RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Kruger National Park, Sud Africa



cover photo di Wells  


Scheda inviata da Marcom


Voto : 9.0 (media su 25 voti; scala da 0 a 10, dove 0 è pessimo e 10 è ottimo)

Se conosci questo luogo, dai il tuo voto:  

Coordinate : -23.605023,31.554083 (Apri in Google Maps)

Soggetti : non solo decine di specie di mammiferi (tra cui i cosidetti big five leone, leopardo, bufalo, rinoceronte, elefante), ma anche centinaia di specie di uccelli.

Attrezzatura necessaria : l'ideale è un teleobiettivo zoom anche non eccessivamente esteso. qualcosa come un sigma 100-300 o un canon 100-400. soprattutto nelle aree più frequentate (sud) gli animali sono abbastanza rilassati se non vengono disturbati. Un obiettivo fisso, seppure di grande qualità è abbastanza scomodo perchè capita spesso di avere i soggetti vicini. Inoltre se l'obiettivo è grande (come un 500 f4 ad esempio), oltre a limitare le possibilità di ripresa, diventa scomodo da usare dentro l'automezzo condividendo gli spazi con gli altri fotografi. I paesaggi sono splendidi, ma sono di difficile ripresa a causa del vincolo di dover rimanere a bordo del veicolo (tranne che in alcuni punti). In ogni caso un grandangolare zoom deve accompagnare il teleobiettivo. In caso usiate obiettivi fissi ovviamente dovete portarvene più di uno e rassegnarvi a perdere alcune occasioni.

Periodo : dal punto di vista degli avvistamenti il periodo invernale che va da giugno a ottobre è l'ideale per la scarsa vegetazione. per contro il periodo estivo (la stagione delle pioggie va da ottobre a marzo) fornisce uno sfondo meno desolante della arida terra. Tenere conto che il periodo delle ferie estive in sudafrica cade alla fine dell'anno, quindi dalla metà di gennaio a febbraio è probabilmente il periodo migliore in estate.

Come arrivare : Ovviamente occorre arrivare in aereo in Sudafrica, ad esempio a Johannesburg, dove si può noleggiare facilmente un automezzo con cui girare autonomamente il parco senza guida. Se il gruppo è piccolo sino a 4 persone l'ideale è una comune macchina diesel (una jeep costa anche il 50% in più); se invece è numeroso sino a 8 persone si può noleggiare un "pulmino" come il wolkswagen kombi. In quest'ultima caso tenete però presente che a causa di una legge, la terza fila di sedili non può avere finestrini apribili: il vetro è fisso e rende quindi inutilizzabile la postazione dai fotografi.

Visite : i campi nel periodo estivo aprono generalmente alle 4.30 di mattina e chiudono alle 18.30 di sera. gli orari sono rigorosi e alle 18.31 trovate già i cancelli chiusi. usciti dal campo in macchina, è obbligatorio girare esclusivamente sulle strade (asfaltate o sterrate)

Note : si tratta di un parco che non ha eguali in Africa come dimensione e varietà. Parliamo di un parco grande quanto l'Irlanda e oltre. Il parco offre una varietà di ambienti incredibile: la vegetazione cambia ogni pochi chilometri a volte, offrendo ora gli spazi aperti della savannah, ora la boscaglia del bush, ora un misto dei due ambienti. A nord il parco si presenta nella sua forma più selvaggia e affascinante: qui più che i mammiferi abbondando gli uccelli a causa della maggior presenza di bosco. Nel centro sud aumentano sia i visitatori che i mammiferi. In particolare è normalmente più facile l'avvistamento nell'aerea del Sabie River dove attraversano la strada branchi di elefanti o il leone si riposa a 2 metri dal ciglio della strada. Occorre soggiornare o nei lodge privati fuori dal parco (scomodo perchè obbliga a perdere tempo nei trasferimenti), o nei campi privati, oppure (la soluzione comune) nei rest camp statali, che offrono diversi tipi di sistemazioni a costi abbastanza contenuti. Un comune bungalow offre de letti singoli con bagno/doccia e frigo inclusi. Altre soluzioni offrono i campi tendati o i bungalow più lussuosi. L'ingresso nel parco è soggetto a regolamentazione: informatevi prima di partire per essere certi di avere i documenti necessari. La posizione dei campi è determinante per il tipo di avvistamenti/paesaggi che si osservano. Per i mammiferi mi sembrano ottimali la posizione dei rest camp Skukuza e Lower Sabie. Stupendo il paesaggio che si offre dal rest camp Olifants. Ma ogni campo offre nelle sue vicinanze qualche motivo di apprezzamento. Si può girare solo in macchina senza mai scendere dal veicolo tranne che nei pochi punti (parcheggi o punti di osservazione) dove trovate scritto "you can alight from your vehicle at your own risk". "At your own risk" è una parola chiave nel parco: se vi capiterà di fare una visita guidata con il ranger, prima vi verrà chiesto di formare un modulo che assomiglia molto a un testamento. Ma in realtà basta un minimo di buon senso per non correre troppi rischi: se si sta osservando da vicino un bufalo o un elefante sul ciglio della strada occorre sempre avere il motore acceso (rassegnatevi in questo caso alle vibrazioni) e tenere d'occhio il comportamento dell'animale per vedere se si innervosisce. Se ad esempio l'elefante mostra vi voler attraversare la strada, lasciargli il passaggio libero posizionandosi a distanza senza dargli la sensazione di avere la strada bloccata. Nei rest camp statali trovate un negozio più o meno grande, e un ristorante. Solitamente anche una caffetteria. I lodge hanno sempre un braciere all'esterno per poter cuocere (acquistabile nel campo) la carne alla brace. E' indispensabile sfruttare bene gli orari migliori per gli animali. Nel periodo 16-25 gennaio in cui abbiamo fatto la nostra visita, la sveglia era alle 4.30 per uscire in macchina sulle 4.50. Verso le 5.10 cominciava l'albeggio, e fino alle 9-11 a seconda del caldo si posiziona il periodo migliore. A questo punto ci sono tre possibilità: rientrare al campo a mezzogiorno circa per tornare a uscire verso le 15-16 (dalle 17 si tornano a vedere facilmente gli animali con il calare del sole e del caldo), passare il pomeriggio in relax totale (alcuni campi hanno una piccola piscina), oppure "tirare" in lungo e passare tutto il giorno fuori: è vero che nelle ore centrali è difficile vedere qualcosa, ma spesso si hanno delle sorprese e inoltre è l'unico modo per fare viaggi lunghi: la velocità è limitata a 50kmh su strada asfaltata e a 40kmh su strada sterrata. Non è una cosa teorica: nel parco viene usato frequentemente il velox, e pure noi abbiamo preso una multa per eccesso di velocità. Inoltre ho visto anche velox puntati alla fine di una discesa, dove già scendendo in folle era difficile tenere i 50. Normalmente non è un problema perchè per avvistare la velocità ideale è tra i 20 e i 40 kmh a seconda della vegetazione. Quando però ci si sta trasferendo e si è meno concentrati sull'osservazione, può capitare di lasciarsi andare.


