Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo



 
Awareness...

People

Vedi galleria





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 174000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:21

Bellissima !!!
ciao
Umberto

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:22

Molto bella! Si presta a molte interpretazioni!
Molto interessante! Ciao Adolfo da FB

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:45

Ottimo lavoro, complimenti!
Ciao

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:49

fantastica
applausi

claudio c

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:50

Bellissima immagine!! un saluto, Piero.

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 20:51

Meravigliosa!
Complimenti
Carlo

avatarsupporter
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:44

Stupenda!!!
Complimenti di cuore!
Ciao, Chiara

avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 22:54

La consapevolezza non è sufficiente a darci serenità: anche se sappiamo che le cose belle finiscono, che dopo il gioco si rimane soli, la desolazione inconsapevolmente si impadronisce di noi ed è questa l'unica consapevolezza.


Questa la mia personale interpretazione a questo splendido scatto.

Un saluto
Maila



avatarjunior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:24

Gran bella, veramente.
Un saluto.
Carlo

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:56

Ottima proposta. Complimenti

avatarsenior
inviato il 11 Gennaio 2019 ore 23:56

Eccellente visione. Teatralità cruda, racconta di una riflessione solitaria..

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 1:16

Un piacere vederla.

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 7:42

Bellissima composizione, bn eccellente, complimenti

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 9:11

Bellissima!
Ciao
Roberto

avatarjunior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 14:01

Adolfo,
nel fare questo commento mi viene da accomunare questa immagine ad un'altra tua, “Ossimoro”, poiché vi trovo un denominatore comune. Quella (che, con rincrescimento, non trovo più) è di un anno successiva, ma la successione temporale per me non corrisponde necessariamente ad una successione “logica”. Si tratta infatti di due punti di riflessione differenti sulla medesima realtà.

In “Ossimoro” c'è la riflessione esterna dello spettatore sull'evanescente corsa degli esseri umani all'interno di un passaggio che sembra simboleggiare quello della vita. Il transeunte è raccontato dall'autore con il rapporto fra tempo e spazio: le due figure sono in movimento.
Non trovai, all'epoca, parole migliori da riportare sotto quella foto di quelle della celebre frase che Shakespeare fà pronunciare a Prospero: “Siam fatti anche noi della sostanza di cui son fatti i sogni; nello spazio e nel tempo di un sogno è racchiusa la nostra breve vita”.

In “Awareness” il campo di esistenza dell'Uomo è rappresentato da un ritaglio di luce immerso fra il buio e la penombra, ma il punto di riflessione sembra essere quello dell'Uomo stesso. Questi, infatti, sembra immerso in meditazione mentre si trova seduto, col capo chino, in un generale atteggiamento di rassegnazione. Il transeunte qui è raccontato dall'autore con la riflessione stessa del protagonista umano della fotografia.
C'è un senso di desolazione, quasi di sconfitta per la solitudine esistenziale di cui l'Uomo sembra essere “aware”. Proprio per questo affiderei una sintesi ad un'altra citazione, anche questa famosa, tratta dall'Ecclesiaste [1, 18] : “Grande sapienza è grande tormento. Chi più sa, più soffre.”.

Caro Adolfo; occorre saper controllare magistralmente la forma per riuscire ad esporre, come riesci a fare tu, la sostanza di molte delle grandi questioni del nostro esistere. Le tue opere sono intense e belle.

Ora ci hai resi ancor più desiderosi di vedere una fotografia che dia una risposta a quell'Uomo seduto laggiù, sconsolatamente solo.

Un ammirato saluto

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 14:37

Mille interpretazioni , che si coniugano , con una domanda che accomuna molte persone : consapevolezza di esser ???
Uno scatto in BN , pieno di interrogativi . Mi piace molto .
Un caro saluto Adolfo .
Ciao Fabrizio :-P;-):-P

avatarsenior
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 16:32

Un ringraziamento sentito a tutti, per il gradito apprezzamento espresso.

Un complimento particolare e un abbraccio a Maila e Altenmich per aver voluto (e saputo) leggere fra le pieghe del mio cuore.

Cari saluti,
Adolfo

avatarsupporter
inviato il 12 Gennaio 2019 ore 23:38 | Questo commento è stato tradotto automaticamente (mostra/nascondi originale)

Un'immagine di intrighi...... Meraviglioso!
Anna:))

avatarsupporter
inviato il 13 Gennaio 2019 ore 12:21

Davvero molto bella!
Come sempre bravissimo Adolfo.
Un carissimo saluto
Tiziano

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2019 ore 19:09

Carissimi AnnH e Tiziano, sono felicissimo della vostra attenzione e vi ringrazio per i graditissimi complimenti.

Cordiali saluti,
Adolfo




Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me