano difficili da togliere diversamente, almeno per le mie possibilità. Non sono un professionista!
Per quanto riguarda il "che bella" è riferito alla foto che chiaramente è al femminile :-)
Grazie cmq per il passaggio

avatarsupporter
inviato il 19 Agosto 2011 ore 19:12

Un bellissimo primo piano, grande scatto.

avatarsupporter
inviato il 19 Agosto 2011 ore 19:14

Grazie Berna...

avatarsenior
inviato il 19 Agosto 2011 ore 21:15

Bel ritratto ma il dettaglio non è al top. Esemplare in cattività?

Antonino

avatarsupporter
inviato il 20 Agosto 2011 ore 1:58

In effetti il dettaglio non è al massimo, ma mi piace... I grifoni dei nebrodi sono in cattività.

avatarjunior
inviato il 20 Agosto 2011 ore 10:00

foto molto bella e di gran effetto

avatarjunior
inviato il 20 Agosto 2011 ore 11:36

Mi piace molto lo sguardo e la posa.....certo che in pp si poteva fare un po meglio. ;O)

avatarsenior
inviato il 20 Agosto 2011 ore 12:52

non c'e' che dire
una delle piu belle viste sul web

avatarsenior
inviato il 20 Agosto 2011 ore 19:40

Bellissima complimenti!

avatarsupporter
inviato il 20 Agosto 2011 ore 20:52

grazie a tutti.
@ totolus: leggi sopra (il crop è abbastanza deciso in quanto c'erano tanti (troppi) elementi di disturbo che, francamente, erano difficili da togliere diversamente, almeno per le mie possibilità. Non sono un professionista! ) ;-)

avatarsupporter
inviato il 18 Ottobre 2011 ore 16:44

E' evidente che sono dei cropponi
ed in una si vede molto bene la rete nello sfondo
Ma oggi basta comprare una reflex da mediaworld e ci sentiamo tutti robert capa

avatarsupporter
inviato il 18 Ottobre 2011 ore 20:36

la spiegazione è d'obbligo...Prima di essere rilasciati in natura, gli avvoltoi sono stati ospitati in una voliera di acclimatazione, costruita alla base del sito storico delle Rocche del Crasto, proprio di fronte le pareti dell'area interessata dalle nidificazioni degli anni 60; questo accorgimento è servito a far si che gli animali si legassero a tale luogo.
Ad ogni esemplare è stato applicato in una zampa un anello di plastica blu che riporta un codice alfanumerico identificativo personale, che con il cannocchiale può essere letto anche a distanza, cosa checonsente di distinguerli
singolarmente.
Fondamentale per la buona riuscita del progetto è stata l'attivazione dei punti di alimentazione complementari chiamati carnai, in cui vengono collocati scarti di macellazione e carogne.
Dopo i rilasci, la neocolonia lentamente si è formata iniziando a riprodursi a partire dal 2005.
Il numero minimo vitale di 50 individui, con cui la colonia delle Rocche del Crasto comincia ad essere
sufficientemente rappresentata, è stato raggiunto nel 2008. (Cit. Ente Parco dei Nebrodi)

pinograsso.weebly.com/uploads/4/4/5/2/4452214/8163063_orig.jpg

se vuoi dare un'occhiata un grifone libero per i monti nebrodi. Poi io non sono ne R.Capa ne nessun altro, sono me stesso mi diverto col mio hobby, e soprattutto non voglio perendere in giro nessuno. Tutto ciò che faccio è alla luce del giorno, anzi dell'alba... Ciao


16 Dicembre 2017

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Google Translate.  Google Translate



 ^

www.JuzaPhoto.com - Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me