Calendario

Alba: 04:58, Tramonto: 18:26

Mostra Calendario Alba e Tramonto
Discussione

2 risposte

Leggi la discussione
Fase Lunare

🌘 Luna Calante, Luminosità: 21%

Mostra Calendario Fasi Lunari
Nei pressi:

Destinazione
Klaserie Private Nature Reserve
80 km
Destinazione
Timbavati Nature Reserve
92 km
Destinazione
Thornybush Game Reserve
98 km
Destinazione
Balule Nature Reserve
99 km
Destinazione
Hoedspruit Wildlife Estate
102 km
Destinazione
Manyeleti Private Game Reserve
116 km



Foto scattate a Kruger National Park


Ordina per popolaritàOrdina per data

Foto
Snake for dinner
di Wells
313 commenti, 24348 visite  [editors pick]
Foto
Sguardo Felino
di Photoexplorer
97 commenti, 31363 visite  [editors pick]
Foto
Lunch time - Southern ground hornbill
di Sharon Vanadia
100 commenti, 7458 visite  [editors pick]
Foto
Manual blending
di Commissario71
59 commenti, 6767 visite
Foto
"Maternal Care"
di Bavassano Michele
45 commenti, 1672 visite
Foto
L'albero degli innamorati
di Commissario71
51 commenti, 3590 visite



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
Foto
Gimme A Ride
di MassimoPerlina
46 commenti, 1676 visite
Foto
"Leopard at sunset"
di Bavassano Michele
24 commenti, 1915 visite
Foto
Una battaglia persa
di Susy Dan
86 commenti, 2406 visite  [retina]
Foto
Leopardo
di Mario Barbieri
49 commenti, 8073 visite  [editors pick]
Foto
Incastri di righe
di Sasso
128 commenti, 1926 visite  [retina]
Foto
La pettolilla in controluce
di Alessandro Mattiello
48 commenti, 4142 visite
Foto
"On the same road"
di Bavassano Michele
27 commenti, 2341 visite
Foto
Fatevi avanti...
di Maxfelici
40 commenti, 2470 visite
Foto
Bianconero volante
di Alessandro Mattiello
57 commenti, 3374 visite
Foto
Appetito rapace
di Wells
81 commenti, 3686 visite
Foto
Re del mattino
di Cankita
27 commenti, 2527 visite
Foto
Natural submarine
di Wells
62 commenti, 1838 visite
Foto
"Leopard"
di Bavassano Michele
11 commenti, 1695 visite
Foto
"The beginning of a new day"
di Bavassano Michele
20 commenti, 986 visite
Foto
Di qui non si passa!!
di Wells
81 commenti, 2450 visite
Foto
"Blue Eyes"
di Bavassano Michele
27 commenti, 1566 visite
Foto
Wild Dogs
di Wells
95 commenti, 3793 visite
Foto
Giraffe
di Wells
62 commenti, 2873 visite
Foto
Fur and Feathers
di Wells
58 commenti, 874 visite
Foto
Libertà
di Sharon Vanadia
34 commenti, 1482 visite
Foto
Un riparo sicuro
di Commissario71
48 commenti, 2569 visite
Foto
Rhinos
di Wells
73 commenti, 2689 visite
Foto
Che bevuta!
di Wells
57 commenti, 919 visite
Foto
Sulle orme della mamma
di Susy Dan
39 commenti, 460 visite  [retina]
Foto
Kudu, the grey ghost
di Bavassano Michele
16 commenti, 889 visite
Foto
Gnam!
di Maxfelici
41 commenti, 2256 visite



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
Foto
Inerzia ovvero dissimulata indifferenza
di Cristina Giani
40 commenti, 3703 visite
Foto
Hippopotamus
di Wells
71 commenti, 2212 visite
Foto
Il re nella notte
di Laka
18 commenti, 1004 visite
Foto
"Yellow-billed Hornbill"
di Bavassano Michele
12 commenti, 956 visite
Foto
Decollo
di Alessandro Toller
61 commenti, 5565 visite

Pagina Successiva »



Altro » Destinazioni » Sud Africa » Kruger National Park


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me