RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Alternative a Photoshop CC


  1. Altro
  2. »
  3. Articoli
  4. » Alternative a Photoshop CC


Alternative a Photoshop CC, testo e foto by Juza. Pubblicato il 29 Maggio 2013; 154 risposte, 69829 visite.


Con Photoshop CC, il successore di CS6, Adobe ha deciso di offrire solo software in abbonamento (almeno per la Creative Suite). In altre parole, non è più possibile acquistare una licenza di utilizzo 'perpetua' per Photoshop, bisogna pagare un abbonamento mensile. Questa mossa ha creato un grande malcontento tra gli utilizzatori di Photoshop: cerchiamo di capire cosa è veramente cambiato e cosa si può fare.



Software come servizio e 'Cloud'

Adobe ha chiamato la nuova versione di PS 'Photoshop CC', dove CC sta per Creative Cloud. Questo nome ha creato molta confusione, perchè in realtà Photoshop non è un software cloud. Cloud siginifica che non è necessario installare un software sul proprio computer (e non è possibile scaricarlo), lo si utilizza invece su internet tramite il proprio browser; un ottimo esempio di software cloud è Google Drive, che offre una suite di programmi in 'stile office' totalmente online. Il software Cloud ha diversi vantaggi: funziona bene anche su dispositivi non particolarmente potenti, è praticamente immune da virus, lo potete utilizzare da qualsiasi computer. Lo svantaggio principale è che non è adatto ai files di grandi dimensioni, a meno di non avere una connessione internet mostruosamente veloce.

Photoshop CC, a differenza del vero cloud software, va scaricato e installato sul proprio computer, e ad eccezione del download iniziale non serve una connessione internet per utilizzarlo. Qual'è quindi la differenza? In passato si poteva acquistare la licenza di utilizzo di una versione di Photoshop e utilizzarla senza limiti di tempo, senza essere forzati ad aggiornarla e senza costi aggiuntivi, adesso invece avrete sempre l'ultima versione di Photoshop (anche se non ne avete la necessità), ma dovrete pagarlo tutti i mesi.

Il software cloud, oppure il software su abbonamento (come PS CC), non è una cosa negativa... anzi, sono convinto che fra vent'anni il 99% del software sarà cloud o su abbonamento. Il problema del piano di abbonamento proposto da Adobe è che è molto, molto più costoso delle precedenti licenze singole (che già costavano parecchio).


Quanto costa?

Il prezzo dipende dal paese - attualmente (maggio 2013) negli Stati Uniti costa 20$ al mese (circa 15 €), mentre in Italia e nel resto dell'Europa costa 24.60 € (i prezzo italiano è sempre stato il 40% più alto rispetto agli USA). Anche se non sembra una cifra particolarmente alta, significa 295 €/anno, circa lo stesso prezzo di aggiornare una versione di Photoshop alla versione successiva.

C'è però una grande differenza. La maggior parte degli utilizzatori di Photoshop non aggiornavano il software ogni anno: per quanto mi riguarda ad esempio, ho aggiornato PS ogni 3-4 anni, perchè spesso le nuove versioni non offrivano cambiamenti significativi. Pagare il prezzo dell'upgrade ogni anno significa che il già costoso Photoshop è diventato 3-4 volte più costoso - e finchè lo si vuole utilizzare bisognerà pagare 295 €/anno, anche se non si è interessati alle 'novità' dell'ultima versione.


Cosa si può fare?

Photoshop non è l'unico foto editor, ma attualmente è il migliore, quindi per quanto mi riguarda non ho preso in considerazione passare a un altro software. Se però volete guardarvi un pò attorno, queste sono alcune alternative: Gimp (www.gimp.org), Lightroom (www.adobe.com), Aperture (www.apple.com/it/aperture), Corel PaintShop Pro (www.corel.com), Capture One (www.phaseone.com/capture-one), Photoshop Elements (www.adobe.com). Se dovessi scegliere uno tra questi, direi Gimp, dato che è quello che più si avvicina a Photoshop come funzionalità ed è gratuito.

La buona notizia è che se avete CS6 o una versione precedente, potete continuare ad utilizzarla finchè volete senza sottoscrivere l'indesiderato abbonamento. L'attuale versione di Photoshop (CS5 o CS6) ha già praticamente tutto quello che può servire in campo fotografico - in realtà la maggior parte di noi utilizza solo una piccola parte di PS. Io ad esempio utilizzo PS CS5, non ho neppure fatto l'aggiornamento a CS6 perchè anche la sesta versione non offre miglioramenti per gli strumenti che utilizzo. A meno che Adobe non inventi qualche funzionalità veramente eccezionale, non ho motivi per fare l'aggiornamento a CC e pagare trecento euro all'anno per sempre.

L'unica limitazione per chi sceglie di continuare a usare l'attuale versione di Photoshop è che se si acquista una fotocamera annunciata dopo Maggio 2013 non sarà possibile aprire i RAW direttamente in Photoshop, dato che Adobe non aggiorna più Camera RAW per CS6 e versioni precedenti. Questo problema può però essere risolto facilmente: Adobe produce un piccolo programma gratuito, il DNG Converter, che permette di trasformare i raw in .DNG, una sorta di raw 'universale' che può essere aperto con qualsiasi versione di Photoshop CS. Potete scaricare da qui il DNG Converter!

