[www.fornitureconti.it]
Per i membri di JuzaPhoto c'è uno sconto del 2% su tutti i prodotti! Usa il codice sconto JPCS2014

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
Bianco
Nero
Aiuto
Ricerca

Grandangoli APS a confronto: Sigma, Canon, Tamron e Tokina



 
Quando le prime reflex digitali APS-C arrivarono sul mercato, non c'erano grandangoli progettati esclusivamente per questo formato, quindi era impossibile avere un vero supergrandangolo: anche un 14mm su APS dà l'equivalente di 21mm. Nikon è stata la prima casa produttrice ad annunciare un grandangolo "su misura" per il formato APS - il Nikkor 12-24 f/4 - e negli anni seguenti tutte le altre marche hanno annunciato i loro grandangoli APS. Questi obiettivi sono progettati per coprire esclusivamente il formato APS-C, se li montate su una reflex fullframe avrete un'immagine circolare con ampi angoli neri, ma permettono di avere una focale veramente grandangolare: 10mm, che è l'equivalente di 15mm su fullframe. In questo articolo, ho messo a confronto cinque dei grandangoli APS-C più popolari.  
 




DigitalfotoGrazie a...

Un ringraziamento speciale a DigitalFoto (www.digitalfoto.it), che ha fornito tutti gli obiettivi esaminati in questa recensione! Digitalfoto è uno dei più grandi rivenditori italiani di materiale fotografico, e ho acquistato qui buona parte della mia attrezzatura...ottimi prezzi, velocità e serietà: molto consigliato!


Caratteristiche tecniche (a confronto con obiettivi simili)


  Tamron 10-24 Sigma 10-20 f/3.5 Sigma 10-20 Canon 10-22 Tokina 11-16
 Lunghezza focale 10-24 mm 10-20 mm 10-20 mm 10-22 mm 11-16 mm
 Capacità macro 0.20x 0.15x(1:6.6) 0.15x(1:6.6) 0.17x 0.09x (1:11)
 Diaframma max f/3.5-4.5 f/3.5 f/4-5.6 f/3.5-4.5 f/2.8
 Stabilizzazione No No No No No
 Autofocus Motore AF AF a ultrasuoni AF a ultrasuoni AF a ultrasuoni Motore AF
 Min. dist. fuoco 0.24 metri 0.24 metri 0.24 metri 0.24 metri 0.30 metri
 Dimensioni 83 x 84 mm 87 x 88 mm 84 x 81 mm 83 x 90 mm 77 x 89 mm
 Peso 410 g 520 g 460 g 380 g 560 g
 Tropicalizzazione No No No No No
 Prezzo 390 € 500 € 420 € 690 € 550 €
 Annunciato 2008 2009 2005 2004 2007

Qualità costruttiva e autofocus

Tutti i cinque obiettivi hanno simile qualità costruttiva, direi che sono "semi-pro": non sono al livello dei Canon L (professionali), comunque molto buoni. Danno un'impressione di solidità, anche se sono tutti molto leggeri - il Canon pesa solo 380g! Il Sigma, il Tamron e il Tokina sono forniti col paraluce, mentre il Canon è venduto senza paraluce (e acquistarlo a parte non è economicissimo).  
 
In termini di dimensioni sono pressapoco identici; il Sigma 10-20 f/4-5.6 è un pò più piccolo degli altri ma nel complesso le differenze sono minime. Una differenza più importante sta, invece, nell'autofocus: il Canon e i due Sigma hanno il velocissimo motore AF a ultrasuoni, mentre il Tamron e il Tokina hanno motori "non-USM", che sono un pò più lenti e ovviamente non offrono full time manual focus.  
 
I cinque obiettivi hanno diaframmi molto diversi. In genere non considero il diaframma massimo molto importante in un grandangolare, dato che la maggior parte dei paesaggi sono fotografati a f/11 o f/16, ma se scattate molte foto in notturna, o reportage in luce scarsa, un diaframma luminoso può essere un grande vantaggio. Da questo punto di vista, il Tokina è il migliore grazie al suo diaframma f/2.8, ma è anche il più limitato in termini di gamma di focali. Guardando solo le caratteristiche tecniche, sceglierei il Sigma 10-20 f/3.5 - ha una buona gamma di focali ed è solo 0.7 stop meno luminoso del Tokina. Ma ovviamente bisogna prendere in considerazione la qualità d'immagine: nel test seguente, ho messo alla prova tutti gli obiettivi per vedere quale è il migliore.