Finchè il DNG Converter sarà disponibile, potrete continuare a utilizzare la vostra versione di Photoshop CS, anche con i raw delle fotocamere più recenti. E' quello che farò io, almeno finchè non ci sarà qualche reale alternativa a Photoshop :-)

Cosa ne pensate? Voi cosa farete? Dite la vostra nei commenti! Ovviamente vi ricordo che vanno assolutamente evitati riferimenti a soluzioni non legali! Piuttosto di scaricare versioni non regolari, provate le alternative gratuite o meno costose come Gimp e gli altri software che sono stati citati.



Risposte e commenti


Che cosa ne pensi di questo articolo?


Vuoi dire la tua, fare domande all'autore o semplicemente fare i complimenti per un articolo che ti ha colpito particolarmente? Per partecipare iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti, partecipare alle discussioni e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 190000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:14

Al momento penso che rimarrò sul CS5 e in contemporanea darò un'occhiata a Gimp, giusto per vedere com'è fatto.

Essere legato ad abbonamenti è una cosa che non mi piace!!! ;-)

user8602
avatar
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:24

Io la penso esattamente come te Juza. Continuerò ad usare CS5.
La storia dell'abbonamento proprio non mi va.

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:37

Io uso Aperture (e di recente Nik Software) ma non sono molto bravo, c'è qualcuno che puo' consigliarmi
un libro, dei link o qualcosa per migliorare nell'uso di questo programma ??
Sia su Juza che su Canon Photo Professional si parla sempre e solo di Photoshop.
Visti i prezzi di Ps mi sembra una buona idea guardare anche in casa di altri
fornitori di programmi di fotoritocco.;-)


avataradmin
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:41

c'è qualcuno che puo' consigliarmi un libro, dei link o qualcosa per migliorare nell'uso di questo programma ??


Apple stessa offre una buona raccolta di tutorial su Aperture: www.apple.com/findouthow/photos/aperture.html

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:49

Aperture (che uso anch'io) può sostituire Lightroom non sostituisce Ps, in ambiente Mac ho trovato molto buono Pixelmator.

avatarjunior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:55

Io ho sempre usato photoshop fino al cs3, da un pò utilizzo anche gimp, devo dire che è un po più macchinoso ma la maggior parte dei comandi sono presenti. Secondo me con pochissimi accorgimenti sarebbe pari con il grande vantaggio di essere assolutamente gratis.

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:56

Continuerò ad usare CS5 guardandomi intorno...

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 11:56

Personalmente uso pochissimo cs5 e un po' di più dpp di canon,questo fatto dell'abbonamento mi ricorda un po' il canone Rai. Photoshop è si potentissimo ed infinito ma a questo punto spero che gli altri si rimbocchino le maniche per migliorare i loro programmi.

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:09

abbonamento? no grazie.
Già con lo sconto studenti costa spropositatamente..poi devo mettermi a pagare 300€ annui?
Cs5 rimane bello sul mac e possono tenersi il servizio CC.

avatarjunior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:09

Per quanto ho letto, altri produttori, non hanno ben compreso il non dare la doppia opportunità, criticando la scelta, sostenendo che la notorietà di un programma è data anche da una diffusione di massa. Forse bastava abbassare il prezzo.
Cmq penso che sarà una sperimentazione, per capire l'impatto della pirateria e l'effettivo utilizzo.
Motivano il fatto dell'uso professionale, non accorgendosi che il programma è più usato dai non professionisti; conosco un buon numero di "professionisti ", che lightroom è più che sufficiente.

Saluti e vediamo cosa effettivamente succederà

avatarsupporter
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:24

Grazie Juza. Ho scaricato il DNG Converter prima che includano nell'abbonamento anche quello.
Anche io continuerò ad usare CS6 per molti anni ancora. Credo però che ci sia una speranza che Abode ci ripensi: tutto il mondo fotografico è in subbuglio, piovono proteste e si raccolgono sottoscrizioni in ogni parte del Globo. Non so se sarà economicamente conveniente per Adobe che, però, ragiona su tempi lunghi e può fare comunque affidamento sulle aziende e i professionisti per i quali Photoshop è uno strumento di lavoro prezioso.

avatarjunior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:29

C'è anche LightZone che oltre ad essere gratis è pure Open Source. Io lo uso da anni anche perché all'epoca era l'unico software decente a girare su Linux...

avatarsenior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:44

I file RAW li apro e lavoro in maniera parziale con DPP di Canon ....
X poi convertire in tiff e finalizzare i veri cambiamenti edit MrGreen
Quindi rimango su Photoshop CS5 !
Perché il CS6 non mi convince molto in certi aspetti Eeeek!!!
In tanto non è lo strumento che fa la differenza ! Ma chi lo usa MrGreen

avatarsupporter
inviato il 29 Maggio 2013 ore 12:52

Ho sentito parlare bene di Capture NX2 di Nikon ma non l'ho mai usato, c'è molta gente che critica Gimp perchè ha funzionalità molto limitate.

avatarjunior
inviato il 29 Maggio 2013 ore 13:02

bhe una soluzione per rimanere in casa adobe e che molti compreso me usano è lightroom + photoshop. Lightroom non sarà incluso almeno al momento in cc così la versione 5 (la cui beta è scaricabile gratuitamente) si comprerà come al solito una tantum. Importata la foto in lightroom che utilizza il camera raw 8 quindi l'ultima tecnologia in fatto di conversione raw, si potra aprire la foto nella propria versione di photoshop senza alcun problema come tiff o come psd. Quindi almeno per me il cc non è un problema.





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me