 
Da sinistra a destra: Tamron 10-24 f/3.5-4.5, Sigma 10-20 f/3.5, Sigma 10-20 f/4-5.6, Canon 10-22 f/3.5-4.5, Tokina 11-16 f/2.8
 

Qualità d'immagine a confronto

Ho testato gli obiettivi sulla mia Canon 500D (15 megapixel, APS-C). Gli obiettivi erano montati su treppiede; ho usato autoscatto e telecomando. Le seguenti immagini sono ritagli al 100% dal file RAW non ritoccato; ho testato gli obiettivi sia a tutta apertura che a f/11. Per la maggior parte dei miei paesaggi uso diaframmi tra f/8 e f/16, ma la qualità a tutta apertura è importante se fate foto in notturna.  
 
Dato che il Tokina ha uno zoom più limitato, ricordatevi che nel confronto 10mm il Tokina è in realtà a 11mm, e nel confronto a 20mm il Tokina è in realtà 16mm. Il Sigma 10-20 f/3.5 è elencato come "sigma 10-20n".  
 
 
 
10mm, diaframma più aperto:

  centro angolo
 sigma 10-20n  
 sigma 10-20  
 canon 10-22  
 tokina 11-16  
 tamron 10-24  

Al diaframma più aperto, il Canon 10-22 è il migliore; gli altri quattro sono alla pari, leggermente dietro al Canon. Detto questo, la differenza è visibile solo negli angoli estremi, altrimenti sono pressapoco pari.  
 
 
 
10mm, f/11:

  centro angolo
 sigma 10-20n  
 sigma 10-20  
 canon 10-22  
 tokina 11-16  
 tamron 10-24  

A f/11, sono tutti quattro essenzialmente identici.  
 
 
 
20mm, diaframma più aperto:

  centro angolo
 sigma 10-20n  
 sigma 10-20  
 canon 10-22  
 tokina 11-16  
 tamron 10-24  

A tutta apertura, il Canon e il Sigma 10-20 f/3.5 sono i migliori; il Sigma 10-20 f/4-5.6 e il Tokina sono alla pari nel centro, ma non sono così buoni negli angoli. Il Tamron è chiaramente meno nitido degli altri quattro.  
 
 
 
20mm, f/11:

  centro angolo
 sigma 10-20n  
 sigma 10-20  
 canon 10-22  
 tokina 11-16  
 tamron 10-24  

A f/11, il Canon e i due Sigma sono alla pari; il Tokina dà la stessa nitidezza ma un pò meno contrasto, mentre il tamron è ancora abbastanza soft.
 
 

Flare


  diaframma più aperto f/11
 sigma 10-20n  
 sigma 10-20  
 canon 10-22  
 tokina 11-16  
 tamron 10-24  
 sigma 12-24  

Il Canon e il Sigma 10-20 f/3.5 (qui elencato come sigma 10-20n) sono i migliori; il Sigma 10-20 f/4-5.6 si avvicina, mentre il Tamron e il Tokina mostrano più flare. In questo confronto ho aggiunto anche il Sigma 12-24: in termini di flare, è peggiore dei due Sigma 10-20mm.
 
 

Distorsione e angolo di campo


 Sigma 10-20 f/3.5 a 10mm Sigma 10-20 a 10mm
  


 Canon 10-22mm a 10mm Tokina 11-16mm a 11mm
  


 Tamron 10-24mm a 10mm 
  

Per quanto riguarda la distorsione, il Canon è leggermente migliore degli altri e il Tokina un pò peggiore, ma nel complesso non ci sono grandi differenze. Gli angoli di campo sono simili; il Canon e i due Sigma sono veri 10mm, il Tokina è un pò meno grandangolare (11mm come dichiarato) e il Tamron è qualcosa a metà tra il Canon e il Tokina - è in realtà circa un 10.5mm.
 
 

Conclusioni

Quale è il migliore? In termini di rapporto qualità/prezzo, i Sigma sono i vincitori - offrono ottima qualità d'immagine e sono meno costosi del Canon; inoltre, sono alla pari col Canon sia come costruzione che AF. Il Canon nel complesso è il migliore come qualità d'immagine, ma ha un vantaggio contenuto ed è più costoso degli altri.  
 
Il Tokina ha buona qualità d'immagine e un diaframma molto luminoso, ma è relativamente costoso e ha una gamma di focali limitata; lo consiglio solo se vi serve davvero un diaframma f/2.8 (se scattate molte foto in luce scarsa).  
 
Il Tamron ha uno zoom più esteso degli altri e un prezzo competitivo; la qualità d'immagine è ok a 10mm, ma a 20mm non è nitido come gli altri.

www.JuzaPhoto.com - Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Juza - Link - P. IVA 01501900334

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me